Ellen Pompeo dice addio a Grey’s Anatomy: “Lo spettacolo deve andare avanti”

Ellen Pompeo saluta Grey’s Anatomy dopo 19 stagioni: sembra un vero addio, con però la promessa di un ritorno. Magari per il series finale?

Ellen Pompeo dice addio a Grey’s Anatomy. Per ora, almeno. Con un post Instagram pubblicato ieri sera, in un giovedì sera senza Grey’s Anatomy 19 – che ha visto il suo hiatus stagionale in onda la settimana scorsa in USA, in attesa di una ripresa solo il 23 febbraio 2023 – l’attrice sembra voler dire definitivamente addio al personaggio che l’ha resa un’icona della serialità tv, Meredith Grey.

 

“Sono eternamente grata e onorata per l’amore e il supporto che avete mostrato a me, a Meredith Grey e alla serie per 19 stagioni! Nonostante tutto niente sarebbe stato possibile senza di voi, i migliori fans del mondo. Siete stati tutti capitani e avete reso questa corsa divertente e iconica! Vi amo tutti e vi ringrazio. Non è certo la vostra prima volta sulle montagne russe… sapete che lo spettacolo deve continuare e di certo tornerò a farvi visita. Con tanto amore e immensa gratitudine!”

Questo scrive Ellen Pompeo nel messaggio apparso stanotte sul suo profilo Instagram. E quel riferimento alle montagne russe ha a che fare, ovviamente, col logo di Shondaland, la casa di produzione di Shonda Rhimes che ha ideato la serie e ha trasformato così la sua vita e quella di Ellen Pompeo – così come di molti attori che sono entrati nella grande famiglia (spesso dispotica) creata dalla Rhimes. E meno male che non ha parlato di ‘carousel that never stops…’.

In ogni caso con la sesta puntata della 19esima stagione Meredith Grey ha perso, apparentemente, ogni legame con la sua ‘vecchia vita’. Decisa a dare a Zola delle opportunità migliori vista la sua grande intelligenza, decisa a lasciare Seattle – che invece fino a qualche anno fa era la casa che non si poteva lasciare – Meredith Grey è nel mezzo di una vera e propria tempesta di fulmini.

 

+++ SPOILER +++

Grey's Anatomy
Grey’s Anatomy

Nella S19E06, “Thunderstruck”, Meredith invia una mail a tutto l’ospedale per annunciare il suo trasferimento a Boston: Zola frequenterà lì una scuola per bambini iperdotati e lei potrebbe decidere di lavorare alla Fox Foundation per la ricerca sull’Alzheimer. Intanto le matricole sono preoccupate per il futuro del programma di specializzazione, ma non mancano i candidati per ricoprire il ruolo che fu di Meredith. Ma visto che le pause non sono mai indolori a Grey’s Anatomy, ecco che un fulmine colpisce casa di Meredith che va in fiamme: i bambini si salvano grazie a Maggie e Winston che erano a casa a fare i pacchi per il trasloco, ma la casa è distrutta.

L’unica cosa che si salva è il post-it con cui Meredith e Derek si sono sposati.

Il resto si vedrà.

Grey's Anatomy

Ultime notizie su Grey's Anatomy

Tutto su Grey's Anatomy →