Cosa succede nei primi episodi di Romulus? La trama e due clip video

Gli dei hanno parlato: il Re Numitor deve lasciare la Terra dei Trenta Re e lasciare il regno ai nipoti. Lo schiavo Wiros, intanto, parte per i Lupercalia

Inizia l’avventura di Yemos (Andrea Arcangeli), Wiros (Francesco Di Napoli) ed Ilia (Marianna Fontana), ovvero i tre protagonisti di Romulus, l’ambiziosa serie in onda da questa sera, 6 novembre 2020, alle 21:15 su Sky Atlantic ed in streaming su Now Tv.

Ideata, prodotta e diretta da Matteo Rovere, i dieci episodi di Romulus ci porteranno indietro nel tempo, fino all’VIII secolo a. C., prima ancora della nascita di Roma. Proprio la leggenda della nascita della città eterna è al centro del racconto, che si basa su documentazioni storiche per quanto riguarda la creazione dei set e del protolatino utilizzato nei dialoghi, ma anche sulla volontà degli sceneggiatori di dare vita ad un racconto epico.

Le anticipazioni dei primi due episodi di Romulus

1
Due gli episodi in onda questa sera. Nel primo, facciamo conoscenza della Terra dei Trenta Re, nel Lazio, a cui capo c’è Numitor (Yorgo Voyagis). La siccità sta creando non pochi problemi, motivo per cui si decide di interpellare gli dei. Il loro responso è inequivocabile: per avere la pioggia, Numitor deve essere esiliato.

Il trono passerà ai suoi nipoti, Enitos (Giovanni Buselli) e Yemos, figli di Silvia (Vanessa Scalera), che dovrà accompagnare il padre fuori dai confini della Lega latina. La paura per il destino che i due fratelli devono affrontare si scontra con la sete di potere di Amulius (Sergio Romano), spinto dalla moglie Gala (Ivana Lotito).

La giovane vestale Ilia, figlia di Amulius segretamente innamorata e ricambiata da Enitos e che vive dall’età di sei anni nel tempo di Vesta, ha delle visioni che non promettono nulla di buono per Alba Longa, che rischia di essere distrutta dal fuoco e dal sangue. Nel frattempo, a Velia, è tutto pronto per i Lupercalia, rito di iniziazione per un gruppo di giovani che dovrà sopravvivere nel bosco per sei mesi. Tra questi, c’è anche lo schiavo orfano Wiros, anche lui terrorizzato all’idea di scatenare le ire di Rumia, divinità indiscussa della foresta.

1
Nel secondo episodio, Yemos è costretto a fuggire dai soldati che lavorano per suo zio, finendo negli stessi boschi in cui si trovano i Luperci. Qui incontra Wiros, che nel frattempo è finito in gabbia: quest’ultimo capisce che Yemos sta nascondendo qualcosa, ma anche che averlo alleato gli potrebbe fare comodo.

Ilia, intanto, distrutta dal dolore per una grave perdita, se la prende con Vesta, accusandola di non proteggere i suoi figli. Come punizione, viene relegata in una buca sottoterra, con poco cibo. La ragazza sfiora la morte, ma ha anche una visione che la convince a non demordere. Amulius, infine, riesce ad impossessarsi del trono, ma si rende presto conto che governare non è così semplice.

Come vedere Romulus in streaming?

Romulus
© Francesca Fago

E’ possibile vedere Romulus in streaming sia on demand su Sky che su Now Tv. Tutti gli episodi, inoltre, saranno disponibili anche in 4K HDR con Sky Q satellite e saranno sempre disponibili On Demand. La serie è stata girata in protolatino: sia in tv che in streaming è possibile scegliere se vederla sottotitolata o doppiata.

Ultime notizie su Romulus

Tutto su Romulus →