Ballarò, Alessandra Ghisleri sondaggista. Giannini: "Al posto di Crozza comici a rotazione"

Intanto Giannini ha qualcosa da dire al "gran Visir" Bruno Vespa...

A meno di una settimana dal debutto di Massimo Giannini alla conduzione di Ballarò su Rai3, iniziano a circolare notizie sulle novità del talk show di approfondimento politico, nato e cresciuto con Giovanni Floris.

Stando a quanto scrive Il Corriere della Sera, al posto di Nando Pagnoncelli (Ipsos), che ha seguito Floris nell'avventura a La7, a realizzare e illustrare i sondaggi sarà Alessandra Ghisleri di Euromedia Research. Si tratta della sondaggista di fiducia di Silvio Berlusconi (fu colei che azzeccò la quasi rimonta del Cavaliere ai danni di Prodi nel 2006), già vista nella scorsa stagione a Virus, il talk di Raidue condotto da Nicola Porro.

Intanto a Miracolo Italiano, il programma di Rai Radio2 condotto da Fabio Canino e LaLaura, Giannini ha commentato l'indiscrezione - confermandola di fatto - tirando in ballo Bruno Vespa:

La notizia l'ha data ieri Bruno Vespa nella conferenza stampa di Porta a Porta. Questa è un'anomalia che succede solo in Rai. Bruno Vespa è un istituzione, il gran Visir e ci inchiniamo...ma non troppo!

L'anchorman non ha gradito al punto da aver diffuso una nota ufficiale per smentire la ricostruzione del collega:

Massimo Giannini è stato male informato. Nella conferenza stampa di 'Porta a porta' non ho mai detto che Alessandra Ghisleri avrebbe lavorato per Ballarò.

Quindi l'ex vicedirettore de La Repubblica ha raccontato come è arrivata la proposta del direttore di Raitre Andrea Vianello:

Mi ha chiamato mentre ero in vacanza in Brasile, ci siamo dati appuntamento per la mattina dopo via Skype. Diciamo che qualche sospetto ce l'avevo. Avevo fatto qualche giorno prima i complimenti via sms a Giovanni Floris, perché siamo amici e lo sono anche le nostre mogli, per la firma del contratto Rai. Poco dopo, da Repubblica, invece mi hanno avvisato che aveva rotto con la Rai e approdava al La7. Altro sms e poi la proposta del direttore di RaiTre. Ho risposto che ne ero lusingato, ma che prima dovevo parlarne a Repubblica. Ed eccomi qui.

Infine sulla sostituzione di Maurizio Crozza, che ha seguito Floris su La7 e che darà vita alla copertina satirica di DiMartedì:

Posso dire che ci sarà più di un comico. Una rotazione virtuosa.

alessandra ghisleri foto

  • shares
  • Mail