La Fortuna, la serie tv su Raiuno: anticipazioni ultima puntata, cast e location

Tratta dalla graphic novel “Il tesoro del cigno nero”, la serie racconta di una missione per riportare a casa un tesoro

Una vera e propria avventura, tra una caccia al tesoro ed un viaggio alla scoperta di quanto l’amicizia e la passione per il proprio lavoro possono formare una giovane coscienza. E’ La Fortuna, la serie tv che Raiuno ha deciso di proporre nelle serate di lunedì 30 e martedì 31 maggio 2022. Una co-produzione americana e spagnola che vi farà viaggiare per i mari e per le.. aule di tribunale. Pronti per l’avventura? Proseguite nella lettura!

La Fortuna, puntate

Seconda puntata, 31 maggio 2022

Dopo un lungo processo, con numerosi colpi di scena, Jonas Pierce riesce a vincere la causa per il regno di Spagna, ma Alex e Lucìa non possono festeggiare perché Frank Wild non si dà per vinto e, per vincere la sua lotta temeraria, mette in atto una serie di mosse disperate, non ultima ricorrere al Congresso americano per ottenere una nuova legge sul diritto marittimo.

Prima puntata, 30 maggio 2022

Frank Wild, presidente dell’Atlantis, una società americana di ricerche subacquee, rinviene un relitto carico di monete d’oro e d’argento vicino allo stretto di Gibilterra. Il governo spagnolo decide di recuperare il tesoro che ritiene provenire da una antica fregata spagnola. Gli incaricati sono il giovane diplomatico Alejandro Ventura e la combattiva funzionaria Lucìa Vallarta, aiutati dal celebre avvocato Jonas Pierce.

La Fortuna serie tv, trama

La serie è ambientata ai nostri giorni. Il cacciatore di tesori americano Frank Wild (Stanley Tucci), presidente dell’Atlantis, società specializzata in ricerche marittime, scopre nei fondali dell’Atlantico, vicino allo Stretto di Gibilterra, un relitto carico di monete d’oro e d’argento: un vero e proprio tesoro.

Il relitto in questione è quello de La Fortuna, un’imbarcazione spagnola che nel 1804 fu affondato dalla Marina britannica in acque portoghesi. Il Governo spagnolo interviene: quel tesoro spetta alla Spagna e non agli Stati Uniti.

Viene così chiamato il giovane ed inesperto diplomatico Alex Ventura (Alvaro Mel), a cui si chiede di riportare a casa quel tesoro. Alex forma così una squadra, composta dall’ufficiale Lucìa Vallarta (Ana Polvorosa) e dall’esperto avvocato americano Jonas Pierce (Clarke Peters), appassionato di vecchie storie di pirati.

Inizia così per Alex un’avventura che gli cambierà la vita, facendogli conoscere il valore dell’amicizia e della lealtà, ma anche l’amore e l’impegno in ciò in cui si crede. Forse è questo il vero tesoro di cui, seppur inconsapevolmente, si è messo alla ricerca.

La Fortuna serie tv, quante puntate sono?

In tutto, gli episodi de La Fortuna sono sei, ciascuno della durata di circa quarantacinque minuti. Raiuno ha deciso di mandarli in onda tre per volta, in due appuntamenti in prima serata il 30 e 31 maggio.

La serie è uscita sulla piattaforma spagnola Movistar+ tra il settembre e l’ottobre 2021, mentre negli Stati Uniti è stata mandata in onda dalla piattaforma Amc+.

La Fortuna serie tv, cast

Nel cast principale della serie, spicca il nome di Stanley Tucci, famosissimo attore americano che qui interpreta Frank Wild, l’antagonista. Ma da citare anche la presenza di Clarke Peters, che i fan di The Wire ricorderanno per la sua interpretazione di Lester Freamon.

L’adattamento televisivo è stato invece scritto da Alejandro Amenábar, che ne è anche regista (famoso per i film “The Others” e “Mare Dentro”) e da Alejandro Hernández.

Alvaro Mel: Alex Ventura, giovane diplomatico spagnolo;
Stanley Tucci: Frank Wild, presidente dell’Atlantis e cacciatore di tesori;
Ana Polvorosa: Lucìa Vallarta: ufficiale armato che accompagna Alex in questa avventura;
Clarke Peters: Jonas Pierce, avvocato americano appassionato di storie di pirati, assunto da Alex per riportare il tesoro de La Fortuna in Spagna;
T’Nia Miller: Susan McLean, avvocato che lavora per Frank Wild;
Karra Elejalde: Enrique Moliner, ministro spagnolo della Cultura
Manolo Solo: Horacio Valverde, ex legionario;
Pedro Casablanc: ambasciatore Arribas, al lavoro per la Spagna negli Stati Uniti;
Blanca Portillo: Zeta;
Indy Lewis: Amy Wild;
Alfonso Lara: Mazas.

La Fortuna serie tv, libro e storia vera

La serie tv è l’adattamento televisivo della graphic novel “El tesoro del Cisno Negro” di Paco Roca e Guillermo Corral, pubblicato in Italia da Tunuè con il titolo “Il tesoro del Cigno Nero”.

La graphic novel, in realtà, è a sua volta ispirata da una storia realmente accaduta, ovvero quella del ritrovamento nel 2007 del tesoro della nave da guerra Nostra Signora de la Mercede. A bordo della nave, affondata dai cannoni inglesi al largo di Cadice nel 1804, oltre a duecento persone c’erano anche 500 mila pezzi d’argento e centinaia di monete d’oro, rinvenuti dalla società americana Odyssey.

Dopo una lunga battaglia legale, nel 2012 il tribunale ha dato ragione alla Spagna, che considerava questo tesoro un patrimonio culturale, dal momento che era a bordo di una nave in missione per lo Stato spagnolo e non una nave commerciale, come sostenevano gli Stati Uniti.

La Fortuna serie tv, location

Dov’è stato girato La Fortuna? Le location principali della serie tv sono tutte in Spagna, in particolare nella regione di Madrid e nelle province di Cadice, Guadalajara, A Coruña e Zaragoza; alcune riprese sono state effettuate anche negli Stati Uniti. Il set è stato aperto ad agosto 2020 e chiuso ad aprile 2021.

La Fortuna serie tv, streaming

E’ possibile vedere La Fortuna, oltre che durante la messa in onda televisiva su Raiuno, anche in streaming su RaiPlay e sull’app per smart tv, tablet e smartphone.