Domina, la trama degli otto episodi da oggi disponibili su Sky e Now

Ecco cosa succede negli otto episodi della serie tv che racconta le vicende di Livia Drusilla tutti disponibili dal 14 maggio 2021

Da oggi, venerdì 14 maggio 2021, è disponibile la prima stagione di Domina, la serie tv Sky Original disponibile online su Sky e su Now (in tv andranno su Sky Atlantic ogni venerdì sera per quattro settimane). Gli abbonati possono così vedere tutti ed otto gli episodi della serie tv co-prodotta da Sky Studios, Fifty Fathoms e Tiger Aspect Productions, nati da un’idea di Simon Burke.

A dare volto alla protagonista Livia Drusilla, donna che nell’antica Roma ha ridefinito il ruolo femminile diventando un punto di riferimento per la politica e la conquista di alcuni diritti, c’è Kasia Smutniak. L’attrice entra in scena, però, dal terzo episodio, quando la trama compie un salto temporale di qualche anno e ci mostra la protagonista in età adulta. Nei primi due episodi, invece, a dare volto alla protagonista c’è Nadia Parkes.

Domina, gli episodi della nuova serie Sky
Guarda ora su NOW

Il cast della serie tv include anche Liam Cunningham (è Livio, padre di Livia Drusilla), Isabella Rossellini (la matrona Balbina), Matthew McNulty (Gaio Ottaviano, secondo marito di Livia e futuro imperatore di Roma, interpretato da giovane da Tom Glynn-Carney), Claire Forlani (Ottavia, sorella di Gaio), Christine Bottomley (Scribonia, prima moglie di Gaio e nemica di Livia), Colette Dalal Tchantcho (Antigone, amica fidata della protagonista fin dall’infanzia) e Ben Blatt (Agrippa, amico da sempre di Gaio, suo generale e poi console).

Alla regia della serie (girata agli studi di Cinecittà di Roma), invece, troviamo Claire McCarthy (per i primi tre episodi), David Evans (negli episodi 4, 5, 7, 8) e Debs Paterson (nell’episodio 6). Da citare anche le eccellenze italiane nel dietro le quinte, come il Premio Oscar Gabriella Pescucci, che ha curato i costumi della serie, Luca Tranchino alla scenografia, Katia Sistoal make-up e Claudia Catini all’hair design.

La trama degli episodi di Domina su Sky

1

Episodio 1: “Caduta” (ottobre, 43 a.C.-gennaio, 39 a.C.)

Roma, un anno dopo l’assassinio di Giulio Cesare. Livia Drusilla, la ragazza d’oro della famiglia dei Claudii, viene data in sposa a Nerone (Enzo Cilenti), un uomo che ha il doppio della sua età. Un repubblicano rispettabile, come suo padre Livio. Livia è riluttante a lasciare la casa paterna e la sua migliore amica, la schiava Antigone.

Episodio 2: “Ascesa” (giugno, 39 a.C.-gennaio, 38 a.C.)

Livia, Nerone e Tiberio, loro figlio, devono nascondersi e vanno a rifugiarsi nella casa di Sesto (Tom Forbes) in Sicilia. Livia, il cui matrimonio naviga in cattive acque, scopre di essere incinta; ne resta sconvolta. Sesto è deluso dal fatto che il bambino non sia suo: i due hanno una relazione. Ma il triangolo amoroso si conclude, perché su suggerimento di Livia, Sesto negozia con successo un’amnistia. Livia e Nerone possono tornare a Roma.

Episodio 3: “Famiglia” (dicembre, 28 a.C.-gennaio, 27 a.C.)

Sono passati undici anni, Livia ora ne ha 31: sposata con Gaio Giulio Cesare Ottaviano, è di nuovo incinta. Ottaviano e Agrippa sono soli sulla vetta del mondo, governando insieme Roma come consoli. I rivali Marco Antonio (Liam Garrigan) e Sesto sono morti, mentre Lepido è stato emarginato. Livia si è dimostrata brillante come suggeritrice politica del futuro Augusto. Ma in privato, sa che deve consolidare la sua posizione come moglie di Gaio dandogli un figlio.

Episodio 4: “Segreti” (ottobre, 25 a.C.)

Due anni dopo, imperatrice di fatto se non di nome, Livia dà alla luce un bambino nato morto. Un’altra perdita traumatica che non fa ben sperare per le sue fortune politiche: un figlio da Augusto avrebbe cementato la sua posizione di moglie del sovrano. Peggio ancora: Livia scopre che non potrà più avere figli, e ha ben presente che ci si può aspettare il divorzio di Augusto da una moglie sterile. Di che utilità potrà essere per l’imperatore, se non può dargli un erede?

Episodio 5: “Peste” (marzo, 23 a.C.)

Livia torna in una Roma invasa dalla peste. Gaio si ammala gravemente e la questione di chi gli succederà si fa pressante. Antigone non è in grado di aiutare Augusto, sorvegliato a vista da un’ansiosa Ottavia. Il matrimonio di Marcello con Giulia (Liah O’Prey) si è dissolto in amara acrimonia. In superficie sembrano una perfetta coppia di potere – sono popolari, partecipano e ospitano tutti gli eventi giusti – ma devono ancora dare un nipote ad Augusto.

Episodio 6: “Ombre notturne” (giugno, 23 a.C.)

Sono passati due mesi dalla peste e i ragazzi di Livia sono ancora in pericolo. Marcello si circonda degli stessi potenti alleati politici che complottarono per assassinare Agrippa, Tiberio e Druso (Ewan Horrocks) quando Augusto era malato. Il quale, a peggiorare le cose, sta ora progettando di adottarlo formalmente come erede. Marcello sta diventando una minaccia troppo grande e Livia sa che dovrà intervenire per fermarlo.

Episodio 7: “Tradimento” (maggio, 22 a.C.)

È passato quasi un anno da quando Marcello, il favorito di Augusto, è morto in circostanze oscure, e a Roma il potere imperiale inizia a manifestare le prime crepe. Non solo un ex governatore, Primo (Philip Arditti), viene processato per aver iniziato una guerra illegale ordinata da Gaio, ma Druso sta rivelando una vena spietata che fa preoccupare Livia per le prospettive del suo piano.

Episodio 8: “Felicità” (maggio, 22 a.C.)

Mentre Livia si accinge a un lungo viaggio con Gaio, è costretta ad affrontare alcuni grandi cambiamenti. Senza alcuna certezza sul proprio ritorno, è spinta da Pisone (Darrell D’Silva) a parlare ai figli del ruolo che avranno nel suo piano di ripristinare la Repubblica. Nel frattempo, Antigone rivela che anche lei sta partendo per crescere il figlio con Tico (Alex Lanipekun) nella loro tenuta fuori Roma.

Ultime notizie su Now Tv

Now, precedentemente conosciuto come Sky Online (dal 2 aprile 2014) e Now Tv (dal 24 giugno 2016), è un servizio di streaming on demand e live di Sky a pagamento.

Tutto su Now Tv →