Boss in Incognito, 10 febbraio 2014: Il live della terza puntata su TvBlog

Boss In Incognito: Tutti i dettagli della terza puntata che ha avuto per protagonista il top manager Paolo Penati, a capo di un’azienda leader dello shopping multimediale, Qvc.

Boss in Incognito, 10 febbraio 2014: Lo svelamento

22.45 Piccola anticipazione sul manager della prossima settimana:

Schermata 2014-02-10 alle 22.45.56

22.40 Il boss si riappropria della propria poltrona da boss. La puntata è terminata.

22.39 Costantino chiede al boss un bilancio di questa esperienza:

Schermata 2014-02-10 alle 22.38.30

22.36 Il boss ha un pensierino per la bimba che sta per nascere a Sheva, più una fornitura di pannolini di un anno e un viaggio in Ucraina affinché i nonni possano conoscere la loro nipotina:

Schermata 2014-02-10 alle 22.36.14

22.35 “Io sono orgoglioso che tu faccia parte di questa azienda”, così il boss dà il benvenuto a Sheva:
Schermata 2014-02-10 alle 22.34.43
22.33 Il boss decide di aggiungere un’altra persona ai turni di Gianfranco per fargli avere più vita sociale al di fuori del lavoro e installa nella sua postazione un call center per farlo sentire meno solo durante i turni di notte. In più gli dà pure due biglietti per gli stati uniti per il viaggio di nozze:

Schermata 2014-02-10 alle 22.32.14

22.32 Gianfranco rivela subito al boss di averlo riconosciuto quando gli si era presentato con il nome di Antonio:

Schermata 2014-02-10 alle 22.30.56

22.30 Ed ecco anche i biglietti per il viaggio in Messico da lei tanto sognato:

Schermata 2014-02-10 alle 22.29.39

22.28 Contratto a tempo indeterminato anche per Pamela!

Schermata 2014-02-10 alle 22.28.51

22.26 Mattia diventa il nuovo responsabile del negozio interno Qvc e il boss lo manda pure in Inghilterra e negli Stati Uniti per fare un giro nelle altre multinazionali dell’azienda e imparare l’inglese:

Schermata 2014-02-10 alle 22.26.48

22.25 Ora tocca a Mattia. Anche a lui il boss rimprovera un atteggiamento rinunciatario:

Schermata 2014-02-10 alle 22.25.38

22.23 Il boss dà a Stefano un contratto a tempo indeterminato più un premio in denaro corrispondente ad un anno di lavoro. L’impiegato si commuove:
Schermata 2014-02-10 alle 22.24.30

22.21 Il boss parla con Stefano e gli rimprovera di non aver mostrato abbastanza grinta, contestandogli una certa mancanza di ambizione…

Schermata 2014-02-10 alle 22.21.28

22.20 Gianfranco ammette di aver riconosciuto il boss…

Schermata 2014-02-10 alle 22.20.03

22.18 Il boss, tornato nei suoi panni, parla con i suoi colleghi del consiglio di amministrazione delle migliorie da apportare all’azienda. Nel frattempo i tutor con cui è entrato in contatto vengono convocati nella sede di Milano (e sono parecchio in ansia).

Boss in Incognito, 10 febbraio 2014: quinto giorno, il controllo qualità

Schermata 2014-02-10 alle 22.08.04

22.15 Stefano insegna al boss la tecnica della punzonatura:
Schermata 2014-02-10 alle 22.15.33

22.14 Stefano è sposato e vorrebbe un figlio ma “se devo fare un figlio per non riuscire a mantenerlo…è meglio di no!”:

Schermata 2014-02-10 alle 22.14.05

22.12 Il boss e Stefano mangiano un panino sulle scale del magazzino “perché qui di posti da mangiare non ce ne sono nelle vicinanze e avendo una pausa pranzo di un’ora c’è il rischio di sforare…”:

Schermata 2014-02-10 alle 22.12.19

22.11 Antonio rompe subito una collanina (per errore) e Stefano non la prende bene (anche se non gliela fa pesare troppo):

Schermata 2014-02-10 alle 22.10.50

22.09 Il quinto giorno il boss si trasferisce nella sede di Piacenza per esaminare come proceda il controllo qualità sui prodotti che poi verranno messi in vendita. Il suo tutor per questa giornata si chiama Stefano.

