La dama velata 2 si farà?

Nonostante i buoni ascolti della prima stagione nel 2015, la Rai non ha mai prodotto una seconda stagione della fiction

Andato in onda in prima tv nel 2015, Raiuno ha deciso di riproporre durante quest’estate 2022 La dama velata, la fiction storica che ha visto protagonisti Miriam Leone e Lino Guanciale nei panni di Clara del conte Guido Fossà. Un storia evidentemente senza tempo, se a sette anni di distanza la rete ammiraglia Rai ha deciso di riproporla in replica in prima serata (in passato, era stata ri-trasmessa solo da Rai Premium).

Se per qualche telespettatore si tratta di una seconda (o terza visione) per qualcun altro, invece, è una visione totalmente inedita: ecco che, allora, ci sarà chi si domanderà ora se La dama velata 2 si farà. Una domanda che, però, sembra avere trovato una risposta da tempo.

No, La dama velata 2 non si farà. E non perché la prima stagione sia andata male in termini di ascolti, al contrario: in onda tra il marzo e l’aprile del 2015 -prima al martedì e poi al giovedì sera-, la fiction targata Lux Vide ha esordito con più di 5 milioni di telespettatori, numero intorno a cui si è stabilizzata anche nelle settimane successive di messa in onda, vincendo anche la sfida con il competitor, ovvero la soap Il Segreto (che in quegli anni Canale 5 stava piazzando praticamente ovunque, anche in prime time).

L’ultima puntata de La dama velata, il 16 aprile, aveva poi riscontrato un gradimento maggiore: complice anche la partita di Europa League tra Wolfsburg e Napoli trasmessa da Canale 5, che quindi ha rinunciato ad una concorrenza diretta in termini di target, il finale della fiction aveva superato i 6 milioni di telespettatori, chiudendo con 6.242.000 persone (26,33%).

Ma allora, perché La dama velata 2 non si è fatto? Le ragioni vere e proprie non si sanno, ma sono probabilmente riconducibili ad un paio di ragioni, che possiamo ipotizzare. La prima riguarda la volontà di Rai Fiction di puntate soprattutto su titoli più contemporanei, abbandonando il genere del period drama su cui invece aveva molto puntato negli anni passati (basti pensare ad Orgoglio o Rossella). Per La dama velata, sebbene cercasse di avere una trama ed un ritmo più moderni, evidentemente non è stato visto un futuro così duraturo in mezzo alle nuove serie pensate dalla Rai.

Poi c’è anche la questione legata alla disponibilità degli attori, in primis i due protagonisti: se Miriam Leone in tv ha recitato nella bella Non uccidere e nella saga di 1992, è anche vero che si è dedicata soprattutto al grande schermo, mentre Lino Guanciale lo abbiamo visto tantissimo nelle fiction Rai, tanto da diventarne un volto di punta. Percorsi artistici, i loro, che si sono incrociati sul set de La dama velata ma che poi hanno preso direzioni differenti.

Potrebbe esserci La dama velata 2 oggi, nel 2022? E’ chiaro che nel mondo della fiction tutto è possibile (e reboot e sequel con nuovi personaggi sono dietro l’angolo), ma sembra davvero difficile che la Rai e gli attori protagonisti tornino sui loro passi.

Considerato anche che il finale della fiction si può considerare assolutamente soddisfacente e non richiede di ulteriori episodi, La dama velata può dirsi conclusa: godiamoci le repliche, siano su Raiuno o su RaiPlay (dove, tra l’altro, è già disponibile tutta la prima stagione).