Una serie tv sulla pandemia per Sky con Kenneth Branagh nei panni di Boris Johnson

Kenneth Branagh vestirà i panni di Boris Johnson nella miniserie Fremantle acquistata da Sky e che arriverà nell’autunno del 2022

Il Covid-19, la pandemia e il lockdown stanno iniziando a essere presenti nelle serie tv in tutto il mondo, dall’italiano BarLume fino ai casi di Grey’s Anatomy e The Good Doctor, non mancano mascherine e racconti dall’isolamento. Se il racconto emozionale di questi eventi è più facile da riportare rapidamente, l’analisi di quanto successo ha bisogno di più tempo ma già iniziano a spuntare i primi progetti legati alle connotazioni politiche della pandemia. Tra i primi a realizzarlo c’è Sky che ha preso un progetto prodotto Fremantle con Kenneth Branagh nei panni del premier britannico Boris Johnson.

Scritta e diretta in 5 parti da Michael Winterbottom, The Sceptred Isle racconterà gli eventi legati alla gestione della pandemia da parte del governo inglese durante la prima ondata, compresa la malattia dello stesso Johnson colpito da Covid-19 e ricoverato per alcuni giorni in terapia intensiva.

Le riprese inizieranno nelle prossime settimane ma Sky distribuirà la miniserie in 5 parti nell’autunno del 2022 su Sky Atlantic e in streaming su Now Tv in tutti i paesi in cui il servizio è presente, quindi Regno Unito, Irlanda, Italia, Germania e Austria. La speranza è che per l’autunno del 2022 la pandemia possa essere alle spalle così da permettere un’analisi più fredda e puntuale di quanto accaduto nel marzo del 2020. Il regista e sceneggiatore Winterbottom ha presentato così il progetto:

Tutti ricorderemo per sempre l’arrivo del Covid-19. Un periodo in cui le persone hanno scoperto il valore ella comunità. La nostra serie vuole raccontare più storie realmente accadute, da Boris Johnson ai lavoratori in prima linea del paese, concentrando l’attenzione sugli scienziati, i medici e tutti quelli che hanno lavorato per proteggerci dal virus.

La miniserie partirà dalle testimonianze di membri del governo, del ministero della salute, dei consiglieri del governo, dei dirigenti degli ospedali per mostrare una delle tragedie più sconvolgenti per il Regno Unito e non solo e come il primo ministro Johnson abbia gestito la situazione. Tim Shipman giornalista del The Sunday Times è consulente della serie.

Zai Bennett responsabile per i contenuti di Sky UK che ha acquistato il progetto da Fremantle per Sky Studios ha sottolineato l’importanza di raccontare questa storia e mostrare i lavoratori in prima linea contro l’emergenza.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Now tv

Tutto su Now tv →