L’Aria che tira, Sallusti: “Sarà politicamente scorretto, ma anche le donne sono str**ze” (Video)

A L’Aria che tira Alessandro Sallusti commenta la mancata elezione della Casellati al Quirinale: “Tra i franchi tiratori soprattutto le donne”

Di nuovo in onda, dopo quasi una settimana di pausa forza, causa Maratona Mentana. L’Aria che tira riprende da dove si era interrotta martedì, ovvero dal commento della vicenda Quirinale, stavolta però con l’analisi a freddo di una storia conclusasi nel weekend con la rielezione di Sergio Mattarella alla presidenza della Repubblica.

Myrta Merlino ha affrontato la crisi dei partiti, capaci di bruciare più candidati. Nel mirino soprattutto il centrodestra, capace di ‘sacrificare’ persino la seconda carica dello Stato Maria Elisabetta Alberti Casellati.

Sull’argomento ha detto la sua anche il direttore di Libero, Alessandro Sallusti: “Nessuno lo dice perché è indimostrabile e politicamente scorretto, però a capitanare e ad aizzare la faida e i franchi tiratori contro la Casellati sono state soprattutto le donne. Quindi non solo gli ometti sono un po’ stronzi, anche le donne ci hanno messo del loro” (video qui).

Una tesi tutt’altro che smentita dalla conduttrice che, al contrario, ha fatto sua l’opinione del giornalista.

Alessandro, sfondi una porta aperta, sarai politicamente scorretto ma è uno dei motivi per cui ho voluto scrivere il libro sulle donne. Se non cominciamo noi a darci una mano […] rompere sempre le scatole ai maschi non funziona. Dobbiamo essere brave ad allearci, a fare le cordate di potere. I maschi le sanno fare molto bene, io invito sempre le donne a darsi una mano a prescindere.