Magnifiche – Storia e storie di Università, su Rai Storia un ciclo sugli atenei

Gli Atenei raccontati in Magnifiche – Storia e storie di Università, un ciclo di appuntamenti dedicati alle origini delle Accademie italiane.

Non solo lezioni dalle loro aule, ma anche la loro storia: al via su Rai Storia (DTT, 54) Magnifiche – Storia e storie di università, nuova serie di approfondimenti in onda in prima visione da lunedì 8 novembre alle 21.10. Non si sa bene quanti appuntamenti siano stati realizzati, ma si tratta di un ciclo di puntate da 50′ frutto di una coproduzione Rai Storia e Village doc&films di Mario Leombruno e Aldo Zappalà. In ogni puntata si racconta la storia di un Ateneo di lunga tradizione in Italia con  un docente a far da Cicerone nelle vicende dell’Università di ieri e di oggi.

Non si poteva che parture da quello che è considerata la più antica università del mondo, la prima nella storia: la prima puntata ci porta infatti a Bologna con Marco Antonio Bazzocchi, Professore ordinario di Letteratura italiana contemporanea e Letteratura dell’età romantica. Le origini dell’Universitò degli Studi di Bologna risalgono al 1088, quando un gruppo di chierici vaganti si stabilisce in città per seguire gli insegnamenti dei più autorevoli maestri dell’epoca ed è proprio dall’intuizione di quegli studenti viaggiatori che ha inizio una rivoluzione culturale che cambierà le sorti dell’Europa e del Mondo: la nascita dell’Università.

Tra gli ‘studenti’ dell’Alma Mater di Bologna ci sono stati padri della letteratura e della lingua italiana come Dante Alighieri, Francesco Petrarca, Giovanni Pascoli o molto più recentemente Pier Paolo Pasolini; sempre a Bologna ha studiato e ha concluso i suoi studi Laura Bassi, la prima donna laureata della storia nel 1732. Nelle sue aule ha insegnato Albert Einstein, anche se nel Novecento il nome di riferimento non può che essere quello di Umberto Eco. Una storia quella dell’Alma Mater di Bologna ricca di primati, di conquiste scientifiche nei campi più vari, dall’anatomia alla medicina, dal diritto alla matematica.

Poche le informazioni sulle altre puntate: di certo ne è stata realizzata una per l’Università degli Studi di Padova, fondata nel 1222, e immaginiamo che nel ciclo ci sia anche la Federico II di Napoli, che risale al 1224. Vedremo. Ma al di là della storia delle varie Università, sarebbe interessante un ciclo che racconti cosa è oggi l’Universitò, come funziona, le varie forme dell’autonomia, gli sforzi e i meccanismi in atto dai due lati delle cattedre e nei vari dipartimenti: resta uno degli ambienti più misconosciuti, ma di cui si tende a parlare come se tutti la conoscessero nel profondo. Suggeriamo uno ‘spin-off’ sempre di taglio documentaristico e non ‘inquirente’: sarebbe interessante anche per chi ci lavora…