Così lontani, così vicini: Al Bano offeso da Presta su Twitter. Ha detto a Cristina Parodi: "Mi hai abbandonato"

Paola Perego oggetto occulto della querelle tra Al Bano e Lucio Presta, così Lontani così astiosi su Twitter

Mentre Paola Perego è impegnata nelle riprese di Così lontani così vicini, qualcun altro si batte per il suo onore. Qualcuno che è sempre lo stesso, ovvero il suo agente e marito Lucio Presta, che da vero uomo del Sud scende in campo solo in difesa di lei, non delle altre semplici conduttrici della sua scuderia cacciate da Rai1 (Lorella Cuccarini, Georgia Luzi e Maria Venier).

Come sapientemente ricostruito da Giuseppe Candela su Excite, tutto è cominciato al ridosso della prima puntata della nuova Vita in diretta, che ha visto la staffetta virtuale tra Cristina Parodi e Paola Perego (dopo il flop mai ammesso di quest'ultima, che è stata salutata, non ospitata). Ospite della Parodi era Al Bano, dopo che i due hanno condiviso la conduzione della prima edizione di Così vicini, così lontani.

parodi al bano

Il cantante ha dimostrato che, quando c'è la stima reciproca anche se si è "così lontani così diversi", sul lavoro si può creare un'amicizia. Così Al Bano avrebbe detto più volte alla Parodi, in diretta su RaiUno, di essersi sentito abbandonato. Insomma, tra le righe ha lanciato il messaggio di aver subito e non gradito il cambio di conduzione (la Parodi, peraltro, non avrebbe fatto troppa fatica a dividersi tra i due progetti, ma alla fine ha accettato diplomaticamente lo scambio).

Con la coda di paglia di chi si sente tirato in causa, Lucio Presta è subito insorto su Twitter:

Schermata 2014-09-10 a 15.33.31

Schermata 2014-09-10 a 15.35.37

"Ci sono villani contadini che pur avendo successo nella vita, restano villani contadini. I contadini veri non mancano mai di rispetto!".

Pronta la risposta su Twitter di Al Bano, che forte del suo consenso nazionalpopolare ha avuto il coraggio di contrastare l'agente:

"Com'è possibile che un grande agente faccia lavorare sua moglie, nota professionista, con un contadino villano???".

E' evidente che dietro questa querelle c'è anche l'eterna rivalità tra Beppe Caschetto, manager della Parodi, e Presta, a cui sono rimasti solo due assi nella manica, Roberto Benigni in Rai (ora usato per rafforzare Ballarò contro il Floris di Caschetto) e Paolo Bonolis a Mediaset.

In tutto questo Paola Perego resta in silenzio, come le donne di una volta che lasciavano parlare il proprio uomo. Nel 2014 da una signora della tv, specialmente brava e con una bella carriera come lei, ti aspetteresti più emancipazione, no?

Una cosa è certa, in tutta questa faccenda: a Domenica in quest'anno non tornerà più ospite Al Bano.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: