#IceBucketChallenge, Grey’s Anatomy sfida le serie Shondaland: la buona causa è la pubblicità

Il fenomeno virale dell’estate 2014 è perfetto per autopromuoversi, anche negli USA.

Sembra davvero che nessuno questa estate voglia restare fuori dalla #IceBucketChallenge, nemmeno i protagonisti di Grey’s Anatomy che hanno tempestivamente testimoniato la propria partecipazione postando un video su Youtube.

Si immolano per la causa della raccolta fondi a favore della ricerca sulla SLA Jim Pickens Jr. (il dr. Webber non poteva che dare il buon esempio), Jerrika Hinton (la specializzanda Stephanie Edwards), Kevin McKidd (il sempre meritevole d’attenzione Owen Hunt), Sara Ramirez e Jessica Capshaw (l’amata coppia Callie Torres e Arizona Robbins), con Jesse Williams (Jackson Every) a fare da portavoce ed Ellen Pompeo, alias Meredith Grey, a suggellare il gruppo: è lei, del resto, la protagonista della serie e, stando a quanto dichiarato dall’ideatrice Shonda Rhimes, il suo personaggio sarà ancor più presente nell’undicesima stagione, al via a fine settembre negli USA.

Quale miglior momento se non una pausa della lavorazione della serie? E così eccoli sul set (sembra che si tratti della zona di smistamento delle ambulanze, che vista così fa un po’ tristezza) per gettarsi addosso un secchio di acqua gelata: la scena viene mostrata al rallentatore, il che da una parte permette di evitare imprecazioni inopportune e di mostrare i cubetti di ghiaccio che piombano a terra ma dall’altra è ‘registicamente indegna’ della popolarità della serie (fa un po’ matrimonio anni ’70).

Fin qui si potrebbe dire che è una delle tante clip sull’#IceBucketChallenge: il cast di Grey’s Anatomy, però, nomina per la sfida i colleghi di Scandal e How To Get Away With Murder, ovvero le altre due serie targate Shonda Rhimes con le quali si dividerà la serata ABC del giovedì a partire dal 25 settembre.

Si sente sapore di ‘promo di famiglia’, come quello già realizzato per lanciare il giovedì Shondaland di ABC: se avessero nominato almeno un’altra serie tv, magari di un’altra produzione, se non di un altro network, il sospetto di una mossa essenzialmente promozionale sarebbe stato quantomeno attutito dal ricorso al ‘crossover’, dalla chiamata in causa di qualche competitor. E invece sono state fatte solo due nomination e di famiglia: tutto troppo ‘shondacentrico’ per non avvertire la sensazione di un ‘autogol’, di una mossa controproducente.

Dal canto loro, il cast di How To Get Away With Murder ha sfidato il cast di altre due serie ABC, Secrets & Lies, al via in midseason 2014-2015, e Black-ish che debutta il 24 settembre. E dalla ‘promozione di famiglia’ si è quindi passati allo spottone ABC.

Del resto l’#IceBucketChallenge (e qui potete scoprire tutta la genesi del fenomeno) si è trasformato in men che non si dica in un gioco di società per le celebrities di mezzo mondo e/o in una vetrina per ‘morti di fama’ alla ricerca di un posto al sole in questa asfittica estate, investendo anche la politica. La doccia di Renzi docet e noi di Blogo abbiamo raccolto la sua sfida, rilanciando ed entrando nel merito del significato stesso dell’iniziativa, che resta la raccolta fondi e non lo sperpero di acqua e ghiaccio. L’ultima frontiera è la documentazione social del versamento pro ricerca senza doccia, ma con immancabile video. Ma questa è un’altra storia.

Il punto è che i fenomeni virali vanno saputi ‘cavalcare’ sennò si rischia di finir disarcionati: le nomination del cast Grey’s Anatomy fanno pensare a una scelta più promozionale che benefica. Tutto sta a capire, in fondo, chi debba essere il beneficiario. E tutto questo gran giramento di secchi, lo ricordiamo, ha (o dovrebbe avere) un solo obiettivo: raccogliere fondi per la ricerca.

Ultime notizie su Grey's Anatomy

Grey's Anatomy è un medical drama in onda sulla ABC dal 2005.

Tutto su Grey's Anatomy →