Stefano Bollani non Sostiene più la tv: “Mi diverte meno della musica”

Il programma cult della terza serata di RaiTre non è stato riconfermato nella prossima stagione per volontà del conduttore.

Quando si dice una brutta notizia, per gli estimatori dei rari esperimenti televisivi apprezzabili. Se programmi come Volo in diretta o Super Club, in seconda serata, sono stati dimenticabilissimi, Sostiene Bollani in terza aveva lasciato il segno.

Per la prima volta si era riusciti a realizzare un programma musicale colto, che ruotava intorno alla musica classica riletta in chiave pop dal simpatico compositore Stefano Bollani.

Quest’ultimo, intervistato dal collega Paolino lo scorso ottobre, aveva garantito un imminente ritorno di Sostiene Bollani nella programmazione di RaiTre, con una verosimile promozione in seconda serata:

“Non sappiamo ancora, io non mi sono tenuto libero a breve termine, sono pieno di impegni. Però forse in futuro, anche prima della fine della stagione, o l’anno prossimo. Vorremmo studiare un sistema per non deludere i telespettatori: il programma è andato molto bene, nonostante l’orario, ed i cambiamenti per me sono sempre necessari ma vanno fatti bene”.

Peccato che, in un’intervista uscita oggi sul quotidiano La Stampa, il compositore sia di tutt’altro avviso:

“Niente tv nel prossimo futuro. Il programma che ho fatto su RaiTre l’ho fatto davvero e solo per il pubblico. Mi sembra che sia piaciuto, mentre io ho avuto la conferma che la televisione mi diverte meno della musica. C’è troppo lavoro di preparazione, finisce che non mi diverto come a un concerto. Non escludo di rifarla, ma non per ora”.

In compenso, a novembre uscirà il primo disco pop di Stefano Bollani, in collaborazione con Irene Grandi (già ospite del suo show). Peccato solo non poterlo “sentire” in tv.