Geo torna in diretta: nuove puntate da oggi su Raitre

Geo, dopo alcune settimane di repliche, torna in onda in diretta con Sveva Sagramola ed Emanuele Biggi pronti a tenere nuovamente compagnia al pubblico

Una bella notizia, che arricchisce il palinsesto quotidiano di una Rai che in queste settimane si è impoverito ed ha dovuto rimodulare inevitabilmente la propria offerta per garantire il massimo della sicurezza anche ai suoi dipendenti. Stiamo parlando del ritorno di Geo in diretta: da oggi, martedì 31 marzo 2020, alle 16:05 Sveva Sagramola ed Emanuele Biggi saranno di nuovo in studio (rigorosamente senza pubblico) per tenere compagnia al pubblico con documentari, consigli ed interviste, dopo che per due settimane sono state trasmesse delle repliche.

"Saranno delle puntate particolari", si legge sulla pagina Facebook del programma, "pensate per informarvi e per farvi compagnia in questi giorni in cui -è bene ricordarlo- è necessario rimanere in casa quanto più possibile. E naturalmente continueremo anche a farvi viaggiare con la fantasia tramite i nostri documentari".

Si inizia oggi, quindi, con le interviste ad Andrea Pinchera di Greenpeace sulle possibili correlazioni tra epidemia, cambiamenti climatici e danni agli ecosistemi ed all'economista Leonardo Becchetti dell'Università Tor Vergata di Roma, che parlerà delle strade da intraprendere per il dopo-crisi.

Mercoledì sarà la volta dello scrittore e fisico Paolo Giordano, che parlerà del suo instant book "Nel contagio", dando indicazioni per non permettere che "tutta questa sofferenza trascorra invano". Giovedì al centro del programma ci sarà il collegamento da Brescia con l'ingegnere Cristian Fracassi, che spiegherà la sua geniale idea che ha permesso di trasformare delle maschere da sub in respiratori.

Venerdì, infine, tornerà la rubrica "A spasso con te", in cui la giornalista e scrittrice Fiamma Satta sarà spinta sulla sua sedia a rotelle nientemeno che da Alberto Angela tra le sale del Museo Nazionale Romano: un modo per ammirare le sculture, gli affreschi ed i gioielli più preziosi dell'arte, ma anche per conoscere più da vicino la Storia della Roma antica.

  • shares
  • Mail