31° edizione della maratona Telethon, live-blogging della conferenza stampa

All’interno della conferenza stampa della maratona Telethon interverrà, fra gli altri, l’Amministratore Delegato Rai, Fabrizio Salini

13:22 Ivan Cotroneo, sceneggiatore del cortometraggio: “Abbiamo lavorato con Maria Sole sulla fragilità che in questo periodo ci ha reso tutti più uguali e quindi il concetto di rarità è un po’ sfumato.” Termina qua la conferenza stampa.

13:18 Maria Sole Tognazzi, regista del corto Nato Raro: “L’idea è di raccontare qualcosa sulla ricerca, che generalmente si riteneva riguardasse le famiglie con questi bambini nati con malattie rare. Siamo tutti quanti bisognosi di ricerca e questo periodo raro ce l’ha fatto capire e noi tenteremo con questo corto di convincere dell’importanza di donare soprattutto quest’anno.” Ecco un primo fotogramma mostrato.

corto telethon

13:15 Sergio, Direttore Rai Radio, presenta l’offerta radiofonica dedicata alla maratona, ricca anche in questo caso di appuntamenti.

13:12 Ciannamea: “Non mancherà neanche l’impegno su Rai Play con il documentario “Sulle tracce del DNA”, realizzato da Ruggero Rolini.”

13:06 Ciannamea, Direttore Distribuzione Rai: “L’accensione della maratona Telethon spetterà a UnoMattina in Famiglia. Giorgia Cardinaletti avrà uno spazio, sempre sabato 12 dicembre, in cui ci saranno contributi di Federica Pellegrini, Massimiliano Rosolino, Andrea Lucchetta e anche dei campioni paraolimpici  Vincenzo Boni e Daniele Cassioli. La TgR e Rai News 24, sottolineeranno, in particolare, fra le varie testate, la rete territoriale di Telethon.”

13:02 Del Brocco, Amministatore Delegato di Rai Cinema presenta il cortometraggio “Nato Raro”. “Nei giorni prossimi sulla nostra piattaforma di Rai Cinema saranno disponibili tutti i corti realizzati nei vari anni da Rai Cinema”. Il cortometraggio diretto da Maria Sole Tognazzi sarà mostrato per la prima volta durante la serata Festa di Natale.

12:49 Pasinelli, Direttore Generale Fondazione Telethon: “Sono ancora moltissime le malattie rare di cui non si ancora nulla e va messo a punto uno sforzo operativo, possibile solo grazie alla raccolta fondi. Il Covid ci permetterà di capire l’importanza di programmi di mettere a punto sistemi di ricerca, che ci hanno permesso ad esempio di avere già a disposizione un vaccino. Tutte le tecnologie e le terapie, ora utilizzate durante l’emergenza sanitaria, hanno avuto la possibilità di essere provate sul banco grazie alla ricerca sulle malattie genetiche rare. Quest’anno è più facile chiedere per Telethon perché stiamo capendo che quello che poteva essere un problema di pochi è in realtà un problema di tutti.”

12:40 Di Montezemolo: “Sono trent’anni di Telethon e di collaborazione con la Rai, per questo voglio ringraziare il Presidente Foa, per tutti coloro che ci hanno sempre sostenuto. Senza la Rai non sarebbe stato possibile raggiungere i risultati di oggi. Se c’è una cosa che il Covid ha portato in primo piano, è l’importanza della ricerca: la ricerca è diventata addirittura una sfida fra nazioni. Trent’anni fa Telethon era nato con un obiettivo: dare una speranza alle famiglie che hanno bambini con malattie rare. Grazie a Telethon è stata realizzata la prima terapia antigenica con cellule staminali, in collaborazione con il San Raffaele. Telethon ha investito in tutti questi anni oltre 55o milione, finanziando oltre 2700 progetti di ricerca, seguendo sempre la meritocrazia. “

12:35 Foa: “Io sono molto affezzionato a questo appuntamento perché dimostra quanto la Rai possa fare per una buona causa. Oggi il quadro è completamente diverso rispetto a un anno fa: è molto difficile raccogliere soldi in un momento di grave crisi economica. La ricerca però non può fermarsi e Telethon ha svolto un ruolo determinante nella lotta contro il Covid.” Assente l’Amministratore Delegato Rai Fabrizio Salini, la cui presenza era stata annunciata alla vigilia.

