Impero, la serie tv Sky si sposta in Sardegna e cerca giovani calciatori

Il cast della serie tv con Francesco Montanari, Elena Radonicich e Giancarlo Giannini cerca anche giocatori di beach volley e comparse per una festa

Si spostano -secondo programma- in Sardegna le riprese di Impero, la nuova serie tv di Sky annunciata a giugno e che porterà i telespettatori nel dietro le quinte del mondo del calcio, soffermandosi soprattutto sul ruolo dei procuratori sportivi. In vista delle riprese del terzo episodio (di otto), è stato annunciato un casting per cercare principalmente ragazzini ed adulti che sappiano giocare a calcio.

L’annunciato è stato fatto nei giorni scorsi: le riprese avverranno dal 20 settembre 2021 in Gallura, nello specifico nella zona del Comune di Arzachena, e si cercano persone del luogo. In particolare il casting è in cerca di dieci ragazzini dagli 8 ai 10 anni ed altrettanti dai 10 ai 12 anni, tutti giocatori. Anche gli adulti, però, sono coinvolti: l’episodio dovrà mostrare infatti anche quindici ragazzi/uomini maggiorenni, anche loro con esperienza sul campo. Relativamente alle scene di gioco, si cercando anche quattro uomini con fisico atletico che possano interpretare degli assistenti degli allenatori.

L’episodio dovrebbe mostrare anche delle scene di beach soccer, motivo per cui il casting è interessato anche a nove uomini che possano girare giocando appunto a questo sport. Il resto dell’annuncio è rivolto a chi voglia prendere parte alle riprese in qualità di comparse.

Si cercano, infatti, venti tra uomini e donne che possano interpretare amici e parenti dei ragazzini in campo, ma anche quaranta persone che facciano da pubblico alla partita di beach soccer sopra citata. Tra le scene girate, alcune si terranno anche all’interno di una festa: in questo caso si cercano ragazzi e ragazze di bella presenza (sia italiani che stranieri), uomini e donne che sappiano ballare, altri che compaiano come semplici invitati, quaranta persone nei panni degli avventori di un pub, sei ragazze che siano hostess e modelle di alcune scene e poi persone che interpretino due barman, quatto camerieri, due autisti ed altrettanti addetti alla sicurezza.

Gli interessati possono inviare una mail a [email protected] indicando oltre al proprio nominativo, indirizzo e luogo di residenza, altezza, codice fiscale e numero di cellulare, anche almeno due foto in primo piano senza occhiali ed in figura intera.

Cos’è Impero su Sky?

Impero Sky
© Federica Di Benedetto

Impero, in onda prossimamente su Sky e su Now, sarà la prima serie tv italiana dedicata al mondo del calcio ed agli intrecci che vanno oltre il campo di gioco. Serie Sky Original, prodotta da Èliseo Entertainment (casa di produzione di Luca Barbareschi), l’idea nasce da un’idea di Alessandro Roja e di Riccardo Grandi.

Protagonista della serie è Francesco Montanari, nei panni del procuratore Corso Manni: una decina d’anni prima dell’inizio del racconto era una star nel settore. Nel presente del racconto, invece, è caduto in disgrazia dopo l’arresto per uno scandalo legato a delle scommesse clandestine: tutte bugie che, però, hanno lasciato nella sua carriera e non solo una macchia indelebile.

Il resto del cast include anche Elena Radonicich, interprete di Elena De Gregorio (moglie del protagonista) e Giancarlo Giannini, che dà volto a Dino De Gregorio, magnate proprietario dell’agenzia di calciatori più potente d’Italia, nonché padre di Elena.

Impero, stando alle parole di Barbareschi, sarà “anche il romanzo di formazione di due giovani campioni, una storia fortemente valoriale ed aspirazionale. Perché quando si parla di calcio, c’è un punto di vista che deve essere raccontato, quello del sogno”.

Ultime notizie su Now Tv

Now, precedentemente conosciuto come Sky Online (dal 2 aprile 2014) e Now Tv (dal 24 giugno 2016), è un servizio di streaming on demand e live di Sky a pagamento.

Tutto su Now Tv →