Presunto colpevole: casi di mala giustizia da domani in seconda serata su Rai2

Presunto colpevole:  da domani in seconda serata su Rai2

Ritrovarsi la propria vita sconvolta da accuse infamanti che poi risultano false, ma che nel frattempo ti hanno fatto rinchiudere in un carcere, facendoti perdere il lavoro, certe volte anche la famiglia e la stima delle persone che ti stanno attorno. Una vita distrutta per un errore giudiziario, questo è il punto di partenza di ciascuna delle sei puntate del nuovo programma in partenza da mercoledì in seconda serata su Rai2 “Presunto colpevole”.

Nella prima puntata in onda domani sera, mercoledì 14 marzo alle ore 23:40 sulla seconda rete, verrà raccontata la storia di Giuseppe Gulotta. Un dramma durato 36 anni di cui 21 trascorsi tra le mura di una cella. Condotto in galera appena maggiorenne, viene accusato di avere partecipato alla strage di due carabinieri ad Alcamo Marina in provincia di Trapani. I due militari furono uccisi a colpi di pistola, Giuseppe è stato poi assolto per non aver commesso il fatto, intanto però ora ha 54 anni, con una vita completamente stravolta che nessuno potrà più ridargli indietro.

Nel corso della prima puntata verrà poi raccontata la storia di Roberto Giannoni, impiegato di banca fiorentino, ammanettato all’alba a casa sua, dove non ci tornerà più per sei anni, con l’accusa di associazione a delinquere di stampo mafioso, pure lui assolto. L’ultima storia della prima puntata di Presunto colpevole è quella di Maurizio Lauricella, rinchiuso nel carcere dell’Ucciardone a Palermo. La sua storia poi ha un che di surreale, visto che il fratello quando veniva arrestato, dava false generalità, con gli inquirenti che accusavano Maurizio, nessuno ha mai controllato.

Storie drammatiche di gente che ha vissuto la disperazione della propria vita distrutta che verranno raccontate ogni mercoledì per 6 settimane in seconda serata su Rai2 nel programma “Presunto colpevole” scritto da Sergio Bertolini, Paola Bulbarelli, Giuseppe Ciulla, Andrea Ruggieri. Produttore esecutivo Michele Ercelli. Regia di Daniela Vismara.

  • shares
  • Mail