Analisi Auditel – Il Senso della Vita alla ricerca di un pubblico che non trova

Contro la terza puntata del “Senso della Vita” di Canale5, in cui è stata ospitata anche Simona Ventura, si è opposta ieri con successo la prima puntata della fiction di Rai1 con Terence Hill “Un passo dal cielo“. Come successo già la settimana scorsa contro “Un Medico In Famiglia”, l’appuntamento in prima serata di Paolo

di


Contro la terza puntata del “Senso della Vita” di Canale5, in cui è stata ospitata anche Simona Ventura, si è opposta ieri con successo la prima puntata della fiction di Rai1 con Terence Hill “Un passo dal cielo“. Come successo già la settimana scorsa contro “Un Medico In Famiglia”, l’appuntamento in prima serata di Paolo Bonolis è stato travolto dalla concorrenza di Rai1 subendo nuovamente anche l’attacco di Rai3 in onda con una nuova puntata di “Report” dedicata al web 2.0. Andiamo ad analizzare questi risultati auditel, focalizzando la nostra attenzione sul programma di Paolo Bonolis e sui suoi scarsi dati d’ascolto, ieri sera fermo a 2.571.000 telespettatori pari al 12,36% con 12.553.000 contatti ma con una permanenza di appena il 20,48% nei suoi 172 minuti di messa in onda.

C’è una cosa che appare ormai piuttosto evidente alla luce dei dati auditel delle prime due puntate di questa serie del Senso della Vita e che vedremo bene con la nostra analisi di oggi per target: il programma di Paolo Bonolis fatica a trovare il suo pubblico. Se infatti dovessimo cercarlo fra il target alto, che in teoria potrebbe essere il suo pubblico di riferimento, vediamo dal grafico con le curve della classe AA, il netto dominio della curva marrone delle digitali più pay, seguita da un ping pong fra la curva di Report e quella della nuova fiction di Rai1 Un passo da cielo entrambe attorno al 20%. La curva arancione del Senso della Vita è solo quinta sotto al 10% superata dalla curva rossa dei telefilm made in Usa di Rai2.

Ma anche nel taret solitamente forte per Canale5 quale il 4-44 anni, troviamo la curva arancione del Senso della Vita in prime time al quinto posto, dietro alle curve marrone del digitale più pay, azzurra di Italia1 che prevale fra le free, blu di Rai1 e verde di Rai3. La curva del Senso raggiunge il suo apice in prime time attorno alle 22 durante un nero di Italia1. Ancora più netto il divario fra la prima curva e quella arancione nel target degli over 65 dove troviamo al comando la linea blu di Rai1 con la nuova fiction interpretata da Terence Hill che vola nella corsia fra il 30 ed il 40% con picco finale del 52%.

Mentre al secondo posto c’è la curva gialla di Rete4 con Tempesta d’amore attorno al 15% e la curva del Senso della Vita attorno al 10%. Nel totale individui vince nettamente la curva blu di Rai1 che è in costante crescita durante tutta la serata, partendo dal 24% e chiudendo al 34% di share, segue la curva marrone delle digitali e quella verde di Report che supera la linea arancione del Senso della Vita, che recupera in seconda serata a fiction di Rai1 terminata ma comunque battuta dalla curva marrone delle digitali più pay.

I Video di Blogo

Antonio Ricci presenta Striscia la Notizia 2020-21

Ultime notizie su Report

Report è una trasmissione che va in onda su Rai3 proponendo inchieste giornalistiche.

Tutto su Report →