Sanremo 2021, Amadeus conferma contatti con Adriano Celentano e Roberto Benigni

Il conduttore della 71esima edizione della kermesse canora dichiara ad Adnkronos di essere in trattativa per avere ospiti il cantante e il comico toscano

Due pezzi da novanta dell’intrattenimento italiano potrebbero ritrovarsi presto insieme al Festival di Sanremo. Stiamo parlando di Adriano Celentano e Roberto Benigni. A dichiarare il tentativo di doppio colpaccio è Amadeus ad Adnkronos: “Abbiamo avuto contatti con Adriano Celentano e Roberto Benigni, stiamo aspettando la loro risposta“.

Già nella giornata di oggi l’agenzia di stampa aveva scritto che il Molleggiato era oggetto di corteggiamento per tornare in Riviera a nove anni dalla sua ultima apparizione, quando a condurre la kermesse canora era l’amico Gianni Morandi. In quell’occasione l’artista divise il pubblico con il suo attacco alla stampa cattolica durante la prima serata, “tenendo in ostaggio l’Ariston per cinquanta minuti“, per citare un Lucio Dalla particolarmente irritato. Nel successivo intervento dell’ultima serata tentò di difendersi dal polverone mediatico che lui stesso aveva contribuito ad alzare e si esibì con il conduttore della manifestazione.

Per la penultima apparizione del marito di Claudia Mori all’Ariston invece occorre risalire al 2004, quando il cantante fu l’unico ospite di rilievo dell’edizione condotta da Simona Ventura, quando Sanremo venne boicottato dalle major discografiche ai tempi del direttore artistico Tony Renis. Qualche giorno prima lo stesso Renis aveva dichiarato al Corriere della Sera di essersi sentito tradito dal Molleggiato, che si sarebbe materializzato a Sanremo all’ultimo minuto, anche se in realtà in molti avevano pensato a una boutade, vista l’antica amicizia tra i due.

Roberto Benigni invece è quasi un habitué: il premio Oscar era stato ospite proprio l’anno scorso, cimentandosi nell’esegesi del Cantico dei Cantici. Non proprio la più indimenticabile delle sue apparizioni. Nel 2011 entrò all’Ariston in sella a un cavallo per spiegare l’Inno di Mameli, mentre due anni prima, durante l’edizione di Paolo Bonolis con in gara Luca era gay di Povia, si rese protagonista di un incisivo monologo sull’omosessualità leggendo una lettera di Oscar Wilde all’indirizzo dell’amante Bosie. Nella serata finale del 2002 invece fece impazzire Pippo Baudo con le sue celebri toccate sulle parti intime. Ricordiamo che Benigni ha come agente Lucio Presta, lo stesso di Amadeus.

 

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Festival di Sanremo

ll Festival di Sanremo, anche conosciuto come il festival della canzone italiana, è un evento musicale e di costume nato nel 1951, approdato in TV nel 1955.

Tutto su Festival di Sanremo →