È morta Kirstie Alley: una carriera brillante, da Cin Cin a Senti chi parla

L’attrice Kirstie Alley è scomparsa all’età di 71 anni dopo una breve battaglia contro il cancro: ne danno notizia i figli e il nipote.

Kirstie Alley è morta di cancro lunedì 5 dicembre 2022 a 71 anni: l’annuncio della sua comparsa è arrivato via social con un messaggio postato dalla famiglia, ovvero dai figli William True Stevenson e Lillie Price Stevenson e da un nipote.

“A tutti i nostri amici e fan in sparsi in tutto il mondo … Siamo tristi di comunicarvi che la nostra incredibile, fiera e amatissima madre è scomparsa dopo aver combattuto contro un cancro da poco scoperto. Se n’è andata circondata dalla famiglia e combattendo con grandissima forza, lasciandoci la sua infinita voglia di vivere, qualsiasi cosa accada nella vita. Così come è stata iconica sullo schermo, così è stata una madre e una nonna ancor più fantastica”

si legge nel comunicato postato sui social.

Kirstie Alley, vincitrice di due Emmy, ha conquistato la fama con il ruolo di Rebecca Howe nella sitcom Cheers, conosciuta in Italia come Cin Cin, che ha rappresentato uno spartiacque delle comedy series. In Italia, però, la fama è giunta soprattutto con la trilogia cinematografica di Senti chi parla, accanto a John Travolta.

“Siamo grati all’incredibile team di dottori e infiermieri del Moffitt Cancer Center per la cura che ci hanno riservato. La ,” the statement continues. L’entusiasmo e la passione di nostra madre per la vita, per i suoi figli, per i nipoti e per i suoi numerosi animali, per non parlare della sua eterna gioia di creare, non hanno eguali e ci ispirano a vivere la vita al massimo proprio come ha fatto lei. Vi ringraziamo per il vostro amore e le vostre preghiere e vi chiediamo di rispettare la nostra privacy in questo momento difficile”.

Termina così la nota pubblicata sui profili social ufficiali dell’attrice. Ha regalato sicuramente tanti sorrisi con le sue davvero iconiche espressioni.