Analisi Auditel della serata di giovedì 9 dicembre 2021

L’analisi Auditel e l’andamento degli ascolti della serata di ieri

di Hit

Il professore vince la serata, con Zelig però che tiene e s’inerpica verso più alte vette (in solitaria) in seconda serata. Nella sfida fra poveri, parlando nello specifico dei talk show del giovedì, Piazza pulita e Dritto e rovescio ballano il limbo sull’asta del 5% di share, con il programma di La7 che poi prevale in seconda serata.

Ma andiamo con ordine e vediamo insieme l’analisi della serata di ieri parlando come sempre  della sfida del Tg delle ore 20 e con la curva blu del Tg1 che è  al comando raggiungendo la soglia del 22% di share e con la curva arancione del Tg5 che scorre fin verso la soglia del 20% di share,  mentre la curva nera del Tg La7 arriva e si ferma al 6% di share. Abbiamo poi  la curva rossa del Tg2  delle 20:30 che tocca la soglia del 6% di share.

L’access time vede in testa la curva blu di Rai1 con il gioco a premi Soliti ignoti, curva questa che tocca sul finale di emissione il 25% di share, con la curva arancione di Canale 5 con Striscia la notizia che si posiziona fin verso il 20% di share a fine emissione in solitaria. Seguono le curve di Rai3 e di La7 fin verso il 9% di share. Sulla soglia del 5% la curva gialla di Stasera Italia.

Prima serata con la curva blu di Rai1 con la fiction Il professore che scorre piatta sulla linea del 20% di share per poi chiudere al 25%, con la fibrillante curva del varietà di Canale 5 Zelig che si posiziona, fra alti e bassi, nel corridoio che va dal 15 al 20% di share. Fra le altre curve vediamo il testa a testa attorno alla linea del 5% delle curve dei due talk del giovedì, il più fashion Piazza pulita ed il più pop Dritto e rovescio, con il primo che poi prevale in seconda serata superando per un tratto anche il Porta a porta.

Seconda serata con l’assolo della curva del varietà di Canale 5 Zelig che chiude al 24% di share e con le curve di Porta a porta e Piazza pulita che seguono appena sotto la linea del 10% di share.