I Cesaroni 6: arriva Annibale, il fratello omosessuale di Giulio interpretato da Edoardo Pesce

Edoardo Pesce è la new entry nella famiglia Cesaroni, nei panni di Annibale, fratellastro di Giulio, Cesare e Augusto e avvocato gay. Ma non sarà l’unica novità

C’è attesa per il ritorno in tv, nella prossima stagione autunnale, della sesta stagione de I Cesaroni, se non altro per capire se questi nuovi dodici episodi da 75 minuti ciascuno riusciranno a risollevare le sorti di una serie che ha visto, nelle ultime due stagioni, una perdita di appeal e telespettatori. Certo non sarà facile, viste le defezioni importanti che il cast ha subito negli ultimi anni, ultima tra tutte quella del simpaticissimo Max Tortora, ma ancora prima quelle di Alessandra Mastronardi, Ludovico Fremont, Matteo Branciamore e Elena Sofia Ricci, che dopo un breve ritorno nella quinta serie sarà ora di nuovo assente.

Claudio Amendola, che ormai dagli inizi interpreta il capofamiglia Giulio Cesaroni, è però certo che ci siano tutti gli elementi, stavolta, per tornare all’originario successo, come racconta in un’intervista a Tv Sorrisi e Canzoni:

Sono orgoglioso della sesta stagione. Forse nella scorsa avevamo perso un po’ di smalto, puntando troppo sulla leggerezza. In questa invece torniamo alle origini: ci occupiamo di temi anche importanti, pur mantenendo il tono della commedia. Ma cresciamo di intensità e di spessore.

A questo si aggiunga che non mancheranno delle new entry a ravvivare la situazione. Primo tra tutti Edoardo Pesce, che vestirà i panni di Annibale, il fratellastro di Giulio, Cesare e Augusto, che i tre Cesaroni hanno scoperto di avere solo al termine della quinta stagione. Pesce racconta così il suo personaggio a Sorrisi:

Annibale è gay, fa l’avvocato e ha uno studio con suo marito Luigi (Gianluca Gobbi, ndr) avvocato anche lui, sposato anni prima in Spagna. Tra loro c’è un rapporto consolidato di amore, complicità e solidarietà. Ma l’incontro con i Cesaroni porterà scompiglio nel loro equilibrio familiare. All’inizio infatti Annibale non ne vuole sapere di Giulio e gli altri. Il suo nome del resto è tutto un programma: Annibale era il nemico numero uno dei romani… E infatti cova una profonda ostilità verso quella famiglia, che gli ha rubato l’attenzione e l’amore del padre.

L’attore rivela di aver cercato di impersonare Annibale con molta naturalità, senza risultare eccessivo o calcare troppo la mano sulla sua omosessualità:

Ho cercato di rendere la normalità del mio personaggio senza mai andare sopra le righe. E quando poi Annibale finalmente lascerà emergere la sua ‘cesaronità’, che in fondo fa parte del suo Dna, vi assicuro che il risultato sarà esilarante.

Un tema, quell’amore gay, che Amendola precisa essere stato trattato con molta delicatezza:

Trattiamo l’argomento con rispetto, senza pregiudizi e con la purezza con la quale I Cesaroni hanno sempre affrontato tutti i temi, anche quelli meno scanzonati.

i-cesaroni-6

L’arrivo di Annibale nella vita dei Cesaroni non sarà però l’unica novità della prossima stagione, che vedrà scendere in pista anche Christiane Filangieri nei panni di una giovane vedova mamma di tre figli, vecchia conoscenza di Giulio, che tornerà a vivere alla Garbatella con una segreto da svelare: la primogenita è figlia proprio dell’uomo.

Torna in pianta stabile per tutta la sesta stagione anche Augusto Cesaroni, sempre interpretato da Maurizio Mattioli, che dopo anni passati fuori torna a vivere a Roma. Mentre a lasciare Roma è Lucia, che decide di andare all’estero per aiutare la figlia maggiore con la nipote, così come mancherà Ezio, dopo l’abbandono di Max Tortora.

Tutte queste novità riusciranno a risollevare le sorti della fiction?

Ultime notizie su I Cesaroni

I Cesaroni è una serie televisiva prodotta dalla Publispei di Carlo Bixio e da R.

Tutto su I Cesaroni →