Emmy Awards 2014, i vincitori: Breaking Bad batte True Detective, Modern Family trionfa ancora, delusione per la cronaca di Rai4

Tutti i vincitori degli Emmy Awards 2014: Breaking Bad si aggiudica cinque premi, Modern Family trionfa tra le comedy. Non convince la cronaca di Rai4.

Alla fine, True Detective si è portato a casa solo un premio, quello come Miglior regia di un drama, agli Emmy Awards 2014 (qui trovate i vincitori dei Creative Emmy Awards 2014): la serie tv tra le più favorite ha dovuto soccombere alla popolarità di Breaking Bad, che ha vinto cinque premi, tra cui quello come Miglior drama e Miglior attore protagonista di un drama (Bryan Cranston).

Delude anche Orange is the new black, che non vince nelle categorie maggiori, sconfitto da Modern Family e da Veep nella categoria Miglior attrice protagonista di un drama con Julia Louis-Dreyfus. Bene, poi American Horror Story: Coven e The Good Wife, grazie a Julianna Margulies che vince come Miglior attrice protagonista di una serie drama.

Un discorso a parte per l’edizione italiana della serata: i commenti di Joe Violanti e Gene Gnocchi sono sembrati più che fuori luogo poco adatti ad una premiazione come questa. Poco preparati, hanno mostrano superficialità nel commentare i vincitori, lasciando ad Andrea Fornasiero il ruolo di semplice commentatore a lato. Bene Rai 4 nel mandare in onda gli Emmy Awards, ma avrebbe dovuto curare meglio la parte della cronaca: meglio una diretta senza commento e solo con gli interpreti piuttosto che commenti tirati pur di dire qualcosa.

Emmy Awards 2014, i vincitori

Miglior drama
Breaking Bad (Amc)

Miglior comedy
Modern Family (Abc)

Miglior miniserie
Fargo (Fx)

Miglior film-tv
The Normal Heart (Hbo)

Miglior cartone animato
Archer (Fx)

Miglior attore di una serie drama
Bryan Cranston per il ruolo di Walter White in Breaking Bad (Amc)

Miglior attrice di una serie drama
Julianna Margulies per il ruolo di Alicia Florrick in The Good Wife (Cbs)

Miglior attore di una serie comedy
Jim Parsons per il ruolo di Sheldon Cooper in The Big Bang Theory (Cbs)

Miglior attrice di una serie comedy
Julia Louis-Dreyfus er il ruolo di Selina Meyer in Veep (Hbo)

Miglior attore non protagonista di una serie drama
Aaron Paul per il ruolo di Jesse Pinkman in Breaking Bad (Amc)

Miglior attrice non protagonista di una serie comedy
Allison Janney per il ruolo di Bonnie Plunkett in Mom (Cbs)

Migliore attore non protagonista di una serie comedy
Ty Burrell per il ruolo di Phil Dunphy in Modern Family (Abc)

Miglior attrice non protagonista di una serie drama
Anna Gunn per il ruolo di Skyler White in Breaking Bad (Amc)

Miglior attore in una miniserie o film-tv
Benedict Cumberbatch per il ruolo di Sherlock Holmes in Sherlock: His Last Vow (Bbc)

Miglior attrice in una miniserie o film-tv
Jessica Lange per il ruolo di Fiona Goode in American Horror Story: Coven (Fx)

Miglior attore non protagonista in una miniserie o film-tv
Martin Freeman per il ruolo di John Watson in Sherlock: His Last Vow (Bbc)

Miglior attrice non protagonista in una miniserie o film-tv
Kathy Bates per il ruolo di Delphine LaLaurie in American Horror Story: Coven (Fx)

Miglior reality/talent show
The Amazing race (Cbs)

Emmy awards 2014, la diretta su TvBlog

Schermata 2014-08-26 alle 05.01.0405:00 Il premio come Miglior drama va a Breaking Bad, che ha la meglio anche qui su True Detective.

Schermata 2014-08-26 alle 04.54.4104:54 Il premio come Miglior comedy va, ancora, a Modern Family, che non lascia la presa.

