Matteo Macchioni bissa con Wagner a modo mio, ogni sabato alle 12.00 su DeAKids

L’ex cantante lirico di Amici è stato confermato alla conduzione del baby-talent sull’opera

L’anno scorso ha debuttato come conduttore, la riconferma di quest’anno significa che fa sul serio. Matteo Macchioni, l’apripista – rimasto solista – della lirica ad Amici è diventato un volto credibile della tv dei ragazzi.

Da domani, alle 12.00 su DeA Kids (canale 601 di Sky), lo troveremo al timone di Wagner a modo mio, il secondo capitolo della serie promossa da Dea Agostini e l’AsLiCo (Associazione Lirica e Concertistica italiana) e interamente realizzata al Teatro Sociale di Como, con un unico, immutato, obiettivo: avvicinare i bambini alla musica lirica. Su RaiTre lo faceva il Gran Concerto della Carrà, oggi cassato.

La differenza è che la prima edizione del baby-talent sull’opera si chiamava Mozart a modo mio, quest’anno il titolo è diventato Wagner a modo mio, in occasione del bicentenario dalla nascita del compositore tedesco.

Nella prima puntata di domani gli spettatori potranno vedere i casting che hanno portato alla scelta dei tre baby-concorrenti selezionati dalla giuria. A comporla Alessandra Comazzi, critico tv e giornalista de La Stampa, il soprano Maria Grazia Mercaldo e il maestro preparatore musicale del Teatro Sociale di Como, Federica Falasconi.


Nel corso delle puntate successive Macchioni, con la sua ormai immancabile cresta e una sempre più spiccata disinvoltura, racconterà ai bambini la storia dell’Olandese Volante.

E loro realizzeranno 3 videoclip in cui reinterpreteranno l’aria Ronza Ronza, tratta dalll’Olandese Volante di Wagner, rispettivamente in chiave pop, reggae e swing. Verrà proclamato dalla giuria, nella quarta puntata, il migliore.

Ultime notizie su Matteo Macchioni

Matteo è il tenore di Amici Casting

Tutto su Matteo Macchioni →