12:34 Inizia la conferenza stampa.

12:31 Prima dell’inzio ufficiale della conferenza stampa scambio di battute fra il Presidente Rai Marcello Foa e il Presidente della Fondazione Telethon Luca di Montezemolo, che gli chiede un colloquio dopo Natale. Foa accetta.

Sta per iniziare la conferenza stampa della trentunesima edizione della maratona televisiva della Fondazione Telethon, che partirà sulle reti Rai da sabato 12 dicembre. TvBlog seguirà in tempo reale l’evento, nel quale sono previsti gli interventi di Marcello Foa, presidente Rai, Fabrizio Salini, Amministratore Delegato Rai, Luca di Montezemolo, Presidente Fondazione Telethon, Francesca Pasinelli, Direttore Generale Fondazione Telethon, Paolo Del Brocco, Amministratore Delegato Rai Cinema, Marcello Ciannamea, Direttore Distribuzione Rai, Roberto Sergio, Diretto Rai Radio, Maria Sole Tognazzi, autrice e regista cortometraggio “Nato Raro” e Ivan Cotroneo, autore del cortometraggio “Nato Raro”.

MARATONA TELETHON: ECCO I VARI APPUNTAMENTI

La maratona televisiva di Telethon quest’anno partirà già sabato mattina, con tutti gli appuntamenti del daytime di Rai 1, UnoMattina in Famiglia e Buongiorno Benessere, trasformati in speciali dedicati alla fondazione e due spazi del tutto dedicati alla maratona, quello condotto da Giorgia Cardinaletti dalle 11:20 alle 12:25 dal titolo Telethon Sport – Telethon e lo Sport e quello che seguirà, ovvero  Telethon – Nessuno si salva da solo, documentario guidato dalla narrazione di Cristiana Capotondi.

Nel pomeriggio poi appuntamento speciale anche per Italia Sì di Marco Liorni e per Il Filo Rosso, dove Paola Perego darà spazio alla maratona Telethon innanzitutto con un ricordo di Fabrizio Frizzi, storico padrone di casa della maratona televisiva, per poi coinvolgere nella trasmissione Paolo Belli e Javier Zanetti, come anticipato da cheTVfa.

Sabato 12 dicembre, poi, in prima serata su Rai 1, Festa di Natale – Una serata per Telethon, appuntamento condotto da Gigi D’Alessio, Serena Rossi, Rocio Munoz Morales e Paolo Belli. Numerosi gli ospiti annunciati già annunciati da Antonella Clerici, che negli ultimi anni aveva condotto lei stessa la serata, a Paola Cortellesi, Nek, Cristiana Capotondi, Luca Zingaretti, Vittoria Puccini, Flavio Insinna, Serena Bortone, Eleonora Daniele, Stefano Fresi, Enrico Ruggeri, Luca Barbarossa, Raimondo Todaro, e molti altri.

La maratona Telethon proseguirà poi durante tutta la settimana, con nuovi appuntamenti a doc soprattutto nel fine settimana seguente, dove oltre a Oggi è un altro giorno di Serena Bortone, che si trasferirà direttamente all’Auditorium del Foro Italico nella giornata di venerdì 18 dicembre, in cui anche Rai 2 darà spazio alla maratona. Dalle 17:10 alle 18:00 a condurre lo spazio saranno Federico Quaranta e Arianna Ciampoli, mentre dalle 18:50 alle 19:40 rimarrà la Ciampoli alla conduzione, affiancata questa volta da Beppe Convertini. Spazio a Telethon nel pomeriggio di venerdì 18 anche su Rai 3, dove a condurre l’appuntamento in onda dalle 16:05 alle 16:55 saranno Benedetta Rinaldi e Paolo Belli.

Nell’ultima giornata di programmazione, quella di sabato 19 dicembre, dedicata numerosi saranno gli speciali su Rai 1, con un spazio mattutino di circa due ore, dalle 10:25 alle 12:30, con Lorena Bianchetti e Paolo Belli, un altro nel primo pomeriggio, che prenderà il posto di Italia Sì, condotto da Eleonora Daniele, Arianna Ciampoli e Paolo Belli. Su Rai 2 invece, dalle 14:00 alle 15:35, ci saranno Alessandro Greco, Gigi & Ros e Vira Carbone per un altro spazio dedicato a Telethon.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Telethon

Tutto su Telethon →