• Tv

Sky Meteo 24 a rischio chiusura

TvBlog anticipa la possibile chiusura del canale Sky Meteo 24 Italia

di Hit


Nell’isola felice di Sky Italia, che da poco ha festeggiato la soglia dei 5 milioni di abbonati e l’esordio della quinta edizione di ‘X Factor’, sembra sia in arrivo un temporale di forte intensità che potrebbe colpire il canale meteo della piattaforma satellitare. Secondo quanto apprende TvBlog, il canale Skymeteo24 nato il 1° agosto 2004 come primo canale interamente dedicato alle previsioni del tempo sarebbe a rischio chiusura.

Le nubi di probabile chiusura di Skymeteo24 sembrerebbero ricondursi al ciclone Sarah Varetto, il nuovo direttore di Sky Tg24 subentrata a Emilio Carelli che ha fondato e guidato Sky tg24 e Sky meteo24 per 8 anni fino alla scorsa estate. Gli alti vertici Sky sembra infatti non crederebbero più fortemente nell’importanza della meteorologia in Italia tanto da pensare prima al ridimensionamento e poi alla cancellazione del canale, nonostante il meteo sia tra gli argomenti più consultati dagli italiani quotidianamente, anche per l’utilità di prevenzione ed avviso proprio in questo periodo in cui il nostro paese è stata colpito da diverse alluvioni.

Una vera e propria inversione di marcia per un canale su cui l’ex direttore Emilio Carelli stava preparando un rilancio e che ora potrebbe vista la carriera della nuova direttrice essere sostituito da un canale tematico dedicato all’economia, un tema sicuramente più vicino agli interessi del neo direttore già autrice e co-conduttore di diversi programmi di economia.

Il canale Sky Meteo 24, puntando sulla semplicità e professionalità, era riuscito a ritagliarsi in sette anni uno spazio ben preciso nel vasto panorama di Sky centrando gli obiettivi, prefissati nel 2004, da Emilio Carelli: “Non useremo più la parola precipitazioni ma pioggia, così come le precipitazioni nevose diventeranno nevicate.”, spiegava l’ex direttore “Il nuovo progetto è nato sicuramente per arricchire la piattaforma ma anche perchè abbiamo scoperto che gli italiani sono grandi consumatori di previsioni del tempo. Vogliamo portare agli italiani non solo un servizio ma anche informazione e divertimento. Dopo SkyTg24 questo è il secondo progetto che sto seguendo in Italia, la preparazione è stata molto veloce, ma sono sicurò che i risultati ci saranno“.