Sissi, la serie evento tedesca acquistata da Mediaset: andrà in onda su Canale 5

La vita dell’Imperatrice protagonista di una trilogia negli anni Cinquanta sarà al centro della miniserie evento tedesca, ma anche di una serie tv Netflix

A più di sessant’anni dall’uscita del primo film della celebre trilogia di Ernst Marischka, la storia di Sissi torna ad occupare il piccolo schermo. Sono ben due i titoli che nei prossimi mesi racconteranno -in chiave più contemporanea- l’epopea dell’Imperatrice d’Austria Elisabetta di Baviera, soprannominata appunto Sissi (Sisi in austriaco), ed entrambi hanno già trovato la loro collocazione in Italia.

E’ notizia di oggi, sabato 9 ottobre 2021, che Mediaset si è aggiudicata i diritti di Sissi (originale “Sisi”), serie evento che lunedì 11 ottobre sarà presentata fuori concorso, con i primi due episodi, a Canneseries, l’evento dedicato alla serialità internazionale che si tiene a Cannes.

Prodotta dalla tv tedesca Rtl e distribuita da Beta Film, Sissi ripercorrerà la vita dell’Imperatrice, raccontando quindi anche la sua storia d’amore con l’Imperatore Franz. Protagonista della serie (sei episodi da 45 minuti ciascuno) nei panni di Sissi sarà l’emergente attrice svizzero-americana Dominique Devenport, affiancata da Jannik Schümann, che darà volto a Franz. Nel cast compaiono anche Désirée Nosbusch, David Korbmann, Tanja Schleiff, Paula Kober, Julia Stemberger, Pauline Rénevier e Marcus Grüsser.

Mediaset ha già annunciato che la serie andrà in onda su Canale 5, prossimamente. In Germania Sissi (girata anche in Lettonia, Lituania, Austria ed Ungheria) dovrebbe andare in onda a fine anno: per vederla in Italia dovremo quindi aspettare il 2022, quando questa serie sarà finalmente a disposizione anche del pubblico italiano.

Come detto, però, la Sissi di Rtl (ed ora di Canale 5) non sarà l’unica rivisitazione della celebre saga storia diventata cult grazie ai tre film usciti tra il 1955 ed il 1957. Anche Netflix sta lavorando ad una serie che ne racconti la vita: The Empress, questo il titolo, è attualmente in fase di produzione: Devrim Lingnau e Philip Froissant interpreteranno i due protagonisti, in quella che vuole essere a tutti gli effetti la serie tv su cui la piattaforma punta come erede di The Crown.