E alla fine arriva… How I Met Your Father, lo spin-off con Hilary Duff

How I Met Your Mother, dopo sette anni dalla sua conclusione, avrà uno spin-off, con Hilary Duff nei panni della protagonista

Se dovessimo parafrasare il (brutto) titolo italiano, potremmo dire “E alla fine arriva lo spin-off”. Ci sono voluti sette anni, ma alla fine sembra che How I Met Your Mother genererà, appunto, uno spin-off, che avrà come titolo How I Met Your Father.

Il merito va ad Hulu, che poche ore fa ha annunciato di aver ordinato una prima stagione da dieci episodi che vedranno Hilary Duff nei panni della protagonista Sophie. Il format, rispetto alla serie madre, non cambia (così come il mix di riprese in single e multi-camera): la protagonista racconterà al figlio, in un futuro non precisato, come sia arrivata a conoscere suo padre. La memoria tornerà così indietro al 2021, anno di partenza del (sperano in Hulu) lungo racconto, che coinvolgerà Sophie ed i suoi amici, anche loro alle prese con la ricerca non solo dell’anima gemella, ma anche di quello che vogliono fare nella vita, in un’epoca di dating app e possibilità senza limiti.

Il progetto vede tornare al lavoro Isaac Aptaker ed Elizabeth Berger, che già nel 2016 avevano scritto un pilot dello spin-off, dopo che una prima versione (scritta dai creatori della comedy Craig Thomas e Carter Bays con Emily Spivey) fu bocciata dalla Cbs.

Nello stesso anno, però, i due sceneggiatori furono promossi a co-showrunner di This Is Us, motivo per cui la loro idea fu accantonata. Un anno dopo, ci riprovò Alison Bennett, ma anche in quel caso il progetto non andò in porto. La sceneggiatura di Aptaker e Berger, evidentemente, è rimasta la migliore, tant’è che oggi Hulu ha colto al volo la possibilità di prenderla in mano con i due autori.

Thomas e Bays saranno produttori esecutivi dello spin-off, che hanno presentato così:

“Ragazzi, vogliamo raccontarvi un’incredibile storia: quella di come due sceneggiatori sono stati abbastanza fortunati da vedere il loro lavoro dei sogni andare in onda per nove stagioni ed ora passare il testimone ad un nuovo gruppo con la propria storia da raccontare, quella di How I Met Your Father. Non vediamo l’ora di aiutarli a raccontare questa storia leggendaria. Grazie a tutti i fan che l’hanno attesa”.

La serie sarà sì spin-off, ma -almeno per quanto si sa ora- solo nei termini del formato del racconto. Il cast originale della comedy, che include Josh Radnor, Jason Segel, Cobie Smulders, Alyson Hannigan e Neil Patrick Harris, non è previsto che compaia negli episodi, anche se la presenza dei creatori della serie originale ed una buona idea potrebbe, perché no, riservare qualche sorpresa.

Tornando al cast, il nome di Duff (che sarà così protagonista di un’altra serie tv dopo Younger, la cui settima ed ultima stagione è disponibile in queste settimane negli Stati Uniti) è l’unico fino ad ora fatto. “Da grande fan di How I Met Your Mother, sono onorata ed anche un po’ nervosa che Carter e Craig si siano fidati di me per il sequel della loro creatura”, ha detto. “Isaac ed Elisabeth sono geniali e non vedo l’ora di lavorare con loro ed il loro genio”.

In Italia, mentre la serie originale è disponibile sia su Netflix che su Star di Disney+, lo spin-off è probabile che arrivi in esclusiva sul secondo, considerato che sarà prodotto da 20th Television, casa di produzione dentro l’universo Disney.

I Video di TvBlog