Schermata 2014-02-10 alle 22.09.30

Boss in Incognito, 10 febbraio 2014: quarto giorno, addetto alle repliche

Schermata 2014-02-10 alle 21.59.57

22.06 Gianfranco lascia solo il boss che piano piano…si addormenta!

Schermata 2014-02-10 alle 22.06.05

22.05 Gianfranco racconta al boss tutta la sua vita: i suoi genitori sono separati, il padre vive ancora in Calabria e l’ha visto l’ultima volta quando aveva 17 anni. Si sposerà fra un anno e non ha ancora deciso la meta del viaggio di nozze, anche se punterebbe all’America. Ha il nome della madre tatuato sul braccio destro:
Schermata 2014-02-10 alle 22.04.13

22.03 Il turno inizia a mezzanotte e Gianfranco lamenta di soffrire molto la solitudine in questo tipo di lavoro:

Schermata 2014-02-10 alle 22.02.54

22.01 Anche di notte qualcosa va in onda su Qvc, sono le repliche ma non vengono mandate a case, ovviamente. C’è un addetto lì a controllare e stasera il boss svolgerà proprio questa mansione sotto lo sguardo attento del suo tutor Gianfranco.

Boss in Incognito, 10 febbraio 2014: una sorpresa per il boss

Schermata 2014-02-10 alle 21.57.06

21.59 Costantino porge a Paolo una lettera scritta dalla moglie Giovanna:

Schermata 2014-02-10 alle 21.58.32

21.58 Costantino va a far visita al boss per portargli una sorpresa da parte dei suoi famigliari…

Boss in Incognito, 10 febbraio 2014: terzo giorno, il brivido della diretta

Schermata 2014-02-10 alle 21.45.25

21.56 Il regista ha qualcosa da ridire ad Antonio:

Schermata 2014-02-10 alle 21.55.45

21.53 In Ucraina Sheva studiava ingegneria ma, non volendo pesare sulla sua famiglia, decise di venire in Italia (dove si è messo a fare lavori piuttosto umili prima di trovare posto a Qvc) e guadagnare qualcosa:

Schermata 2014-02-10 alle 21.53.15

21.52 Sheva racconta al boss che sta per diventare papà e che non vede la sua famiglia, rimasta in Ucraina, da sette anni: “Li sento su Skype”, dice:

Schermata 2014-02-10 alle 21.51.31

21.51 I due tornano da Mattia e sistemano subito la questione. Cioè Sheva la sistema:
Schermata 2014-02-10 alle 21.50.27

21.49 E niente, s’è perso un paio di scarpe. Colpa del lavoro del giorno precedente fatto dal boss con Mattia in magazzino:

Schermata 2014-02-10 alle 21.49.18

21.48 Antonio entra scena durante una diretta, ha fatto rumore e parlato durante i cambi. Insomma, una tragedia:

Schermata 2014-02-10 alle 21.47.47

21.46 Antonio oggi si trova sul set per aiutare le dirette. Il suo tutor sarà Sheva, un ragazzo ucraino che sulle prime non sembra essere molto entusiasta del nuovo arrivato.

Boss in Incognito, 10 febbraio 2014: secondo giorno, il magazzino

Schermata 2014-02-10 alle 21.36.04

21.44 Il boss è rimasto molto colpito dall’incontro con Mattia:

Schermata 2014-02-10 alle 21.44.23

21.43 Mattia mostra al boss un video del 1989 in cui lui compare bambino insieme alla sua mamma:

Schermata 2014-02-10 alle 21.42.43
21.42 Ok, io sto piangendo. Volevo dirvelo.

21.41 Mattia rivela al boss la sua tragica storia famigliare: nato ad Ancona, si è trasferito a Milano all’età di sei anni, quando morì la sua mamma in un incidente stradale. Il padre era già morto quando ne aveva solo due. Matti è cresciuto con gli zii che l’hanno adottato:

Schermata 2014-02-10 alle 21.40.08

21.39 Mattia racconta al boss di fare questo lavoro da quattro anni. Si augura, però, che prima o poi gli arrivi un upgrade. Quell’upgrade fino ad oggi negatogli perché non conosce abbastanza bene l’inglese:

Schermata 2014-02-10 alle 21.38.43

21.37 E’ il secondo giorno e il boss è chiamato a lavorare in magazzino. Il suo tutor, piuttosto pignoletto, si chiama Mattia, ragazzo laureato in interior design:

Schermata 2014-02-10 alle 21.37.08

Boss in Incognito, 10 febbraio 2014: primo giorno, il call center

Schermata 2014-02-10 alle 21.25.45

21.35 Il turno di lavoro è terminato, Antonio/Paolo si rende conto di come il parcheggio sia immerso nella semioscurità…

Schermata 2014-02-10 alle 21.34.40

21.33 Pamela racconta inoltre al boss, durante il quarto d’ora di pausa, che vorrebbe fare una vacanza in Messico portandosi dietro anche i suoi genitori:

Schermata 2014-02-10 alle 21.32.18

21.32 Pamela racconta a quello che non sa essere il suo boss, che le piacerebbe avere un contratto a tempo indeterminato…

