Domani inizia il Serale di Amici 2010. Maria De Filippi: “Basta definirlo ‘Fabbrica delle Illusioni’, chiamiamolo Agenzia di collocamento piuttosto”

Ieri nel Teatro 5 di Cinecittà si è tenuta la conferenza stampa del serale di Amici che prenderà il via domani domenica alle 21:30 e andrà avanti per dieci settimane su Canale 5 fino all’elezione del vincitore. Una presentazione anomala, un vero e proprio mini-show con la presenza di tutti i protagonisti della nona edizione

di share

Ieri nel Teatro 5 di Cinecittà si è tenuta la conferenza stampa del serale di Amici che prenderà il via domani domenica alle 21:30 e andrà avanti per dieci settimane su Canale 5 fino all’elezione del vincitore. Una presentazione anomala, un vero e proprio mini-show con la presenza di tutti i protagonisti della nona edizione di Amici, i cui cantanti si sono esibiti in brani inediti e non. Massimo Donelli, direttore di Canale 5 ha subito lanciato il guanto di sfida (poi rettificato da Maria De Filippi) a RaiUno:

“Rubo una frase bella che mi ha detto prima Rudy Zerbi – Amici ha colmato quello spazio che esiste tradizionalmente tra televisione e realtà – . Ha valicato un confine e sarebbe riduttivo definirlo soltanto un programma televisivo, perchè è un fenomeno discografico (l’ultimo disco “Sfida” ha già venduto 130.000 copie ndr), è certamente un fenomeno sociale e anche un modello televisivo importante. Lo mettiamo in croce, lo collochiamo alla domenica sera che è un po’ nel palinsesto televisivo italiano come il metrò nell’ora di punta a Parigi; capisco il mal di pancia di Maria, però a noi piace giocare all’attacco e giocheremo all’attacco la domenica sera con Maria e con Amici convinti di fare molti goal”.

La De Filippi tiene a precisare che la parola ‘attacco’ è stata usata dal direttore e ci va più cauta:

“La domenica sera attualmente è di RaiUno e non penso che cambierà. Amici, arrivato al nono anno nell’arco delle edizioni fin qui trasmesse, ha avuto tanti cambiamenti in base ai ragazzi che si presentavano. L’anno scorso ci sono stati due importanti segnali riguardanti il canto, Marco Carta e Alessandra Amoroso. La presenza dei discografici ha sicuramente cambiato tanto dentro Amici e sono felice che siano presenti tutte le maggiori case con i loro presidenti, perchè questo ha significato per i ragazzi che vogliono fare questo mestiere un motivo in più per presentarsi alle audizioni. E posso dire tranquillamente che il livello sul canto della classe è superiore agli altri anni. Senza sminuire quelli delle scorse edizioni, si sono presentati ragazzi che probabilmente in anni passati si sarebbero rivolti direttamente alle case discografiche stesse”.

Un cambiamento di Amici che in questa edizione si è visto sin dall’inizio con l’apertura alla discografia sin dalla prima puntata e non nella fase finale come accaduto gli anni scorsi. La De Filippi spiega il meccanismo della preferenza delle case discografiche con un cantante del talent:

“Hanno partecipato dall’inizio della trasmissione come uditori con l’opportunità di scegliere in busta due cantanti ciascuno. Hanno espresso una loro preferenza con la possibilità che possa essere variata fino alla quarta puntata del serale, dopo di che verranno aperte le buste e i ragazzi sceglieranno, qualora ce ne sarà più di una per lo stesso partecipante ad Amici, con quale andare e quale progetto affrontare.”

Amici serale 2010 bianchi e blu
Amici serale 2010 bianchi e blu
Amici serale 2010 bianchi e blu
Amici serale 2010 bianchi e blu

Maria De FilippiE sempre per il canto, dopo il successo di “Sfida“, uscirà una nuova compilation, oltre ai cd dei singoli artisti:

“Uscirà il 12 febbraio la nuova compilation e poi i ragazzi prescelti in accordo con la casa discografica di appartenenza usciranno con i loro dischi”.