Schermata 2014-08-26 alle 04.50.5104:48 Julia Roberts consegna il premio come Miglior attore di una serie drama a Bryan Cranston, che ha la meglio su Matthew McConaughey. “Io da piccolo cercavo sempre la scorciatoia. Quindi ho trovato una passione che mi ha portato a recitare, posso solo dire di essere grato per tutto quello che è successo”.

Schermata 2014-08-26 alle 04.43.2804:42 Il premio come Miglior attrice di una serie tv drama va a Julianna Margulies per The Good Wife: “Che periodo fantastico per le donne in tv”, dice, e ringrazia gli autori che lavorano a ventidue puntate all’anno.

Schermata 2014-08-26 alle 04.39.4304:37 Il premio come Miglior attore/attrice guest-star di una serie drama va ad Allison Janney ed a Joe Morton, mentre il premio come Miglior sceneggiatura di una serie drama va a Breaking Bad. La sfida, ormai, è tra True Detective e Breaking Bad.

Schermata 2014-08-26 alle 04.31.1704:30 Il premio come Miglior attrice non protagonista di una serie drama va a Anna Gunn per Breaking Bad. “Ho avuto una grande fortuna”, dice, e ringrazia i colleghi, tra cui “mio marito, il cattivo e miglior essere umano con cui si possa lavorare”.

Schermata 2014-08-26 alle 04.29.0004:28 Il premio come Miglior regia di una serie drama va a True Detective.

Schermata 2014-08-26 alle 04.18.4904:19 Il momento si chiude con Billy Crystal che ricorda Robin Williams. “Era brillante, pieno di energia”. Ricorda alcuni aneddoti, “per quasi quarant’anni è stata una delle stelle più brillanti della commedia”.

Schermata 2014-08-26 alle 04.14.4504:15 Il momento “in Memoriam”, dedicato agli attori, autori e produttori scomparsi nell’anno. A cantare Sara Bareilles.

Schermata 2014-08-26 alle 04.13.3104:10 Il premio come Miglior attore non protagonista di un drama va ad Aaron Paul per Breaking Bad. “E’ un personaggio che mi manca”, dice, e rivolge un saluto a Bryan Cranston.

Schermata 2014-08-26 alle 04.08.1504:08 La Academy spiega il proprio lavoro, e come farlo se non mettendo Sofia Vergara su una piattaforma rotante?

Schermata 2014-08-26 alle 04.00.4904:00 Il premio come Miglior serie varietà va a The Colbert Report. A ritirare il premio, oltre a Stephen Colbert, c’è Jimmy Fallon.

Schermata 2014-08-26 alle 03.47.0103:47 Ricky Gervais si lamenta perchè su ventuno nomination ha vinto solo due volte, e scherza col suo solito tono sui colleghi nominati. Il pubblico dovrebbe essere abituato alle sue battute. Il premio come Miglior varietà va a Sarah Silverman: we are miracles, mentre per la Migliore regia va ai Tony awards.

Schermata 2014-08-26 alle 03.44.4703:45 Il premio come Miglior film-tv va a The Normal Heart. Sul palco anche Larry Kramer, malato di Aids, tema intorno a cui si svolge la produzione.

Schermata 2014-08-26 alle 03.37.3703:37 Fargo vince come Miglior Miniserie, confmrmandosi una delle novità più interessanti della stagione.

Schermata 2014-08-26 alle 03.32.2503:32 Prima di passare al prossimo premio, Weird Al interpreta le sigle delle serie tv.

Schermata 2014-08-26 alle 03.29.4103:30 Il premi come Miglior attrice protagonista di un film-tv o miniserie va a Jessica Lange per American Horror Story. Si dice sorpresa, ringrazia chi lavora allo show.

Schermata 2014-08-26 alle 03.21.3803:21 Per presentare Matthew McConaughey e Woody Harrelson, Meyers ed Amy Poehler cercano l’introduzione giusta, tutto per creare attesa. McConaughey racconta che l’amico lo ha aiuto a risolvere un problema, semplicemente non pensandoci. “Non stai esagerando?”, gli chiede Harrelson, “Non dovresti essere invidioso”, risponde McConaughey. Il premio come Miglior attore protagonista di un film-tv o miniserie va a Benedict Cumberbatch per Sherlock.