Schermata 2014-02-10 alle 21.31.22

21.30 La prossima telefonata è di un’esca che, in collaborazione col programma ma a insaputa del boss, mette in difficoltà Antonio/Paolo:

Schermata 2014-02-10 alle 21.29.33
21.28 Pamela segue la prima telefonata di Antonio e gli fa notare alcuni piccoli errori…

Schermata 2014-02-10 alle 21.28.15

21.27 Paolo Penati alle prese col suo primo giorno di lavoro al call center. La sua tutor, Pamela, non è entusiasta del suo look perché lo trova “poco curato”:

Schermata 2014-02-10 alle 21.26.15

Boss in Incognito, 10 febbraio 2014: Paolo Penati, la trasformazione

Schermata 2014-02-10 alle 21.11.20

21.25 Ma ormai Paolo è diventato Antonio. E ha un unico dubbio: “Se poi dovessi affezionarmi a questo look?”

Schermata 2014-02-10 alle 21.24.10

21.24 La famiglia è basita dalla trasformazione di Paolo:

Schermata 2014-02-10 alle 21.24.00

21.23 Costantino si reca da Paolo per consigliarlo su come trasformarsi per andare sotto copertura:

Schermata 2014-02-10 alle 21.22.54

Boss in Incognito, 10 febbraio 2014: Paolo Penati, top manager Qvc

Schermata 2014-02-10 alle 21.15.15

21.21 Qvc significa 17 ore di trasmissioni al giorno, 7 giorni su 7, 364 giorni all’anno. Per un fatturato di questo tipo qui:

Schermata 2014-02-10 alle 21.20.20

21.20 Il boss si commuove parlando di suo padre:

Schermata 2014-02-10 alle 21.18.59

21.19 Paolo è sposato da un mese, dal precedente matrimonio (così come la sua nuova moglie) ha avuto due figli:

Schermata 2014-02-10 alle 21.17.33
21.17 Paolo Penati racconta la sua azienda, nata quattro anni fa:

Schermata 2014-02-10 alle 21.16.48

21.15 Lui è Paolo Penati nella vita quotidiana. Come lo vedrete nel corso della puntata? Beh, date un’occhiata all’immagine di apertura…

Schermata 2014-02-10 alle 21.15.15

21.12 Primo blocco pubblicitario.

21.11 Costantino ci introduce il top manager di questa sera, Paolo Penati, titolare di Qvc. Il travestimento è davvero notevole, non c’è che dire:
Schermata 2014-02-10 alle 21.11.20

21.10 Puntualissima, inizia la terza puntata di Boss in Incognito!

Schermata 2014-02-10 alle 21.10.42
Manca pochissimo all’inizio della terza e penultima puntata di Boss in Incognito. Costantino della Gherardesca ci presenterà il top manager Paolo Penati, titolare di Qvc, azienda leader dello shopping multimediale, pronto a scendere ai piani bassi della sua impresa per conoscere i propri dipendenti e, soprattutto, scoprire eventuali falle organizzative. Per scoprire come andrà, l’appuntamento è alle 21.10 su RaiDue ma anche qui su TvBlog con il nostro consueto e dettagliatissimo live. A fra poco!

Boss in Incognito, 10 febbraio 2014: Anticipazioni e live della terza puntata

Questa sera il primetime di RaiDue ci regala la terza e penultima puntata di Boss in Incognito. Il programma che mostra un top manager al lavoro sotto copertura insieme ai suoi operai, oggi avrà, come sempre, la conduzione dell’adorabile Costantino della Gherardesca e un nuovo boss come protagonista: Paolo Penati. Chi è costui?

Paolo Penati è a capo di un’azienda giovane e in crescita ma già leader dello shopping multimediale grazie ad un fatturato di 8,5 milioni di dollari l’anno. Il “boss undercover” di questa sera vive in Brianza insieme alla sua famiglia allargata, allietata anche dalla presenza di un barboncino, a quanto ci è dato sapere.

Il motivo per cui ha voluto accettare la sfida di Boss in Incognito è presto detto: in un periodo di grande crisi, le aziende che continuano ad assumere e in espansione come la sua non possono permettersi di avere dipendenti insoddisfatti. Ma, a proposito di soddisfazione, lui sarà soddisfatto di ciò che vedrà ai “piani bassi” della sua azienda? E soprattutto: riuscirà a reggere i duri ritmi di lavoro a cui dovrà sottoporsi per ben sette giorni?

Scopriremo tutto questo e molto altro stasera su RaiDue a partire dalle 21.10. Naturalmente, qui su TvBlog troverete il nostro consueto e dettagliatissimo live. Commentiamo insieme? in caso, a più tardi!

Ultime notizie su Boss in Incognito

Tutto su Boss in Incognito →