Sanremo, Zuffe e Canzoni: su Rai 1 tutte le liti dell'Ariston (in attesa del Festival 2014)

La storia di Sanremo attraverso le liti e le rivalità che hanno fatto epoca: una prospettiva meno tradizionale per scandire il conto alla rovescia per l'edizione 2014.

Italian actor-singer Adriano Celentano p

Sanremo, Zuffe e Canzoni: questo il titolo scelto per lo speciale in onda su Rai 1 sabato 8 Febbraio alle 14.30 col quale l'ammiraglia inganna l'attesa per il Festival 2014 ripercorrendo la storia delle grandi cause giudiziarie nate durante la kermesse musicale più popolare d'Italia.

Sì, perché non si parla delle rivalità artistiche, dei battibecchi tra cantanti, ma di vere e proprie denunce partite negli anni ai danni del Festival o di cui la kermesse è stata solo incolpevole cornice. Magari non tutte hanno avuto l'Ariston come teatro, risalendo piuttosto ai tempi in cui la kermesse si celebrava nel Casinò: ciò non toglie che ormai 'Ariston' sia sinonimo di Festival, quindi mi auguro sia perdonata la licenza 'logistica'.

Tornando a noi, Sanremo, Zuffe e Canzoni sembra configurarsi come uno speciale 'Verdetto Finale' (l'orario, non la collocazione, in fondo è adeguata) e ripercorre 63 anni di musica vista dalla parte dei 'tribunali', ingolfati nel tempo di procedimenti per plagio (filone sempre molto nutrito), ma anche interessati dai litigi accesi, quasi 'fratricidi', che hanno contrapposto grandi stelle della musica italiana.

Materiali di repertorio, testimonianze di giudici e avvocati direttamente coinvolti, carte e documenti che spuntano fuori dai cassetti in cui i manager e gli addetti stampa li hanno tenuti 'nascosti' per anni, per non rovinare l'immagine dei propri clienti e assistiti.

E allora preparatevi a sentire i retroscena della lunga lite tra Claudio Villa e Domenico Modugno, iniziata nel 1962 dopo la comune vittoria a Sanremo su chi dovesse rappresentare l'Italia all'Eurofestival e proseguita praticamente fino alla scomparsa di Villa (e ce lo racconta Maurizio Targa), a ripercorrere la vicenda giudiziaria di Don Backy e Adriano Celentano - su cui sopravvivono versioni contrastanti, ma che portò nel 1968 all'uscita di Backy dal Clan e alla discussa partecipazione di Celentano al Festival con "Canzone" - per arrivare alla rottura dei Ricchi e Poveri, con l'uscita non pacifica di Marina Occhiena dal gruppo poco prima di Sanremo 1981 e una causa, vinta da Marina, per partecipare al Festival nonostante la decisione dei tre superstiti di allontanarla dalla formazione dopo aver scoperto la sua relazione con l'allora compagno di Angela Brambati. Il Festival in quel caso fu l'oggetto del contendere e nonostante il giudice le avesse dato ragione, la Occhiena non rientrò più nel gruppo. E rivediamola proprio quell'esibizione del 1981, con l'inedita formazione a tre.

Insomma, c'è di che divertirsi. E per fortuna che ci si limita alle vicende dei cantanti. Appuntamento per sabato 8 febbraio 2014 (salvo variazioni di palinsesto).

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: