Sky, gaffe sfiorata. Partono per sbaglio le immagini di Juve-Milan. Subito bloccate (Video)

Sky, per un errore tecnico partono prima del dovuto le immagini di Juve-Milan. Subito bloccate. Caressa: “Ci arrestano”

Gaffe sfiorata a  Sky Calcio Club con il programma che stava per trasmettere per errore i gol di Juventus-Milan. Era appena passata la mezzanotte e nel rullo degli highlights della serie A, trasmesso all’interno del notiziario sportivo, è stato inserito per sbaglio anche il match delle 20.45.

L’errore è stato corretto in tempo, con le immagini oscurate appena un istante prima che Morata segnasse il gol dell’1 a 0. Ecco quindi il frettoloso rientro in studio, con Fabio Caressa che credendosi ancora fuori onda si è lasciato sfuggire una frase a dir poco eloquente: “Vengono con le manette, ci arrestano!”.

Ironia e sorrisi che hanno mascherato l’oggettivo imbarazzo del conduttore per quello che è stato uno scivolone tecnico assolutamente involontario, rimediato in extremis.

Poco prima, invece, l’intento scherzoso c’era stato tutto, con gli highlights trasmessi dal fronte opposto, ossia mostrando le reazioni facciali di alcuni tifosi riuniti in un bar di Milano: “Nessuno si allarmi e non chiamate gli avvocati – aveva avvisato Caressa – vi facciamo vedere la partita, ma dall’altra parte dello schermo”.

Va ricordato che Sky può trasmettere le immagini delle partite di cui non detiene i diritti solo tre ore dopo il fischio finale. Le reti di Morata e Rebic sono pertanto andati in onda solo dopo l’1.30 di notte su Sky Sport 24.

Da questa stagione Dazn può godere della programmazione di tutti i match di A, di cui ben sette in esclusiva. La tv satellitare, al contrario, è costretta ad accontentarsi di appena tre gare a giornata, collocabili al sabato sera, la domenica a pranzo e al lunedì sera.

Uno scenario inedito per Sky, che è stata costretta a ridisegnare da cima a fondo il proprio palinsesto, soprattutto nel giorno festivo, con un grosso buco da riempire dalle 14.30 – orario di fine del lunch-match, fino a notte fonda.