The Apprentice 2, puntata 31 gennaio 2014: Francesco eliminato

La terza puntata del talent show di Sky Uno dedicato al business su TvBlog.

22:38 Scacco Matto ha capito la lezione sui prezzi. Fabio è un po’ giù di morale per aver fatto una figuraccia nel suo campo. La terza puntata termina qui.

the apprentice 2 3 23

22:35 la prova di team leader di Francesco non ha soddisfatto Briatore: Francesco è fuori.

the apprentice 2 3 22

22:34 Briatore si rivolge ai candidati all’eliminazione, Fabio, Francesco e Mario: il boss non vede cattiveria nelle prove e non vede abbastanza personalità nei team leader. Secondo Briatore, il team Scacco Matto è entrato in competizione con il prezzo, in un posto dove il prezzo non ha importanza.

the apprentice 2 3 21

22:28 Briatore non accetta che il vino sia stato venduto sottocosto. Avogadro riferisce a Briatore anche degli schiamazzi e delle urla provenienti dallo stand di Scacco Matto. Briatore ha da ridire anche sulla scelta di esporre una cassetta con dell’uva all’interno: “Una grande stron*ata!”. Finalmente si ride un po’.

the apprentice 2 3 20

22:25 il team Scacco Matto ritorna nell’ufficio del Boss. Briatore vuole sapere il motivo per il quale il team ha scelto un prodotto di fascia media. Il Boss ritorna anche sull’eliminazione del nome Saten. Il team Scacco Matto ha venduto per 50 euro, un prodotto costato 48.

the apprentice 2 3 19

22:22 il team Concrea va a festeggiare la vittoria al Piave 37. Il team Scacco Matto, invece, va a riflettere sulla sconfitta. I candidati sconfitti iniziano a discutere, ovviamente, sulla scelta del prezzo. Briatore: “Se il prezzo fosse stato di 60 euro, avreste vinto”.

the apprentice 2 3 18

22:18 i risultati: il team Concrea ha vinto la prova. Il team vincente ha anche ricevuto i complimenti dai responsabili commerciali di Ca’ del Bosco.

the apprentice 2 3 17

22:14 Avogadro ha notato che la squadra si è affidata completamente a Fabio che ha esperienza nel settore. Francesco fa ancora fatica a parlare. Briatore chiede il motivo per il quale gli Scacco Matto hanno omesso il nome Saten. Secondo Briatore, il team Scacco Matto ha banalizzato il prodotto, facendo uno sconto “da supermercato”.

the apprentice 2 3 16

22:12 i candidati vengono ricevuti nell’ufficio del Boss. Flavio Briatore chiede un resoconto della prova ai due team. Negli Scacco Matto, Francesco non si spiega bene e Fabio ne approfitta subito per fare lo sgargiante. Briatore: “La confusione regna sovrana”. Il rapporto di Concrea è più ordinato.

the apprentice 2 3 15

22:05 la prova è finita. Le due squadre brindano alla loro prestazione.

the apprentice 2 3 14

22:04 Concrea ha addirittura rimediato una fornitura per un ristorante. Scacco Matto è in difficoltà: Fabio punta ancora sulla simpatia e sull’enfasi. Io, davanti a un venditore così, sarei scappato. Infatti, Avogadro non gradisce la confusione creata da Fabio definita “da mercato”.

the apprentice 2 3 13

22:01 i due team procedono con la vendita del vino. I Concrea partono col piede giusto. L’etichetta creata da Scacco Matto (l’immagine di una rosa) incassa una pesante critica e viene definita “commerciale”. Fabio Cascione dà sfoggio di tutta la sua esperienza, in maniera abbastanza folkloristica. Le vendite di Scacco Matto procedono a rilento.

the apprentice 2 3 12

21:56 finalmente anche il team Concrea inizia a parlare di prezzi. Il team vuole puntare sull’esclusività e il compromesso arriva a 110 euro. I prodotti sono completati e saranno venduti in una delle enogastronomie più famose di Milano.

the apprentice 2 3 11

21:53 Concrea è alle prese con l’assaggio del loro prodotto. Il team ha scelto il dosaggio zero, gusto molto secco. Anche il team Concrea si reca dal grafico e scelgono un font orrendo per la loro etichetta. Subito dopo, anche Scacco Matto assaggia il prodotto. Il team opta per un gusto più morbido e meno acido.

the apprentice 2 3 10

21:50 i Concrea lavorano sul nome del loro Cuvée ma non parlano ancora di prezzi, cosa che invece fanno gli Scacco Matto. Il loro Saten costerà 50 euro. Scacco Matto inizia a lavorare sull’etichetta e sul packaging del prodotto.

the apprentice 2 3 9

21:47 i Concrea scelgono di puntare su Cuvée Annamaria Clementi. La scelta di Serena, però, non convince all’unanimità: Anna non vuole rinunciare al target medio-alto. Lo scambio di vedute tra Anna e Serena crea instabilità nel gruppo. Scacco Matto, invece, sceglie Saten ma il team vorrebbe togliere il nome del prodotto. Simone Avogadro manifesta tutti i suoi dubbi. In effetti, è una scelta che non ha senso perché cancella la storia del marchio.