Ma quest’anno Amici ha voluto dare una grande possibilità anche ai ballerini proprio per non fare disparità tra i cantanti e chi invece ha la passione per la danza, tanto che Maria si dice orgogliosa della possibilità di 3 veri e propri contratti di lavoro offerti ai migliori ai quali si è aggiunta una partnership informale con la Stage Entertainment:

“Quest’anno ci siamo mossi per dare ai ballerini una possibilità concreta e, grazie al contributo di Carbone direttore del San Carlo di Napoli, siamo arrivati ad ottenere 3 contratti di lavoro (non stage o Borse di Studio) per 1 anno da parte di tre compagnie, Teatro San Carlo di Napoli, Josè Limon e Boston Ballet. Ultimamente abbiamo stretto un sostanziale accordo con la Stage Entertainment che produce i musical più importanti in tutto il mondo, ‘La Bella e la Bestia’, ‘Mamma mia’, ‘Il Re Leone’, ‘Zorro’, ‘Fantasma dell’Opera’ e tanti altri: ci sarà un regista indicato dalla società che parteciperà alle puntate e poi indicherà le scelte che riterrà opportuno. Mi sembrano queste opportunità concrete e una bella risposta a chi ha tacciato questa trasmissione di creare illusioni.”

Per due cantanti, ulteriori sorprese. Biagio Antonacci, che nella sua carriera ha scritto due volte per Laura Pausini e nessun altro, ha scritto un brano per Loredana Errore nel quale canterà anche lui. E per Matteo Macchioni ci sarà un inedito scritto da Tricarico per la parte canto e un pezzo recitato con la voce di Pier Francesco Favino. I ragazzi sono divisi come noto in due squadre, Bianchi e Blu e per questa prima puntata dovranno preparare 9 balli a testa (per i ballerini), 10 canzoni a testa (per i cantanti), 1 Musical e delle prove estemporanee di cui conosceranno il contenuto solo in diretta. Ogni settimana ci sarà un’eliminazione tra la squadra che perde fino ad arrivare alla finale “di 5 o di 4, non abbiamo ancora deciso“, precisa Maria.

Durante la conferenza tenutasi ieri nello studio Fellini (1.800 posti sugli spalti, il più grande d’Europa), quest’anno tendente ai colori bianco e blu, strutturato come una grande arena, è stato presentato attraverso delle vere e proprie esibizioni il cast dei professionisti e le due squadre di ragazzi. Tra i professionisti, un gradito ritorno, Valerio Pino protagonista delle prime edizioni del programma e ora quasi irriconoscibile, e da Amici 7, Francesco Mariottini. Insieme a loro, Arduino Bertoncello, Amilcar Moret Gonzales, Anbeta Toromani, Eleonora Scopelliti, Josè Perez, Kledi Kadiu, Marbelys Zamora e Martina Nadalini. E in commissione di canto un altro ritorno per certi versi inaspettato, Luca Jurman; per il Musical, Patrick Rossi Gastaldi; per la Danza, Giuseppe Carbone, Luciano Cannito, Gheorghe Iancu e Marco Garofalo; per la Danza Internazionale Daniel Ezralow.

Dopo di che sono stati presentati uno dopo l’altro i cantanti delle rispettive squadre che si sono esibiti ognuno in un brano. Ad ognuno dei ragazzi Maria ha chiesto di raccontarsi in breve alla platea di giornalisti e nel caso di Matteo Macchioni, è stato detto che è arrivato in semifinale in un concorso dedicato a Luciano Pavarotti a Modena l’anno scorso, ha studiato per 10 anni piano e ha 26 anni. Matteo ha cantato “Granada” accompagnandosi al pianoforte e poi, con l’aiuto del maestro La Stella, il bellissimo “Who wants to live forever” dei Queen.

i ballerini professionisti di AmiciTra un brano dei ragazzi e l’altro, sono state presentate alcune coreografie di ballo che saranno presenti nella puntata di domani eseguite dai ballerini professionisti.

Loredana Errore, 25 anni visibilmente emozionata, ha espresso i propri gusti musicali: dal soul jazz, alla musica nera a quella bianca. Ha cantato “La voce delle stelle”. Dopo un’altra coreografia, è entrato il cantautore Enrico Nigiotti, 22enne livornese il ribelle del gruppo, presentatosi con un cappellino in testa, del quale Maria ha svelato un piccolo aneddoto. Enrico ha infatti ammesso che “E’ l’unica cosa che gli rimane di sua mamma…“. E sua madre non è morta…

Dopo l’esibizione di Enrico e la coreografia interpretata tra gli altri da Valerio Pino, ha fatto il suo ingresso in studio Angelo Iossa, 22enne, uno degli ultimi arrivati cantanti che si è esibito in un brano di Justin Timberlake, “Rock your body”, nel quale si è messo in mostra anche come ballerino. Iossa, così come la cantante Anna Altieri non presenti in “Sfida”, avranno loro brani nel nuovo cd in uscita il 12 febbraio. A seguire è stata presentata tutta la squadra dei Blu con l’ingresso anche di Borana Qirjazi, 19enne danza classica, Elena D’Amario 19enne e il cubano Rodrigo Almarales Gonzalez, 19enne che ha avuto l’accesso al serale in zona Cesarini.

