Pippo Baudo torna in Rai con un grande viaggio alla scoperta dell’Italia

E’ pronto il ritorno di Pippo Baudo sui teleschermi della Rai con un nuovo programma in onda in prima serata su Rai3. Un grande Viaggio in Italia alla scoperta delle bellezze del nostro paese

di Hit


Abbiamo appena saputo che sarà ospite, anzi co-conduttore “una tantum” delle Iene Show assieme ad Ilary Blasi ed Enrico Brignano, su Italia1, ma per Pippo Baudo è pronto il ritorno in Rai in un programma tutto suo, probabilmente già dalla prossima primavera nella prima serata di Rai3 in uno dei suoi progetti di cui ci aveva accennato in occasione della nostra settimana dedicata alla Tv di qualità. TvBlog è in grado di anticipare in anteprima il ritorno del grande conduttore siciliano sui teleschermi della televisione di Stato ad un anno dall’esperienza non proprio positiva dell’ultima trasmissione condotta, quel “Centocinquanta” in cui si festeggiava il 150esimo dall’unità d’Italia, trasmissione che lo vedeva in onda assieme a Bruno Vespa.

Un programma quello partito bene ma terminato poi con una lite con Vespa, ma ormai quella è acqua passata ed è ora di pensare al futuro. Ma come sarà questa nuova trasmissione che vedrà il ritorno in onda di Baudo? Lo ricordiamo tutti Baudo, gran cerimoniere dei Festival di Sanremo, principe del varietà televisivo del sabato sera della prima rete, dalle Canzonissime degli anni ’70, fino ai Fantastico degli anni ’80, quindi tutti ci aspetteremmo che sia ancora sul fronte del varietà che l’ex conduttore di tante Domeniche in si debba confrontare, in realtà non sarà così.

Stavolta Pippo lascerà i lustrini e le paillettes del mondo del varietà che lui ha tanto amato, per mettersi in gioco in un programma fuori dai suoi schemi usuali. Ma veniamo a scoprire le carte, il nuovo programma, che in questa prima serie sarà di 4 puntate, ma che molto probabilmente avrà una serie più lunga ed articolata dal prossimo autunno, sarà una specie di grande Viaggio in Italia, all’interno delle regioni del Bel paese e alla scoperta delle realtà che le compongono. Un “Grand Tour” realizzato direttamente in loco (niente studio) dove Pippo andrà alla scoperta di luoghi ed abitanti, accompagnando il pubblico televisivo in tutte quelle realtà che fanno del nostro paese, uno dei più bei paesi al mondo.

Una trasmissione che permetterà a Baudo, uomo di cultura e non solo nel campo dell0 spettacolo, di poter uscire dalla consueta legge del “ecco a voi”, tipica del varietà, per poter spiegare sia l’aspetto culturale che quello ludico dei posti che andrà a visitare. Una nuova sfida quindi per il Pippo nazionale, un modo nuovo e diverso di confrontarsi con il pubblico televisivo, un modo anche per dire che la televisione, soprattutto se servizio pubblico, può essere anche qualcos’altro rispetto all’ intrattenimento usa e getta fine a se stesso. L’appuntamento dunque sarà per la primavera inoltrata per questa prima serie in prima serata su Rai3, in attesa di tornare poi in autunno con una nuova lunga serie.

Ultime notizie su Pippo Baudo

Tutto su Pippo Baudo →