Il trailer di Exile, il film-tv di 24





Quello che vedete qui sopra altro non è che il primo trailer disponibile di “Exile”, il film-tv che precederà la settima stagione di “24″, prevista per il 13 gennaio. Il film, che andrà in onda su Fox a novembre, servirà ad unire fatti e personaggi della sesta giornata (già vista su Italia1) e la settima, inedita.


Nel trailer è possibile vedere alcuni protagonisti del film, ed anche della nuova serie: oltre all’inossidabile Kiefer Sutherland, vedremo Cherry Jones nei panni del primo Presidente donna degli Stati Uniti, Jon Voight in quelli del “cattivone” di turno -anche se non si sa ancora in che misura comparirà nel film- e Robert Carlyle, che sarà Carl, un amico di Jack che ora si trova in Africa.


E proprio nel “continente nero” -per la precisione, nell’immaginario stato del Sangala- è andato Jack Bauer, dopo gli avvenimenti del sesto giorno, per meditare e ritrovare sé stesso. Ovviamente, immaginarsi Jack Bauer passare la giornata a fare yoga sarebbe impossibile, ed allora eccolo in mezzo ad una rivolta che coinvolge il suo amico ed i bambini per cui lavora, ma soprattutto la Casa Bianca, che in Bauer cercherà di stabilire un alleanza per sistemare la situazione.



E lo stile di “24″ non manca neanche nel film, o così pare, stando alle prime immagini; esplosioni, tanta azione e scene girate ad hoc per fare discutere, come quelle in cui Jack si trova in un faccia a faccia armato con un bambino. Il film vede anche il ritorno di Peter MacNicol e Powers Boothe, che avevamo già visto far parte della presidenza di Wayne Palmer, e dopo la sua messa in onda è già prevista l’uscita in dvd.


L’operazione fatta dalla Fox è quella di riavvicinare gradualmente i tanti fan -e qualche nuovo telespettatore- di “24″, che per cause forzate si è preso una pausa di un anno e mezzo dall’ultima puntata. Il film non seguirà un’altra giornata di Bauer nel dettaglio: il format delle 24 ore rimarrà appannaggio della serie tv, nonostante Joel Surnow, creatore della serie, avesse proposto al network di eliminare questo “limite”.


Ci auguriamo che sia il film che la serie portino una ventata di novità, visto che la sesta stagione non ha brillato in originalità. Sarà servita questa pausa per dare nuova linfa alle giornate di “24″?

  • shares
  • +1
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: