Grande Fratello 11, Pietro Titone a TvBlog: "Nessuna bestemmia, ora penso solo a Ilaria"

Grande Fratello 11 - Pietro TitoneGrande Fratello 11 - Doccia sexy Ilaria Natali che si bacia con Pietro Titone
Grande Fratello 11 - Doccia sexy Ilaria Natali che si bacia con Pietro Titone
Grande Fratello 11 - Sauna sexy di Nando Colelli, Pietro Titone, Sheila Capodanno e Davide Baroncini
Pietro Titone - I concorrenti del Grande Fratello 11
Nell'imprevedibile tredicesima puntata di Grande Fratello 11 in onda lunedì 10 gennaio, per una decisione senza precedenti da parte di Mediaset sono stati espulsi dalla casa i tre concorrenti tacciati di aver bestemmiato. In primis, nonostante il perdono avvenuto via televoto, Matteo Casnici, poi Massimo Scattarella anch'egli riabilitato al Gieffe via pubblico e infine Pietro Titone, reo di aver bestemmiato qualche giorno fa. Noi abbiamo sin da subito insinuato il dubbio, ribadito anche dall'amico di Pietro, Gabrio che ci ha scritto, e lo stesso calciatore senese conferma, dopo aver visto le immagini, che la sua non era bestemmia. Pietro a TvBlog dice, ora che è fuori che pensa solo ad Ilaria, si augura di non essere ricordato per una bestemmia e tra i sogni vorrebbe dedicarsi al mondo della ristorazione. L'intervista a Matteo verrà pubblicata nelle prossime ore.

Ciao Pietro, come ti senti oggi?

"Tranquillo e sereno e con la coscienza a posto perchè ho rivisto il filmato..."

E cosa ne deduci?

"Non è una bestemmia quella. Ho detto solo 'Dico maiala'; se poi qualcuno l'ha interpretata come bestemmia, mi scuso. Non ho bestemmiato e anzi, avrei potuto farlo in altri momenti dove litigavo con altri inquilini della casa anche in maniera veemente. Mi sembra assurdo che in un momento sereno come quello mi sia stata affibbiata questa accusa. Mi spiace solo di essere uscito a quel modo perchè volevo farlo come l'hanno fatto tutti i concorrenti".

Anche noi abbiamo visto e rivisto il filmato e, per quanto conti il parere del sottoscritto (peraltro di origine toscane che comprende quindi certi intercalari), quella non era una bestemmia. Cosa peraltro ribadita da un tuo amico, Gabrio, che ci ha contattati.

"Ma quello non è neppure un intercalare. Semplicemente in Toscana la C ce la mangiamo e da DICO è normale che venga fuori dio. Io ho detto poi maiala e non maiale. Questo mi manda in bestia, ieri ho visto beepato il filmato e non mi era chiaro, oggi l'ho rivisto pulito e ritengo che non meritassi di uscire per una bestemmia che non c'è stata. Se poi sono dovuto uscire per atteggiamenti non adeguati al contesto, va bene, ma per la bestemmia no".

Grande Fratello 11 - Espulsi Matteo, Massimo e PietroCosa pensi di questa decisione di Mediaset senza precedenti?

"Non dico niente, spero solo che da tutto ciò non mi venga affibbiata l'etichetta del bestemmiatore. Non bestemmio fuori dalla casa, figuriamoci se lo vado a fare al Grande Fratello! Mi sono arrabbiato 80 giorni e non ho mai detto una cosa del genere... Sono uscito come non dovevo uscire e tanti me lo stanno dicendo su Facebook o attraverso sms. Magari sarei uscito tra un mese, magari prima, ma almeno sarei uscito con merito. Questo mi ha fatto male e mi fa male".

E lo abbiamo visto con quel calcio dato alla scenografia ieri sera.

"Un calcio di rabbia perchè in quel momento non sapevo neppure cosa avessi detto visto che era tutto beepato. Davide era accanto a me ed è stato fermo, imperterrito e, generalmente quando uno dice una bestemmia, una reazione la si ha sempre. Invece zitto perchè anche lui l'aveva interpretata per quello che era. Il calcio di ieri sera è stata una reazione istintiva: pensi alla firma di un contratto, ad essere al GF dopo tanto, al fatto che non sarai nelle trasmissioni.. Ti passano tanti pensieri nella testa".

Che cosa ricorderai di questa tua partecipazione al Grande Fratello?

"Mi porterò dentro delle persone splendide che sono fuori e dentro. Ho approfondito la conoscenza con Nando e Davide, due su cui si può davvero contare. Ma ce ne sono altre due come Andrea e Matteo che, nonostante stessi poco tempo con loro, mi sono stati vicini in alcuni momenti in cui avevo bisogno, dandomi dei consigli preziosi".

E questo rapporto contrastato con Guendalina?

"Con lei ho fatto un percorso, le ho dato modo di parlare di me e di lei e questa è stata ed è la sua forza. Sono uscito, ho visto alcuni filmati e mi sono convinto che lei non c'entra niente con me neppure come rapporto umano. E' solo una giocatrice, è falsa, fa tutto solo per un fine a se stesso".

E Ilaria?

"Tutto a posto. Ripartiamo, anche se poi eravamo già ripartiti. Ora che siamo fuori entrambi, ci vivremo questo momento e vedremo cosa succederà. Della mia uscita era contenta e mi ha anche confermato che non avevo bestemmiato".

Posto che quella per cui sei uscito non era una bestemmia, dobbiamo però dire con assoluta certezza che tu hai ripetuto qualche giorno prima quella che costò la squalifica a Massimo, anche se detta involontariamente. Te ne eri accorto?

"In quel caso me ne sono accorto e infatti sono andato subito in confessionale a dirlo. Quando sei lì dentro a certe cose non ci pensi, ci pensi dopo. E' un contesto particolare".

Grande Fratello 11 - Pietro Titone
Ma tu perchè hai partecipato al Gieffe?

"Perchè nella mia storia c'era scritto. Mi hanno detto di fare un provino e sono andato avanti. E onestamente, chi a 24 anni rifiuta un'esperienza come questa sapendo cosa possa comportare? L'ho presa come un'avventura per conoscermi meglio e scoprire lati del mio carattere, mai come un traguardo dei 250.000 euro, è stato affascinante. Non sono dispiaciuto di essere uscito, mi basta che mi rispettino per quello che sono e ci tengo ad essere in trasmissione perchè non ho bestemmiato".

Adesso cosa ti aspetti?

"Spero di fare qualcosa e se avrò fortuna, mi piacerebbe studiare recitazione e tentare di lavorare in questo campo. Se poi non sarò in grado, potrei tornare tranquillamente a fare quello che facevo prima. Oppure ancora, visto che mi piace la cucina, potrei aprire qualcosa nel campo della ristorazione".

Per concludere chi vince, dopo la rivoluzione di ieri?

"Oggi è il giorno 1, riparte da zero. Poi hanno avuto una grande perdita, molti smetteranno di guardare il Gieffe perchè non c'è più Titone Pietro... Scherzo... Anzi no... Penso anzi spero che vinca Ferdinando Giordano, l'unica persona che merita questi soldi lì dentro".

Pensavo mi dicessi Davide...

"Ma Davide tanto il suo percorso lo intraprenderà. E poi se vince lui, ben venga, perchè mi deve regalare un bello orologio se accade. O Ferdinando o Davide andrebbe benissimo".

mb

  • shares
  • Mail
38 commenti Aggiorna
Ordina: