Amici 2010: titolari e aspiranti per un’edizione “wannabe”

Amici 2010 ricomincia da Saranno Famosi 2000. La prima edizione del talent show vedeva, infatti, gli allievi divisi in titolari e riserve (con la differenza che allora le riserve fregavano il banco ai titolari). Quest’anno l’ennesimo cambio di regolamento rinfrescaformat presuppone da una parte i titolari, ovvero gli allievi entrati riportando la sufficienza dall’intera commissione,


Amici 2010 ricomincia da Saranno Famosi 2000. La prima edizione del talent show vedeva, infatti, gli allievi divisi in titolari e riserve (con la differenza che allora le riserve fregavano il banco ai titolari). Quest’anno l’ennesimo cambio di regolamento rinfrescaformat presuppone da una parte i titolari, ovvero gli allievi entrati riportando la sufficienza dall’intera commissione, dall’altra gli aspiranti, ovvero coloro che hanno uno o più professori contrari al loro ingresso. Al contrario, non ci sarà più la divisione in squadra del sole e squadra della luna, ma resteranno le tradizionali sfide da parte di esterni ai singoli allievi effettivi.

I titolari della nuova classe di Amici (non ancora al completo) sono il ballerino Vito Conversano, la cantante Annalisa Scarrone, il ballerino Andrea Condorelli, il cantautore Steven Poole, la cantante Giorgia Urrico, il cantautore Virginio Simonelli, la ballerina classica Debora Di Giovanni, il cantante Antonio Mungari, la ballerina Michelle Vitrano e la cantante Francesca Nicolì.

Gli aspiranti della classe 2010-2011 di Amici (relegati in un angolo dello studio come a Uomini e Donne) sono per ora il ballerino di danza classica Riccardo Riccio, il cantautore Alessandro Paparusso, il cantante Massimiliano Bruno e il ballerino Paolo Cervellera. Ognuno di loro avrà un numero di tentativi massimo per convincere la commissione esterna (quest’anno i prof non votano) ad avere l’idoneità ed entrare così nella scuola. Potranno, intanto, prendere lezione con i loro mentori e saranno esonerati dalle sfide.

Insomma, dopo un’edizione già scritta – di talenti pompati rivelatisi di carta – finalmente Amici recupera una freschezza “wannabe”. Il senso di aspirare al programma implica competizione, più che meritocrazia a tavolino. E il fatto che la classe sia piena di personalità, più che di artisti in provetta, promette bene a livelli televisivi.

Insomma, abbiamo visto una serie di esibizioni scarse e da karaoke quest’oggi – non a caso, quest’edizione verrà vinta anche da un ballerino essendo divisa in due circuiti – , ma ciò non toglie che i ragazzi possano migliorare e stupirci proprio perché si tratta pur sempre di una scuola. E forse non è un caso che concorrenti accreditati come Federico Fattinger non siano stati presentati nella diretta di oggi: è tornato il basso profilo.

In compenso, per celebrare il decennale di Amici, abbiamo visto una passerella di quelli rimasti legati a Maria delle varie edizioni. Regina tra tutti, non la vincitrice dell’ultima edizione – Emma Marrone – ma quella che ha vinto più copie, Alessandra Amoroso. Dura lex, sed lex, è quest’ultima ad aprire la puntata con il suo nuovo singolo, lasciando a bocca aperta tutti gli altri.

Chissà che Sandrina non si decida a incidere un bel duetto con Antonino Spadaccino, visto che le loro voci nella sigla iniziale si sposavano a meraviglia. La sigla, ovviamente, è di Pierdavide Carone, ormai risucchiato nel vortice made in Fascino tant’è che lui stesso lo ammette: in un anno non è cambiato niente.

Lascia solo perplessi che, a decidere del destino dei nuovi allievi, siano dei giornalisti pur esperti di spettacolo, ma non propriamente dei tecnici. La De Filippi, insomma, ha dato talmente potere alla stampa da includerla nel cast del suo talent show. I critici musicali e di spettacolo, ora, non giudicano più dalle redazioni, ma direttamente in tv. Giudicano i protagonisti dall’alto di una cattedra, non il programma e chi lo conduce. Una bella rivoluzione, l’ennesima di Maria sempre più circondata da Amici.

Ultime notizie su Amici di Maria De Filippi

Amici è un talent show ideato e condotto da Maria De Filippi, andato in onda, per la prima volta, nel 2001.

Tutto su Amici di Maria De Filippi →