Francesco Mandelli e Fabrizio Biggio a Sanremo 2015: sono I soliti idioti

Il duo prenderà parte al Festival di Sanremo 2015 nella categoria big con la canzone Vita di inferno.

Francesco Mandelli e Fabrizio Biggio saranno in gara tra i big al Festival di Sanremo 2015 con la canzone Vita di inferno. Il duo, noto come I soliti idioti, si presenta quindi sul palco dell’Ariston nell’inedita veste di cantanti.

È il 2009 quando su Comedy Central viene trasmessa per la prima volta la sitcom I soliti idioti, la prima serie ispirata alla sketch comedy Little Britain e che vede protagonisti Mandelli e Biggio. La serie, che verrà poi trasmessa per tutte le stagioni su MTV, riceve il premio Best MTV Show ai TRL Awards 2011 e 2012.

Al successo della sitcom fanno seguito due film per il cinema, sempre con protagonisti Francesco e Fabrizio: I soliti idioti (2011) e I 2 soliti idioti (2012). La coppia di attori ha in preparazione un nuovo film, che dovrebbe uscire a febbraio, dal titolo La solita commedia – L’inferno.

Alla recitazione Mandelli e Biggio affiancano la conduzione, a volte in coppia e a volte singolarmente. Segnaliamo, per il fatto che si ritroveranno in gara sul palco sanremese, che i due – in coppia con Nina Zilli – hanno condotto nel 2011 i TRL Awards 2011 da Firenze.

I due attori-conduttori tornano sul palco del Festival di Sanremo – in diversa veste – dopo le polemiche scatenate per la loro partecipazione nel febbraio 2012 a una serata del 62º Festival di Sanremo. Durante l’esibizione, nei panni della coppia gay protagonista dei loro sketch, simulano un matrimonio omosessuale celebrato da Gianni Morandi, cantando una canzone aspramente criticata dalle associazioni gay e dalla comunità LGBT.

Una curiosità che, in qualche modo, lega I soliti idioti a Sanremo: molti dei personaggi da loro interpretati nella sitcom cantano delle canzoni rivisitate e la musica ha rivestito un ruolo importante nella serie.

Ultime notizie su Festival di Sanremo

Tutto su Festival di Sanremo →