La Abc cancella Brothers and sisters e V, arrivano Scandal, Good Christian Belles ed altre serie

La Abc ha cancellato Brothers and sisters, V e No Ordinary Family. In arrivo nuovi telefilm

La Abc, dopo cinque anni, ha deciso di cancellare “Brothers and sisters”. Lo show, con Sally Field, è stato chiuso dopo che l’ultima stagione aveva raccolto una media di 8,2 milioni di telespettatori. In calo rispetto agli anni passati, la rete non ha voluto che lo show avesse una stagione conclusiva da tredici episodi, come si diceva da giorni, e così la puntata di domenica scorsa è stata l’ultima.

Stessa sorte per “V”: lo sci-fi, remake de “I Visitors”, ha subìto in due anni un netto calo di ascolti, al punto da ricevere prima una riduzione di episodi nella seconda stagione e poi non essere rinnovato. Non vedremo neanche una seconda stagione di “Off the map”, il medical drama di Shonda Rhimes che, però, potrà rifarsi con una nuova serie, “Scandal”, con al centro Kerry Washington nei panni di una consulente di personaggi molto noti, alle prese con i loro guai (nel cast ci sarà anche Henry Ian Cusick, Desmond in “Lost”).

Non sono state rinnovate neanche “Mr. Sunshine” (con Matthew Perry), “Better with you”, “Detroit 1-8-7” e “No Ordinary Family”. E’ stata rinnovata, invece, la comedy “Happy endings”. Ma in attesa degli upfronts, la Abc ha confermato la partenza, di molte altre nuove serie, oltre al già citato “Scandal”.

Vedremo il remake di “Charlie’s angels”, con Minka Kelly, Rachael Taylor e Annie Ilonzeh, scritto dagli autori di “Smallville” Miles Millar ed Al Gough. Ad affiancare “Desperate Housewives”, la domenica sera, potremmo vedere “Good Christian Belles”, con protagonista Amanda (Leslie Bibb) che, dopo il divorzio, torna a Dallas dove cerca una seconda possibilità da coloro che, anni prima, aveva preso in giro ed insultato.

“Once upon a time”, scritto da Edward Kitsis ed Adam Horowitz (già al lavoro su “Lost”) racconta invece di una donna (Jennifer Morrison), che vive in una città dove i personaggi delle favole esistono davvero (Ginnifer Goodwin di “Big Love”, per esempio, sarà Biancaneve). “Pan Am” ci porterà nel passato, negli anni ’60, dove seguiremo le avventure dello hostess e dei piloti della compagnia aerea americana che dà il titolo alla serie e che, ai tempi, era la linea più frequentata dagli americani. Nel cast, tra gli altri, Christina Ricci.

“Revenge” sarà invece la versione contemporanea de “Il Conte di Monte Cristo” ed avrà come protagonista Emily VanCamp (Rebecca in “Brothers and sisters”), mentre “The River” viene da Oren Peli, creatore di “Paranormal Activity” e racconta le ricerche di amici e parenti di un famoso esploratore, scomparso misteriosamente con la sua troupe sul Rio delle Amazzoni.

Per le comedy, vedremo “Last Man Standing”, con Tim Allen nei panni di Tim Fitzgerald, un uomo che deve lottare per affermare la propria dignità in un mondo in cui dominano le donne, mentre “Apartment 23″ racconta la difficile vita di una ragazza del Midwest (Dreama Walker) a New York, dove vive con un’altra ragazza con cui non va per niente d’accordo (Krysten Ritter). Infine, “Man Up” ha come protagonisti tre amici (Chris Moynihan, Mather Zickel e Dan Fogler) ed i loro tentativi di sopravvivere nella società moderna, insieme alle donne che frequentano.

[Via TvGuide]

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Brothers and sisters

Tutto su Brothers and sisters →