Sanremo 2021, Tecla Insolia al Festival per promuovere il film-tv su Nada

Si aggiunge un nuovo ospite per il prossimo Festival di Sanremo: in una delle cinque serate salirà sul palco dell’Ariston anche Tecla Insolia

Fra i numerosi ospiti che di giorno in giorno vengono annunciati per il prossimo Festival di Sanremo, che si svolgerà settimana prossima, arriva oggi il turno di Tecla Insolia, che conosce molto bene la cittadina ligure e in realtà lo stesso teatro Ariston, dove è stata diverse volte.

Tecla Insolia artisticamente infatti nasce proprio a Sanremo, nella competizione dedicata ai giovani talenti, condotta per ben due anni da Antonella Clerici, Sanremo Young. La giovane artista prende parte alla seconda edizione e nel 2019 vince il talent, che le regala un pass diretto per le Nuove Proposte del successivo Festival di Sanremo, che sarà poi condotto e diretto da Amadeus.

Nel 2020 prende parte alla kermesse canora con 8 Marzo e si classifica nella categoria riservata ai giovani al secondo posto, alle spalle solo di Leo Gassman: Tecla Insolia ottiene comunque il Premio Lucio Dalla e il Premio Enzo Jannacci. Ospite di recente anche ad Amici per promuovere L’Urlo di Munch, nuovo singolo della cantante, che esordì in televisione proprio in un programma prodotto dalla Fascino di Maria De Filippi, Pequenos gigantes, ora sarà a Sanremo per presentare il film-tv dedicato a Nada in onda mercoledì 10 marzo su Rai1.

Tecla Insolia contemporaneamente alla carriera di cantante ha infatti intrapreso anche un percorso da attrice, che l’ha vista già protagonista lo scorso autunno nella serie di Rai1 Vite in fuga, in cui ha recitato al fianco di Claudio Gioè e Anna Valle. Ora invece per una sera ripercorrerà in La bambina che non voleva cantare la storia e la vita di Nada, che ha fra l’altro ha avvallato fin dal primo momento la scelta di Tecla Insolia come attrice che la dovesse impersonare (nel cast del film presenti anche Carolina Crescentini, Paola Minaccioni, Paolo Calabresi, Sergio Albelli).

Sul palco dell’Ariston in una delle cinque serate salirà sicuramente Tecla Insolia: non confermata la presenza anche della stessa Nada, che ritornerebbe all’Ariston dopo il duetto nel 2019 con Motta sulle note di Dov’è l’Italia, canzone che vinse la serata dei duetti.

Ultime notizie su Festival di Sanremo

Tutto su Festival di Sanremo →