Prima di presentare i Bianchi, una domanda di una giornalista è stata l’occasione per la De Filippi di spiegare la differenza tra un reality e un talent show come Amici:

“Amici non ha la forza dell’Isola dei Famosi o del Grande Fratello. Tra l’altro, se il talent rimane quello, gli ascolti non potranno mai essere quelli dell’Isola o del GF, io per Amici sono contenta se supero il 20%. Quei programmi toccano delle corde di più facile fruizione al pubblico: da noi i ragazzi hanno i giornali, hanno la tv, hanno chi gli fa da mangiare, hanno chi gli li lava e stira, escono tutti i giorni a fare le prove e non hanno una situazione claustrofobica o di privazione di cibo che li porta a sclerare. Le storie d’amore nel programma ci sono sempre state ma il nostro obiettivo è stato quello di ridurle al minimo possibile quando nascevano e di parlarne con i ragazzi, visto che hanno 20 anni e le vogliono vivere, perchè fossero trattate con discrezione”.

Un domanda anche su Sanremo, se la De Filippi accompagnerà il marito Maurizio Costanzo al Festival:

“Lui non mi ha accompagnato l’anno scorso (ride) però se mi dovesse chiedere di andare, ci andrei. A guardare, ma non sul palco”.

Dopo una serie di domande alla conduttrice, è stata presentata in rapida successione anche la squadra dei Bianchi. Il primo, Pierdavide Carone, 21enne cantautore, ha scritto e musicato il brano che Valerio Scanu porterà a Sanremo e ieri si è esibito in “Superstar”.

“Se Valerio andrà avanti nelle serate, Pierdavide avrà un permesso speciale per andare a trovarlo al Festival”.

Poi è stato il turno di Emma Marrone, salentina 25enne, Davide Flauto il “caso dell’anno”, la scommessa dell’insegnante Charlie Rapino e infine una delle ultime entrate ma non per questo meno brava, Anna Altieri che pur essendo la più giovane, è fidanzata da 3 anni e si vuole sposare. Ha cantato “Got to be real”. Alla fine in studio è entrata tutta la squadra dei Bianchi compresi i ballerini Stefano De Martino, 19enne di Torre Annunziata, Grazia Striano 22enne danza classica, e Michele Barile, 21enne ballerino moderno.

L’appuntamento con la prima puntata di Amici è per domani sera alle 21:30 su Canale 5.

Amici serale 2010 bianchi e blu

Amici serale 2010 bianchi e blu
Amici serale 2010 bianchi e blu
Amici serale 2010 bianchi e blu
Amici serale 2010 bianchi e blu
Amici serale 2010 bianchi e blu
Amici serale 2010 bianchi e blu
Amici serale 2010 bianchi e blu
Amici serale 2010 bianchi e blu
Amici serale 2010 bianchi e blu
Amici serale 2010 bianchi e blu
Amici serale 2010 bianchi e blu
Amici serale 2010 bianchi e blu
Amici serale 2010 bianchi e blu
Amici serale 2010 bianchi e blu
Amici serale 2010 bianchi e blu
Amici serale 2010 bianchi e blu
Amici serale 2010 bianchi e blu
Amici serale 2010 bianchi e blu
Amici serale 2010 bianchi e blu
Amici serale 2010 bianchi e blu
Amici serale 2010 bianchi e blu
Amici serale 2010 bianchi e blu
Amici serale 2010 bianchi e blu
Amici serale 2010 bianchi e blu
Amici serale 2010 bianchi e blu
Amici serale 2010 bianchi e blu
Amici serale 2010 bianchi e blu
Amici serale 2010 bianchi e blu
Amici serale 2010 bianchi e blu
Amici serale 2010 bianchi e blu
Amici serale 2010 bianchi e blu
Amici serale 2010 bianchi e blu
Amici serale 2010 bianchi e blu
Amici serale 2010 bianchi e blu
Amici serale 2010 bianchi e blu
Amici serale 2010 bianchi e blu
Amici serale 2010 bianchi e blu
Amici serale 2010 bianchi e blu
Amici serale 2010 bianchi e blu
Amici serale 2010 bianchi e blu
Amici serale 2010 bianchi e blu
Amici serale 2010 bianchi e blu
Amici serale 2010 bianchi e blu
Amici serale 2010 bianchi e blu
Amici serale 2010 bianchi e blu
Amici serale 2010 bianchi e blu

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Amici di Maria De Filippi

Amici è un talent show ideato e condotto da Maria De Filippi, andato in onda, per la prima volta, nel 2001.

Tutto su Amici di Maria De Filippi →