Fiorello a Il più grande: “Questo programma ve lo chiudono”

Fiorello ha accettato l’invito a Il più grande, che dopotutto è il programma del suo Ballandi. Per questo se ne prende gioco allegramente e con ironia: “Ho visto cinque minuti: andrete tutti all’inferno. Giovanni XXIII sembrava Marco Carta, cambiate la grafica: sembra Amici. Mia madre mi ha chiamato indignata perché avete eliminato Padre Pio. Con



Fiorello a Il più grande
Fiorello a Il più grande
Fiorello a Il più grande
Fiorello a Il più grande

Fiorello ha accettato l’invito a Il più grande, che dopotutto è il programma del suo Ballandi. Per questo se ne prende gioco allegramente e con ironia:

“Ho visto cinque minuti: andrete tutti all’inferno. Giovanni XXIII sembrava Marco Carta, cambiate la grafica: sembra Amici. Mia madre mi ha chiamato indignata perché avete eliminato Padre Pio. Con un invito così, fatto su un quotidiano, è costato un botto… Voi siete matti, ora vi chiudono. Vi siete giocati quel poco di budget che avete. Cosa mi dovete dire, che sono nei cinquanta, con chi mi mettete in gara?”.

Arriva Billo che porta l’urna con le palle… E Fiorello gli chiede come mai dopo tanti anni fa ancora il Carramba boy. Forse perché l’ultimo programma che ha fatto è Libero con Benincasa?

Fiorello si prende anche a insulti ‘Capra, capra’ con Sgarbi e bacia la Venier: momenti di alta televisione. Sta a lui estrarre i suoi sfidanti:

“Manca Guillermo Mariotto. E fatemi capire, io sarò avanti a Giovanni XXIII? Se vince Don Matteo su Padre Pio non c’è più religione. Ah, c’è anche San Francesco, il primo rapper”.

Fiorello si sfiderà con Carducci, di cui lui stesso ha cantato San Martino:

“Con tutti i soldi che gli ho fatto arrivare di Siae… E chi non conosce le figlie, Gabriella e Milly”.

E si sfiderà con Galileo Galilei:

“Il sole… la terra… Vuoi mettere col karaoke?”.

Facchinetti ammette di aver mandato indietro i titoli di coda solo per Fiorello, che ha accettato l’invito nonostante domattina debba alzarsi presto:

“Sono venuto per Sgarbi, sono invidioso di te. Più tempo passa, più bello diventi. Se gli dici così non si incazzerà mai, ha un colore di capelli posacenere… Cenere hai detto tu, scusa”.

Fiorello si rifiuta di dire ‘stop al televoto’: ha promesso che non l’avrebbe mai fatto nella sua carriera:

“Sembra una festa di amici, non c’è neanche tensione televisiva. Benincasa è colui che ha messo in piedi questa cosa e si prende le critiche domani. Tu, Facchinetti, ridi ridi, che domani piangerai vedendo gli ascolti”.

fiorello ballandi

Arriva il letto in studio e Fiorello fa notare che è una citazione da Stasera pago io. E si sbraca sul letto con Facchinetti e la Stella:

“Chi non ha visto una mostra di Caravaggio? Io”.

Sgarbi inveisce contro Facchinetti:

“Dobbiamo chiudere, hai sforato. Chiudi”.

Questo momento nonsense viene tagliato bruscamente. Cioè, hai Fiorello e lo tagli. E’ davvero il più grande pasticcio di tutti i tempi! Ah no, era solo la pubblicità: questi vanno avanti canticchiando fino a domattina:

“Senza fine, ‘sto programma è senza fine”.

Sulle note di Alba chiara, un finale da gran varietà (o da parodia dello stesso?) Comunque, qualcosa che non dimenticheremo tanto facilmente.

fiorello grande

Fiorello a Il più grande
Fiorello a Il più grande
Fiorello a Il più grande
Fiorello a Il più grande
Fiorello a Il più grande
Fiorello a Il più grande
Fiorello a Il più grande
Fiorello a Il più grande
Fiorello a Il più grande
Fiorello a Il più grande
Fiorello a Il più grande
Fiorello a Il più grande
Fiorello a Il più grande
Fiorello a Il più grande
Fiorello a Il più grande
Fiorello a Il più grande

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Fiorello

Tutto su Fiorello →