Me Contro Te – La famiglia reale, la loro prima serie tv su Prime Video: uscita e trama (ma ci sarà il Signor S?)

Luì e Sofì, ovvero i Me Contro Te, dopo due film si danno alle serie tv, con la sit-com La famiglia reale, che li vedrà protagonisti su Prime Video

Prima i social, con numeri da capogiro in ogni canale da loro aperto; poi il cinema, con due film che hanno incassato in totale più di tredici milioni di euro. Per i Me Contro Te, idoli dei giovanissimi, il passo successivo non poteva non essere il piccolo schermo. Ecco, quindi, che è in arrivo Me Contro Te-La famiglia reale, la prima serie tv del duo comico formato da Sofia Scalia e Luigi Calagna, coppia professionale ed anche nella vita privata. Curiosi di saperne di più? Proseguite nella lettura!

Me Contro Te-La famiglia reale, uscita

Quando esce la prima serie tv dei Me Contro Te? La data da segnarsi è quella del 30 settembre 2022, quando gli episodi saranno disponibili per la gioia di tutti i fan di Luì e Sofì.

Me Contro Te-La famiglia reale, dove vederlo?

La serie tv dei Me Contro Te sarà un’esclusiva streaming di Prime Video (che ha da poco rinnovato la propria interfaccia grafica) ,quindi a disposizione di tutti gli abbonati Prime di Amazon, che potranno vederla anche tramite l’app per smart tv, tablet e smartphone.

Me Contro Te-La famiglia reale, la trama

Luì e Sofì sono pronti per una nuova avventura: vivere un breve periodo in un palazzo reale con una famiglia nobile per apprenderne le abitudini, la cultura e le tradizioni. Durante il soggiorno impareranno le buone maniere grazie a Madame Cornelia, l’arcigna e severa governante, e Bruno, il simpatico e bonario maggiordomo di famiglia e tuttofare della casa.

Assieme a loro i tre nipoti della regina: i gemelli Divina e Tronaldo, abituati alla vita agiata e borghese di corte ed Emma, ribelle e insofferente a tutto ciò che è etichetta, buone maniere e tradizione.

Alla fine, i ragazzi scoprono il vero motivo della loro permanenza nella reggia: la regina li ha voluti lì per far conoscere ai nipoti la semplicità e la genuinità della vita di due persone normali. Il progetto si propone come sit-com, e sarà quindi ricca di battute e situazioni comiche.

Me Contro Te-La famiglia reale, quanti episodi sono?

Per ora, non è stato annunciato il numero degli episodi, che sarà reso noto solo prossimamente. La serie è stata girata da aprile a giugno 2022.

Me Contro Te-La famiglia reale, cast

Gli attori che saranno presenti nella serie non sono ancora stati resi noti, ma sicuramente Luì e Sofì non saranno da soli in questa loro nuova avventura.

Me Contro Te-La famiglia reale, ci sarà il Signor S?

Chi segue i Me Contro Te sa che il Signor S altri non è che l’acerrimo nemico della coppia, loro antagonista anche dei due film al cinema. Nella serie tv, però, il Signor S non ci sarà: come spiegato da Sofì, La famiglia reale introduce una storia tutta nuova, con nuovi personaggi, mentre il Signor S resterà legato ai progetti cinematografici.

Me Contro Te-La famiglia reale, sigla e canzoni

Top secret anche la sigla della serie, scritta e cantata dai Me Contro Te, che interpretano sempre i brani all’interno dei loro progetti. I due canteranno anche durante gli episodi.

Chi sono i Me Contro Te?

I Me Contro Te sono Luigi Calagna e Sofia Scalia, noti al pubblico come Luì e Sofì. Luigi ha 29 anni, Sofia ne ha 25: entrambi sono di Palermo e studiano Scienze della Comunicazione. Si sono conosciuti a casa del cugino di Sofia. Luigi si è innamorato subito, mentre Sofia era più titubante a causa della differenza di età.

Il loro primo video risale al 2014: sfida dopo sfida e canzone dopo canzone, i Me Contro Te hanno conquistato milioni di fan in Italia (che si fanno soprannominare “trote”), invadendo i social con i loro video.

Nel 2020, l’esordio al cinema con “La vendetta del signor S”, che ha incassato 9 milioni e mezzo di euro; il secondo film, “Il mistero della scuola incantata”, ne ha incassati più di quattro milioni. Tra i numerosi video da loro pubblicati, anche quello della proposta di matrimonio fatta da Luì a Sofì, che ad oggi ha avuto più di 5,6 milioni di visualizzazioni.