Schermata 2014-08-26 alle 03.14.2603:11 Il premio come Miglior attore non protagonista in un film-tv o miniserie va a Martin Freeman per Sherlock, che però non è presente, mentre il premio come Miglior regia per un film-tv o miniserie va a Fargo.

Schermata 2014-08-26 alle 03.05.0703:04 Il premio per la Miglior attrice non protagonista di un film-tv o miniserie va a Kathy Bates per American Horror Story: Coven.

Schermata 2014-08-26 alle 03.02.0803:02 Il premio per la Miglior sceneggiatura per un film-tv o miniserie va a Sherlock.

Schermata 2014-08-26 alle 02.58.1502:58 Qualcuno ha domande sugli Emmy? Jon Hamm chiede se sono in diretta, la McCarthy teme per la propria auto, Don Cheadle chiede se può andare in bagno, Julianna Margulies chiede se potrebbe prendere il premio di Maggie Smith, ma è già stato prenotato da Hamm.

Schermata 2014-08-26 alle 02.52.1402:51 Il premio come Miglior reality/talent show va a The Amazing Race.

Schermata 2014-08-26 alle 02.48.3502:48 Il premio per la Miglior attrice protagonista di una comedy va a Julia Louis-Dreyfus per Veep, ancora. Prima di salire sul palco, riceva un bacio da Bryan Cranston. Dovrebbero lavorare insieme.

Schermata 2014-08-26 alle 02.41.3402:40 Iniziano i premi grossi: il premio per il Miglior attore protagonista di una serie comedy va a Jim Parsons , che ringrazia i colleghi e si complimenta con loro.

Schermata 2014-08-26 alle 02.38.4102:37 Meyers testa la propria popolarità a New York: non tutti lo riconoscono, così come i passanti scappano di fronte alla richiesta di opinioni sulle serie tv.

02:32 La Miglior regia di una comedy va a Modern Family.

02:30 Hayden Panettiere presenta il premio per il Miglior attore/attrice guest di una comedy, che va a Jimmy Fallon ed ad Uzo Aduba.

02:26 Emmy Awards significa anche moda: Su FashionBlog trovate i look delle star sul red carpet!

A Ty Burrell va il premio come Miglior attore non protagonista di una comedy, ad Allison Janney quello come Miglior attrice non protagonista di una comedy.

Schermata 2014-08-26 alle 01.40.0301:41 Si inizia con il red carpet. Gnocchi e Violenti introducono i vip intervistati. Taylor Schilling di Orange is the new black è entusiasta del suo lavoro.

La serata più attesa dalla tv americana è arrivata: questa notte, infatti, saranno annunciati i vincitori degli Emmy Awards 2014. La cerimonia di premiazione si terrà al Nokia Theatre di Los Angeles, con la conduzione di Seth Meyers e la presenza degli attori che sono stati protagonisti della scorsa stagione televisiva.

Come sempre, la sfida si riduce a poche serie tv: per la Miglior serie tv drama, si sfidano soprattutto Breaking Bad e True detective, con i rispettivi protagonisti, Bryan Cranston e Matthew McConaughey, in sfida come Miglior attore protagonista di una serie drama. Sul fronte comedy, Modern Family è sempre tra i favoriti, ma Orange is the new black potrebbe rompere la sequenza di vittorie della comedy in onda sulla Abc. Da tenere in considerazione anche House of Cards, Game of Thrones e Fargo, mentre The Normal Hearth potrebbe vincere nella categoria Migliori film-tv.

La serata, che prevede anche uno spazio dedicato al ricordo di Robin Williams, scomparso due settimane fa, andrà in onda da noi su Rai 4 e Radio 2, a partire dall’ 01:30, con la conduzione di Gene Gnocchi, Joe Violanti ed Andrea Fornasiero. Sarà possibile commentare su Twitter la serata con l’hashtag #EmmysRai4 e sulla pagina ufficiale del canale: i commenti più divertenti saranno pubblicati sul sito ufficiale di Mainstream, il programma dedicato alle serie tv di Rai 4. La replica della serata, invece, andrà in onda domani alle 21:10 e domenica 31 agosto alle 14:00. Ovviamente, anche TvBlog seguirà la diretta degli Emmy Awards: vi aspettiamo per commentare i vincitori di questa edizione.

