• Tv

Rai per una Notte – Perché anche TvBlog trasmette lo streaming

Anche TvBlog trasmette in streaming il live di RAI per una notte. Perché? Perché non si poteva non farlo. Perché comunque la si pensi la censura è deprecabile, così come è deprecabile il bavaglio all’informazione. Perché internet è uno scampolo di libertà che ci è consentito ancora sfruttare e perché il sottoscritto, che questo blog

di


Anche TvBlog trasmette in streaming il live di RAI per una notte. Perché? Perché non si poteva non farlo.
Perché comunque la si pensi la censura è deprecabile, così come è deprecabile il bavaglio all’informazione.

Perché internet è uno scampolo di libertà che ci è consentito ancora sfruttare e perché il sottoscritto, che questo blog ha fondato 5 anni fa, desidera dire chiaramente, ai propri lettori, alla propria redazione, che si batterà sempre perché ognuno possa esprimere il proprio pensiero. Perché l’informazione sia sempre libera, perché l’accesso alle fonti sia garantito.

Ci sono metodi, del giornalismo di Santoro, che personalmente non condivido. Altri che invece mi vanno più a genio, in particolare quando anche Michele si ricorda dell’inchiesta pura. E’ normale: essere visceralmente d’accordo con qualcuno vuol dire non avere un pensiero proprio, né una coscienza critica.

E proprio avere una coscienza critica, cercare di esercitarla e di mantenerla in esercizio permette facilmente di capire che un bavaglio a Santoro (come un bavaglio a Floris, a Vespa, a Paragone), deciso dalla politica, non può essere una cosa buona per il normale vivere democratico.

Le differenze arricchiscono. Il pensare diversamente è un valore e non un pericolo da reprimere. L’appuntamento, per tutti i nostri lettori che la pensano allo stesso modo, è qui su TvBlog, alle 20, quando inizierà anche qui lo streaming di RAI per una notte.