Paolo Bonolis: lo spot di Avanti un altro nel mezzo di Ciao Darwin

Guarda l’ultima trovata di Bonolis per il suo ritorno nell’autunno 2011

Sta facendo un gran parlare di sé (al di là di un servizio di Studio Aperto chiaramente aziendalista) l’ultima trovata di Paolo Bonolis per pubblicizzare il suo quiz Avanti un altro, dal 5 settembre su Canale5. Nel corso della replica di Ciao Darwin di sabato scorso il conduttore ha disturbato la trasmissione della puntata con l’annuncio del suo ritorno al preserale.

Accompagnato dal fido Laurenti, e da azzeccati interventi grafici, Bonolis ha sollevato “di peso” il montaggio di Ciao Darwin. Ritagliarsi letteralmente uno spazio all’interno di una replica di successo gli ha consentito di promuovere, in modo insolito e di sicuro effetto, la sua novità televisiva della prossima stagione.

A lodare l’iniziativa del Paolino nazionale l’ottimo Francesco Specchia di Libero, che pure considera cinicamente Ciao Darwin e Avanti un altro le due opposte facce della medaglia… rispetto al Senso della vita:

Avanti un altro: lo spot taglia Ciao Darwin



Forum – i promo della prossima edizione
Forum - i promo della prossima edizione
Forum - i promo della prossima edizione
Forum - i promo della prossima edizione
Forum - i promo della prossima edizione

“Ciao Darwin è un mistero creativo, la giostra del trash che s’avvita sulle nostre piccole vite televisive, ma su cui, onestamente, con imbarazzo faremmo salire i nostri figli (però, a costo d’immalinconire Paolo Bonolis, è anche la cosa che gli riesce meglio). Avanti un altro è un game show preserale di giochini sul quale pende una specie di maledizione di Tutankhamon: forse si fa, o forse no, Bonolis ci mette la faccia, o non ce la mette perchè è troppo scemo (il giochino, non Bonolis) e amenità del genere che consumano i gossip televisivi d’estate. Dopo le recenti lezioni di televisione alta che Paolino Bonolis, il Roland Barthes di Cologno, cercò di rifilare alla sua azienda a difesa delle non brillanti performance del Senso della vita, verrebbe da sconsigliare la visione di Avanti un altro come facemmo a suo tempo per Ciao Darwin”.

Poi, però, Specchia arriva a pensare – guardando gli spot – che rischino di essere più geniali del programma in sè:

“Epperò visionando gli spot sperimentali che oggi innestano brani del nuovo programma nel vecchio viene da complimentarsi per l’idea e la confezione. La novità è nella tecnica dell’irruzione metatelevisiva. Bonolis nel primo spot dispiega il video come un sipario; nel secondo lo taglia letteralmente con una sega e ne fa un quadro; nel terzo solleva letteralmente l’inquadratura modello Atlante con Laurenti che gli sussura alle spalle. Divertente. Beninteso, non c’è nulla di nuovo. Evidente la citazione a Bugs Bunny che sega il video e con un camera look chiosa: ‘That’s all, folks!‘). Trattasi di uno dei non rari casi in cui lo spot è meglio del programma…”.

Diciamo che, seppur con un’originalità senza pari, Bonolis segua la scia di altri colleghi, altrettanto insofferenti alla sovraesposizione estiva in replica. E’ il caso di Rita Dalla Chiesa, Fabrizio Bracconeri e Marco Senise che, durante le vecchie puntate di Forum, ci tengono ad annunciare in un promo il ritorno in diretta dal 5 settembre. Anche qui lo fanno in una dimensione parallela tra il tempo reale e la differita. E, soprattutto, con onestà intellettuale verso un pubblico casalingo che, pure, potrebbe non accorgersi della differenza.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Paolo Bonolis

Paolo Bonolis è uno dei più famosi conduttori televisivi italiani.

Tutto su Paolo Bonolis →