• Tv

Venerdì 13, la saga horror avrà una serie tv

Il progetto non è ancora stato acquistato da un canale tv

Venerdì 13, celebre film, diventerà una serie tv, che ripercorrerà la storia di Jason, personaggio diventato famosi tra gli amanti del genere e di cui si scopriranno novità sul suo passato nel corso delle puntate

Uno dei film che hanno fatto la storia del genere horror diventerà una serie tv: “Venerdì 13”, celebre pellicola del 1980 da cui sono stati realizzati nove sequel, potrebbe infatti diventare un telefilm. Il progetto coinvolge Sean S. Cunningham, regista del film, nei panni di produttore esecutivo, mentre alla sceneggiatura stanno lavorando Bill Basso e Jordu Schell. A produrre ci sarà la Emmett/Furla/Oasis Films e la Crystal Lake Entertainment.

Il successo di “Venerdì 13” arrivò fin dal primo film, che racconta una serie di omicidi che avvengono a Crystal Lake, campeggio chiuso per anni a causa dell’annegamento di un ragazzino non tenuto d’occhio dagli animatori. Una volta riaperto, un gruppo di adolescenti che si trovano al suo interno devono iniziare ad avere a che fare con una serie di omicidi che sembrano portare a Jason Voorhees, il ragazzo di cui non è mai stato trovato il corpo.

Con la sua maschera da hockey e le scene cult che hanno spaventato un’intera generazione, “Venerdì 13” è diventato uno dei film horror più famosi del cinema di quegli anni, al punto da realizzarne, come detto, nove sequel, che ampliassero le vicende di Jason, rendendolo una “celebrità” tra gli amanti del genere.

La serie tv riprenderà la storia di Jason, ambientandola ai giorni nostri ma con alcuni riferimenti al passato. Lo show dovrebbe essere ambientato sempre nel campeggio, dove nuovi ragazzi avranno a che fare con lui, mentre sarà raccontato non solo il passato di Jason, ma anche la storia della sua famiglia.

“Jason Voorhees è sinonimo dell’horror e puntiamo a basarci su questo retaggio con uno sguardo provocatorio e soddisfacente che si espanda oltre le storyline che hanno già entusiasmato milioni di persone”, ha detto Cunningham. “Aspettatevi che lo show porti gli spettatori su nuove entusiasmanti direzioni che siamo sicuri non divetiranno solo i fan esistenti ma ne attireranno anche nuovi”, ha aggiunto Robert Barsamian, produttore dei film che lavorerà alla serie tv.

Al momento, la serie di “Venerdì 13” non ha un canale di messa in onda, ma data la popolarità del film è probabile che i network si butteranno sul progetto quando sarà chiarito come gli autori vorranno lavorarci. I fan dell’horror, insomma, possono prepararsi a rivedere uno dei loro personaggi preferiti in tv.

[Via DeadlineHollywood]