Emmy Awards 2014, annunciati nuovi presenters

La lista dei presenters degli Emmy Awards 2014 si allarga: oltre ai nomi già annunciati, ci saranno anche Uzo Aduba, Joe Morton, Allison Williams, Ricky Gervais, Scott Bakula, Chris Hardwick, Lena Headey, Katherine Heigl, Mindy Kaling, John Mulaney, Hayden Panettiere, Liev Schreiber e Kate Walsh. Saranno tutti sul palco sia per annunciare i vincitori ma anche per promuovere le proprie serie tv in partenza.

Emmy Awards

Emmy Awards 2014, il video-parodia con Bryan Cranston, Aaron Paul e Julia Louis-Dreyfus

Sempre più attesa per la cerimonia di premiazione degli Emmy Awards 2014, che andrà in onda sulla Nbc nella notte tra lunedì 25 e martedì 26 agosto. Da noi, per la gioia degli appassionati di serie tv, sarà possibile seguire la serata in diretta su Rai 4 e Radio 2, oltre che, ovviamente, su TvBlog.

La Television Academy, per lanciare -se ce ne fosse bisogno- la cerimonia, ha realizzato uno sketch con tre attori amatissimi dal pubblico: Bryan Cranston, Aaron Paul (protagonisti di Breaking Bad) e Julia Louis-Dreyfus, protagonista di Veep, tutti e tre già vincitori della statuetta.

Bryan Cranston ed Aaron Paul

Proprio il premio è al centro dello sketch, ambientato in un improbabile banco dei pegni di cui i personaggi interpretati da Cranston e Paul sono i proprietari. Girato -escluso il finale- come un reality show in stile Affari di famiglia o Banco dei pugni, il video, che vedete in alto, mostra la Dreyfus recarsi nel negozio per vendere un Emmy Award vinto come Miglior attrice non protagonista di una comedy per Seinfeld. La motivazione è semplice: comprarsi un’isola, proprio come ha fatto Celine Dion.

Armata di determinazione, però, l’attrice si scontra con i due proprietari del negozio, che svalutano il premio, perchè relativo alle comedy e non ai drama, cercando di abbassarne il valore. Il video si conclude con lo stacco dalla registrazione del finto episodio ed uno sguardo alla “realtà”: la Dreyfus torna nel negozio per cercare le chiavi della macchina, e trova i due proprietari intenti a mettersi tuta e maschere per un’altro impiego che, manco a dirlo, richiama a Breaking Bad. Con un finale che sarà apprezzato dai fan di Paul.

I preparativi della serata, intanto, proseguono: oltre allo stesso Cranston ed alla Dreyfus sono stati annunciati, tra i presenters, Viola Davis, Allison Janney, Lucy Liu, Debra Messing, Jordan Peele, Andy Samberg, Octavia Spencer, Sofia Vergara, Halle Berry, Zooey Deschanel, Woody Harrelson, Adam Levine, Matthew McConaughey, Julianna Margulies, Jim Parsons, Amy Poehler, Julia Roberts, Gwen Stefani e Kerry Washington.

La produzione sta poi preparando un segmento per ricordare Robin Williams, morto la settimana scorsa: Billy Crystal omaggerà l’attore, mentre lo sfondo musicale sarà di Sara Bareilles. “Abbiamo fatto almeno trenta show con Robin”, ha detto il produttore Don Mischer, “Sappiamo tutti cosa significhi Robin per la comunità televisiva e per chiunque, ed il suo taglio unico che ha portato alla commedia. Lavoriamo su come ricordarlo alla maniera giusta e creare forse un momento emozionante”.


Emmy Awards 2014

Ultime notizie su Emmy Awards

Tutto sugli Emmy Awards

Tutto su Emmy Awards →