A Non è l’Arena le parole di Che tempo che fa. Ma la fonte non viene mai citata

A Non è l’Arena giungono le parole degli ospiti di Che tempo che fa, ma Fazio non viene mai citato. A parti inverse auguri della Annunziata alla Merlino

Da una parte De Luca, dall’altra De Magistris. Da una parte Burioni, dall’altra Bassetti. Il dualismo tra Che tempo che fa e Non è l’Arena potrebbe essere sintetizzato così, con ospiti che viaggiano in direzioni completamente opposte. Uno scontro che va avanti da quattro stagioni e che quest’anno, con il ritorno di Fabio Fazio su Rai3, appare ancora più diretto.

Ad arricchire la rivalità televisiva ci pensa Massimo Giletti che più volte ha avuto modo di riportare in diretta dichiarazioni espresse negli studi di Che tempo che fa. Peccato solo che il programma non sia stato mai citato.

E’ accaduto ad esempio domenica quando il presidente della Regione Campania ha rinnovato le sue accuse al sindaco di Napoli. Ed essendo De Magistris collegato con Non è l’Arena non poteva mancare la segnalazione da parte del padrone di casa. “Sindaco, De Luca dice che è stato 102 volte in televisione per parlar male della Campania. La solita tiritera, non gli risponda neanche”. Ed ancora: “Ha detto che in 72 otre si è passati dalla zona gialla alla rossa e che il governo non ha retto allo sciacallaggio contro la Campania”. Le esatte parole pronunciate pochi istanti prima su Rai3 che però non riportavano la provenienza.

Il primo novembre la musica era stata pressoché la stessa. Oltre alle esternazioni del solito De Luca, Giletti segnalò la presa di posizione di Walter Veltroni sullo stop a bar e ristoranti: “Sono andato a prendere alcune agenzie Ansa molto divertenti”. Pure qui nessuna traccia del talk di Rai3.

Scorrendo infine fino all’11 ottobre, da Fazio c’era stato l’atteso intervento del Ministro della Salute Roberto Speranza che illustrava il primissimo Dpcm. Informazioni subito giunte su La7, asciugate del contesto.

A reti inverse, invece, c’è da registrare l’in bocca al lupo fatto in diretta da Lucia Annunziata a Myrta Merlino che nella primissima puntata de L’Aria di domenica ha intervistato Luigi Di Maio prima dell’intervento agli Stati Generali dei Cinque Stelle. “Parlerà per cinque minuti, ma prima è già stato una mezzoretta in televisione”, ha affermato provocatoriamente a In Mezzora in più Alessandro De Angelis. Una miccia spenta tuttavia sul nascere dalla Annunziata che ha voluto apertamente citare la trasmissione concorrente: “Di Maio è stato nel nuovo programma di Myrta Merlino, a cui facciamo gli auguri”.

Chapeau.

Ultime notizie su Massimo Giletti

Tutto su Massimo Giletti →