Unlockdown, la nuova serie tv per ragazzi al debutto venerdì 2 aprile su DeAKids

Unlockdown è la nuova serie tv per ragazzi di DeAKids. In stile comedy, ci racconterà la convivenza di 5 adolescenti ai tempi del lockdwon.

Cosa potrebbe mai succedere a cinque teenager costretti a convivere a causa di un nuovo lockdown? Alla fatidica domanda prova a dar risposta la nuova serie tv Unlockdown, al debutto in anteprima venerdì 2 aprile alle ore 19:05 con i suoi primi due episodi, sul canale DeAKids 601 di Sky. Per la regia di Gianluca Leuzzi, già movie director anche dei due film dei Me contro te, Unlockdown ci racconterà la convivenza di 5 teenager poco più che conoscenti che dovranno adattarsi a convivere sotto lo stesso tetto e in un periodo a dir poco complicato. Prodotta da KidsMe, la serie di DeAKids in stile comedy andrà in onda proprio per Pasqua con due puntate in anteprima, prima di posizionarsi a partire dal 16 aprile in poi in rotazione ogni settimana, tutti i venerdì, alle ore 19:05 sul canale DeAKids.

Unlockdown, con nel cast Riccardo Antonaci nei panni di Jack, Emma Dalla in Michelle, Sebastiano Fighera che interpreterà Leo, Alessandro Notari in Sam, Margherita Rebeggiani che impersonerà Martha e Federica Lucaferri che vestirà gli abiti di Lara, sorella maggiore, molto Social e con il grande sogno di diventare influencer, vedrà anche una piccola apparizione di Chiara Iezzi, cantante e showgirl che nella serie tv si presenterà come la mamma di Jack e di Lara. Inoltre, in Unlockdown troveremo anche Fabio Volo nel ruolo di se stesso: sarà proprio il celebre scrittore il vicino di casa dei ragazzi, ai quali lascerà anche il suo cane in affido.

Ed è così che per questi cinque teenager un periodo difficile come quello del lockdown si trasformerà nella giusta occasione per riordinare le proprie vite, affrontando la routine quotidiana ormai trasformatasi completamente. Tra i tanti temi trattati nella serie tv, non solo adatta ai più giovani ma anche alle famiglie, anche quello dell’identità di genere, dell’ansia, dell’isolamento virtuale, oltre a qualche emozione rosa come l’attesa del primo bacio.

“Intrattenere i ragazzi in questo momento storico è una delle sfide più grosse che stiamo affrontando, vedere i ragazzi privati, derubati delle loro libertà è qualcosa a cui non avremmo mai voluto assistere” dichiara Massimo Bruno, Direttore Canali Tv De Agostini Editore ed Amministratore Delegato di KidsMe, prima di aggiungere: “Se la televisione per ragazzi ha davvero il compito di accompagnare i più giovani nella crescita e nell’apprendimento, questa volta può anche essere un mezzo per intrattenere e divertire, facendo loro dimenticare per un momento la realtà che stanno vivendo, toccando le leve emotive più importanti nel loro percorso di crescita. Facendo sognare loro un mondo migliore”.

Unlockdown è una produzione KidsMe, Children Content Factory del Gruppo DeAgostini nata nel 2020 e produttrice per i canali DeAKids e DeAJunior oltre che per broadcaster e piattaforme esterne. Il format originale della serie è di KidsMe. Unlockdwon, inoltre, è ideata e curata da Alba Chiara Rondelli, COO per KidsMe. Non ci resta che sintonizzarci venerdì 2 aprile sul canale 601 di Sky per scoprirne di più.