I consigli di TvBlog
Home Boss in Incognito 4 puntata 21 febbraio 2017

Boss in Incognito 4 puntata 21 febbraio 2017

Boss in incognito 4 | Puntata 21 febbraio 2017 con protagonista Giulia Adragna di Premiati Oleifici Barbera

pubblicato 21 Febbraio 2017 aggiornato 9 Novembre 2020 15:43

  • 20:57

    Mancano pochi minuti all’inizio della nuova puntata di Boss in incognito. Pronti/e a commentare con noi il nuovo appuntamento col programma di Nicola Savino?

  • 21:25

    Siccome assai riconoscibile, Manfredi Barbera si serve della nipote Giulia Adragna per osservare la propria azienda. Sente molto la mancanza del padre morto dieci anni fa. E’ una manager intransigente ma anche una mamma molto affettuosa.

  • 21:30

    Spazio all’estro dei truccatori per trasformare il Boss in un’altra misteriosa identità. Giulia si trasforma in Chiara, laureata che lavora in un call center e partecipa ad un gioco televisivo per cambiare lavoro.

  • 21:33

    Giulia/Chiara raggiunge Cristina per la raccolta delle olive dagli alberi senza calpestarle con i piedi. Poi, si raggruppano in un cesto e portate sul trattore. L’operaia ha due figli. Ha perso il marito, quattro anni fa, per una bruttissima malattia.

  • 21:45

    Ajith è un ragazzo dello Sri Lanka, adottato dalla Sicilia (da 18 anni), che si occupa della pulizia dell’interno dei cassoni e silos evitando che ci sia ancora olio o residui di detersivo. Vede i figli una volta ogni due anni per assicurargli un futuro in una scuola prestigiosa. Non è riuscito ad andare al funerale del padre perché non aveva disponibilità economica.

  • 22:01

    Benedetto è il tutor di Custonaci che seguirà la Boss durante il processo di imbottigliamento di piccioli campioncini d’olio. Per Giulia, il ragazzo ha bypassato troppi errori gravi. L’operaio vive con la mamma e la sorella in una zona un po’ distante dall’azienda. Ha perso il padre da 11 anni dopo una caduta da un tetto. Vorrebbe andare in Texas o Arizona.

  • 22:12

    Sorpresa del figlio di due anni che rincuora la mamma con un disegno ed un bacio molto teneri.

  • 22:14

    Reparto inscatolamento dell’olio. Tocca a Francisco, spagnolo (con una laurea in Ingegneria Elettrica) emigrato in Italia per amore, spiegare i compiti a Giulia. L’operaio lamenta un’estrema lentezza. Si rompono delle bottiglie e non si chiudono dei cartoni. Non vede da tempo la mamma rimasta in Spagna dopo la morte del padre.

  • 22:23

    Nicolò le spiega come riutilizzare il materiale di scarto delle olive. L’operaio l’ha riconosciuta. Nonostante la copertura saltta, Giulia decide di conoscere meglio il proprio uomo di fiducia che, in passato, ha subito diversi incidenti sul lavoro. Ha due figlie di cui è orgogliosissimo.

  • 22:36

    Cristina scoppia in lacrime per il contratto a tempo pieno con uno stipendio adeguato. E due libretti di risparmio da 2500 per entrambi i figli.

  • 22:45

    Benedetto riceve un cappello per il tanto sospirato viaggio in Texas e una busta con una cifra per permettere a mamma e sorella di comprarsi regali. Si commuove per il ricordo del padre. Ascolta con emozione il video messaggio della mamma che lo ringrazia per i tanti sacrifici per la famiglia.

  • 22:57

    La Boss sottolinea la serietà di Francisco sul posto di lavoro. Prolugmanto di contratto di sei mesi come impiegato. E 5000 euro per organizzare un matrimonio da favola. Abbraccia la mamma arrivata direttamente dalla Spagna.

  • 23:04

    Nicolò riceve due borse di studio per le figlie. Aumento di stipendio anche per Ajith che sarà in grado di pagare la scuola delle figlie. Gli regala 10 biglietti per lo Sri Lanka con la promessa di aiutarlo con i permessi.

Boss in Incognito 4 puntata 21 febbraio 2017: anticipazioni

Boss in Incognito, in onda, stasera, martedì 21 febbraio 2017 alle ore 21.20 su Rai2, nella quinta puntata, ospita Giulia Adragna, nipote di Manfredi Barbera, rappresentante della quarta generazione della famiglia Barbera che, alla fine dell’800, ha dato vita a quella che negli anni è diventata una delle più evolute aziende olearie nel panorama internazionale: Premiati Oleifici Barbera.

L’azienda oggi è guidata da Manfredi Barbera che lavora sempre in prima linea. Molto conosciuto dai suoi dipendenti (che si dividono fra la sede amministrativa di Palermo e la sede di Custonaci, cuore della produzione vera e propria), Manfredi ha deciso di affidare la missione di Boss in incognito a sua nipote Giulia. Nonostante una lunga esperienza all’estero, Giulia ha iniziato la sua carriera in azienda come segretaria. In breve tempo però è arrivata a ricoprire ruoli di maggiore responsabilità e oggi, come Responsabile Ufficio Commerciale Estero, guida la struttura dedicata all’export, fondamentale per l’azienda e con numerosi dipendenti. In questo viaggio in incognito, sotto l’occhio vigile dello zio Manfredi, Giulia affronterà lavori molto duri come la raccolta delle olive fatta manualmente, insieme a Maria Cristina, le pulizie delle cisterne ormai vuote d’olio, al fianco di Ajith, la raccolta dei nocciolini da inviare ai panifici per l’aromatizzazione, insieme a Nicolò, l’imbottigliamento, al fianco di Benedetto, e, con Francisco, l’inscatolamento.

Boss in incognito 2017 | come seguirlo in tv e diretta streaming

Boss in incognito 4è l’appuntamento del martedì sera di Rai2, in onda dalle 21.15. E’ possibile seguirlo in diretta e in live streaming web sul portale Rai.Tv. La puntata è visibile anche grazie al servizio RaiPlay per i 7 giorni successivi alla messa in onda.

Boss in incognito 2017 | second screen

Boss in incognito 4 si può commentare direttamente attraverso l’apposita sezione del liveblogging di Blogo, dalle 21.15 su TvBlog. Il programma è sui social network con una pagina ufficiale su Facebook e un account Twitter,@Bossincognito. L’hashtag ufficiale, invece, è .