Focus Ascolti – Avanti un altro: Bilancio seconda serie (Canale 5)

il bilancio degli ascolti auditel della seconda serie del game show preserale di Canale5 “Avanti un altro”, condotto da Paolo Bonlis

di Hit

Si è chiusa domenica la seconda stagione del game show di Canale5 Avanti un altro condotto da Paolo Bonolis, facciamo un bilancio di questa serie appena terminata con la nostra rubrica di Focus Ascolti . Partiamo come sempre con il dato medio dei due segmenti quotidiani raggiunto quest’anno dal game show condotto da Paolo Bonolis che risulta essere pari a 3.995.000 telespettatori ed il 19,96% di share. Con il dato più alto totalizzato l’11 febbraio 2013 con 5.619.000 telespettatori e quello più basso del 15 settembre 2012 (Avanti il primo) con 1.406.000 telespettatori. La media quest’anno si è alzata rispetto alla stagione passata (Settembre-11 dicembre 2011) dell’1,32% di share e 516.000 telespettatori.

Ma vediamo insieme il profilo medio del pubblico che ha seguito quest’anno il game di Canale5 partendo dal sesso. Maggioranza piuttosto netta di pubblico femminile nella misura del 61,09% a fronte del 38,91% di pubblico maschile. La composizione del pubblico di Avanti un altro per quel che riguarda l’età parte dall’1,83% della fascia 4-7 anni, passando al 3,42% 8-14 anni, 7,54% 15-24 anni, 10,25% 25-34 anni, 14,09 35-44 anni, 18,04% 45-54 anni, 18,18% 55-64 anni e per il 26,69% abbiamo pubblico oltre i 65 anni di età. La composizione per classi socio economiche parte dal 7,83% della classe AA, poi abbiamo il 10,47% della classe BB, 37,17% MB, 4,25% BA, 7,61% AB e per il 32,67% dalla classe MA.

Per livello d’istruzione abbiamo il 5,03% di nessuno, 31,13% elementare, 36,97% media inferiore, 24,37% media superiore e per il 2,50% da pubblico con laurea. Gli share per target, partendo dal dato del totale individui che è come detto in apertura di pezzo del 19,96%, ci dicono, per quel che riguarda il sesso, di una percentuale del 18,72% per gli uomini e del 20,88% per le donne. Passando all’età, partiamo dal 13,05% di share della fascia 4-7 anni, passando al 17,77% del target 8-14 anni, 28,77% 15-24 anni, 26,34% 25-34 anni, 23,63% 35-44 anni, 25,02% 45-54 anni, 20,99% 55-64 anni e del 14,17% degli over 65.

Per classi socio economiche abbiamo il 12,18 di share della classe AA, quindi il 25,55% della BB, 24,57% MB, 19,89% BA, 14,1% AB e del 19,38% della classe MA. Gli share per livello d’istruzione sono del 15,98% per nessuna, 19,27% elementare, 24,33% media inferiore, 18,5% media superiore e 10,28% laurea. La regione in cui Avanti un altro ottiene la percentuale di share più alta risulta essere la Calabria con il 26,11% , segue la Sicilia con il 25,54%, quindi c’è il Molise con il 25,23% di share. La regione invece in cui ottiene lo share più basso è la Liguria con il 10,46%, seguita dalla Toscana con l’11,54%, quindi c’è l’Emilia Romagna con il 14,67% di share.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Paolo Bonolis

Paolo Bonolis è uno dei più famosi conduttori televisivi italiani.

Tutto su Paolo Bonolis →