• Tv

Cecchi Paone si sdoppia e svela il ‘segreto’ di Coffee Break: il talk di La7 è registrato

Alessandro Cecchi Paone interviene contemporaneamente a Storie Italiane e Coffee Break, ma ad essere registrato è il talk di La7. Poco prima era ad Agorà

Tre programmi nell’arco di tre ore, due addirittura in contemporanea. Tempo di straordinari per Alessandro Cecchi Paone che martedì mattina è apparso ad Agorà e, poco dopo, a Storie Italiane e Coffee Break. Nulla di strano se non fosse per la sovrapposizione delle ospitate su Rai1 e La7.

Dal momento che l’abbigliamento mostrato nello studio di Luisella Costamagna era identico a quello proposto dalle parti di Eleonora Daniele, si può facilmente dedurre che ad essere registrato fosse l’intervento nel talk di Andrea Pancani.

A sommarsi alla lista degli indizi c’è anche un impercettibile errore commesso dall’esponente di Forza Italia Massimo Mallegni, pure lui collegato con La7: “Diceva bene Berlusconi ieri in una trasmissione…”. Essendo quel “ieri” un chiaro riferimento all’intervista rilasciata dall’ex premier a Che tempo che fa, è evidente che la registrazione della puntata sia avvenuta nel pomeriggio di lunedì. Senza dimenticare che Pancani non ha effettuato il tradizionale passaggio di testimone con Myrta Merlino, che spesse volte anticipa i temi de L’Aria che tira proprio all’interno di Coffee Break.

La sovraesposizione di Cecchi Paone ha dunque portato alla luce un segreto riguardante l’offerta informativa della rete diretta da Andrea Salerno che si riempie sempre più di contenuti non in diretta. Noti sono infatti i casi di Otto e mezzo – quotidianamente registrato nel tardo pomeriggio – e di Di Martedì, con i numerosi blocchi pre-confezionati da Giovanni Floris.

Nonostante l’inserimento a sandwich tra Omnibus e L’Aria che tira, allontanarsi dalla stretta attualità per un’ora e un quarto nel cuore del mattino può risultare assai rischioso. Soprattutto in una fase storica in cui gli scenari mutano da un istante all’altro.

I Video di TvBlog