Serie A, Sky crea i cori virtuali per gli spettatori

Sky promuove il ‘virtual audio’ anche in Serie A. Già testato in Bundesliga, i cori preconfezionati dei tifosi invade anche il campionato italiano. La tv satellitare lancia anche l’hashtag #blacklivesmatter

Non è una novità assoluta, ma per la Serie A è comunque una prima volta. Il ritorno in tv del campionato italiano ha portato all’esordio del “Virtual Audio”, nuovo sistema promosso da Sky che già era stato testato nelle scorse giornate di Bundesliga.

In assenza dei veri tifosi, lasciati fuori dagli stadi a causa delle regole sul distanziamento imposte dall’emergenza sanitaria, ecco che la televisione si adegua con cori in sottofondo ‘preconfezionati’.

Per attivare il “Virtual Audio” basta selezionare la voce “audio originale” sul telecomando. Così facendo si mantiene la telecronaca di base, che però viene accompagnata da un calore tanto irreale quanto coinvolgente.

Nel weekend, sempre Sky ha inoltre promosso l’hashtag #blacklivesmatter, comparso a intermittenza sotto al logo dei canali Sky Sport durante le partite. Lo slogan (“le vite dei neri contano”) è legato all’omonimo movimento attivista impegnato contro il razzismo finito sotto i riflettori in seguito alla morte di George Floyd.

I Video di Blogo