the apprentice 2 3 8

21:42 nella sede del Ca’ del Bosco, i candidati vengono a conoscenza dei prodotti sui quali possono puntare.

the apprentice 2 3 7

21:40 terminato questo mini-corso di enologia, i due team procedono con un’indagine di mercato per capire i target di riferimento. Anche in questa fase della sfida, vengono inseriti alcuni stralci tratti dalle vecchie Boardroom. E’ evidente che si vuole puntare di più sulla presenza di Flavio Briatore anche nella prima parte di programma.

the apprentice 2 3 6

21:37 i candidati iniziano a scoprire i segreti della produzione del vino. Sembra una puntata di Melaverde…

the apprentice 2 3 5

21:36 il boss spiega la missione ai candidati: creare una linea speciale di vini Ca’ del bosco. Francesco sarà team leader di Scacco Matto, Serena sarà la leader di Concrea.

the apprentice 2 3 4

21:34 “Vendemmiamo!”. I candidati entrano nel vigneto e iniziano la vendemmia. Il lavoro manuale non è particolarmente gradito. Subito dopo, però, da un elicottero, arriva Flavio Briatore.

the apprentice 2 3 3

21:31 i candidati ricevono una telefonata e successivamente vengono prelevati da due automobili. C’è un ordine: indossare abiti comodi. La destinazione è Erbusco, paese in provincia di Brescia, dove si trova la cantina Ca’ del bosco.

the apprentice 2 3 2

21:27 la terza puntata di The Apprentice ha inizio. Rivediamo l’ennesimo riassunto della puntata precedente (alle ore 20 è andata in onda anche una replica).

the apprentice 2 3 1

21:10 inizio trasmissione. La terza puntata di The Apprentice inizia con il segmento intitolato Parla il boss. Trattasi di una novità, forse, per cercare di rimediare agli ascolti un po’ deludenti delle prime due puntate. Questa introduzione, però, non aggiunge nulla di nuovo a quanto già abbiamo visto finora. Briatore commenta le due prove precedenti e i candidati ma il suo piglio da boss inflessibile è assente. E’ un po’ noioso da vedere ma utile per chi si accinge a vedere questa seconda edizione di The Apprentice solo a partire da stasera.

The Apprentice 2, 31 gennaio 2014: Anticipazioni e Live su TvBlog

the apprentice 2 2 20

Questa sera, a partire dalle ore 21:10 su Sky Uno HD, canale 108 di Sky, andrà in onda la terza puntata della seconda edizione italiana di The Apprentice, il talent show dedicato al business che vede la partecipazione di Flavio Briatore nel ruolo di boss.

Dopo le eliminazioni dell’imprenditore di locali notturni, Simone Piadena, e della responsabile vendite in parchi di divertimento, Milena Pagani, avvenute durante la seconda puntata, questa sera gli undici concorrenti rimasti dovranno creare e vendere una serie limitata di bottiglie della cantina Ca’ del bosco. I candidati avranno il compito di individuare un target di riferimento, posizionare il prodotto e realizzare una grafica accattivante. Le due squadre, Concrea e Scacco Matto (Francesco e Serena saranno i Team Leader), venderanno le bottiglie all’interno di un prestigioso negozio di Milano e dovranno ottenere il miglior fatturato possibile. Ovviamente, il team che fatturerà di più sarà il vincitore.

Al termine della prova, il boss Flavio Briatore ascolterà i rapporti di Patrizia Spinelli e Simone Avogadro e si confronterà con i due team durante la boardroom. Successivamente, Briatore sceglierà il candidato da premiare e il concorrente che dovrà lasciare il programma.

La novità riguardante la puntata di stasera sarà un intervento di Flavio Briatore sui candidati chiamato Parla il boss. Briatore farà un riassunto delle prove viste nelle scorse puntate e introdurrà la prova di stasera, esprimendo la sua opinione su tutti i candidati.

Questi sono i candidati rimasti in gara:

Anais Rean – 23 anni, Aosta – Studentessa Scienze Internazionali
Serena Marzucchi – 34 anni, Siena – Avvocato settore pubblico
Ingrid Altomare – 34 anni, Milano – Digital Account Director
Alice Maffezzoli – 28 anni, Casalmaggiore (CR) – Responsabile vendite settore energia
Anna Zhitnikova – 27 anni, Milano – Responsabile finanza settore lusso
Eleonora Smith, 24 anni, Mosca – Studentessa Business Administration
Marco Martinelli, 22 anni, Lucca – Studente di biotecnologie
Francesco Del Pesce, 31 anni, Montoro Inferiore (AV) – Avvocato d’affari
Mario Crea, 34 anni, Cosenza – Manager immobiliare
Fabio Cascione, 34 anni, Conversano (BA) – Direttore Commerciale settore vinicolo
Muhannad Al Salhi, 25 anni, Roma – Manager vendite telecomunicazioni

TvBlog seguirà in diretta anche la terza puntata di The Apprentice 2.

L’appuntamento è a partire dalle ore 21:10.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su The Apprentice

The Apprentice è il nuovo talent show di Cielo sul mondo del business.

Tutto su The Apprentice →