Estate in Diretta, che gaffe: “Lei è la più bella della spiaggia”. Dallo studio: “Pensa la più brutta…” (Video)

A Estate in diretta gaffe durante il collegamento con Di Tommaso. L’inviato: “Lei è la signora più bella”. Dallo studio: “Pensa la più brutta”

Nuova gaffe a Estate in Diretta, stavolta al momento del collegamento in esterna. L’inviato Giuseppe Di Tommaso martedì pomeriggio si trovava sulla spiaggia di Grottammare, nelle Marche, in provincia di Ascoli Piceno, dove è stato ovviamente circondato da diversi curiosi.

Tutta gente funzionale ai due interventi, ridottissimi e onestamente non indimenticabili, che Di Tommaso ha dedicato alle presenze e alle bellezze del posto, mescolando canti sulla spiaggia e qualche curiosità.

Tra la performance di un ragazzo, munito di chitarra, e qualche turista, Di Tommaso ha anche interpellato colei che “è stata eletta la più bella della spiaggia”.

Dallo studio si sono elevate voci in segno di divertito stupore, subito seguite da una battuta: “Pensa la più brutta…”. Essendo la regia concentrata sulla spiaggia, nessuno ha colto l’autore dell’uscita, anche se in molti hanno attribuito la ‘firma’ a Marcello Cirillo, unico uomo nei paraggi oltre a Gianluca Semprini, che qualche istante dopo si mostrava allegro e svagato. Nessuno forse, tranne i conduttori, era convinto di avere il microfono.

Da Grottammare, per fortuna, nessuno ha ascoltato – se non probabilmente Di Tommaso – mentre da parte di Semprini e Roberta Capua non c’è stato alcun ritorno sull’episodio.

Lo scivolone, intercettato comunque da pochi spettatori, va in scena a pochi giorni dall’abbaglio preso da Alessio Poeta. “L’erba del vicino è sempre più buona”, aveva esclamato il giornalista di gossip. A correggerlo quella volta era stata la Capua.